Connect with us

Reality Show

Pechino Express | Diretta finale 22 novembre 2018 | Vincono Le Signore della Tv

Pechino Express | Diretta finale 22 novembre 2018 | Vincono Le Signore della Tv. Maria Teresa Ruta e Patrizia Rossetti si impongono a sorpresa su Gli Scoppiati (Fabrizio Colica e Tommy Kuti). Terzo posto per Le Mannequin, a lungo in vantaggio sui compagni di viaggio

Pubblicato

il

Pechino Express | Diretta finale 22 novembre 2018 | Vincono Le Signore della Tv. Maria Teresa Ruta e Patrizia Rossetti si impongono a sorpresa su Gli Scoppiati (Fabrizio Colica e Tommy Kuti). Terzo posto per Le Mannequin, a lungo in vantaggio sui compagni di viaggio
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lo spostamento teatro delle ultime sfide è stato quello da Paarl – città dei vini migliori del Sudafrica – a Città del Capo. Le coppie che si giocavano la vittoria erano Le Signore della TV (Maria Teresa Ruta e Patrizia Rossetti), Le Mannequin (Linda Morselli e Rachele Fogar) e Gli Scoppiati (Fabrizio Colica e Tommy Kuti).

Quella che si è conclusa è la settima edizione del reality condotto da Costantino Della Gherardesca. Nonostante i buoni risultati di ascolti della scorsa settimana, è stata una delle stagioni più difficili non solo per gli ascolti in termini assoluti ma anche per il coinvolgimento che è riuscito a suscitare.
Come avevamo già accennato nell’ultima puntata, il format inizia ad apparire usurato e richiede interventi.

Di seguito potrete ripercorrere il racconto in diretta della puntata.

Apertura con il Coro dei bambini della Scuola Mbekweni, che canta “Asimbonanga”, la canzone dedicata a Nelson Mandela e inno anti-apartheid.
La prima prova è proprio nel segno di Nelson Mandela: le coppie dovranno studiare, insieme ai bambini del coro, la sua storia. Avranno quindici minuti di tempo per studiare, prima di un piccolo quiz per verificare le loro conoscenze.
La coppia che risponderà per prima a sei domande (con l’aiuto dei bambini del coro), riceverà la busta rossa con le indicazioni sulla prima missione.
Vincono Le Signore della Tv, che ricevono la busta rossa e iniziano a partire. Dopo di loro, partono Gli Scoppiati, mentre Le Mannequin devono ancora rispondere alle sei domande necessarie.

La meta del primo spostamento è il campo di rugby del Paul Roos Gymnasium di Stellenbosch. Ma prima ancora l’esterno del carcere di Robben Island – in cui Mandel fu detenuto – dove c’è una statua di Nelson Mandela, a cui i concorrenti dovranno rendere omaggio.

Il compito è quello di lasciare un messaggio scritto di proprio pugno, accendere un cero e lasciare un mazzo di fiori.
Per ora, sono ancora in vantaggio Le Signore della Tv, mentre è testa a testa tra Gli Scoppiati e Le Mannequin.

 

Arrivati al campo di rugby, alle coppie toccherà cimentarsi con la palla ovale e strappare a 12 giocatori profesisonisti almeno tre nastrini di colore diverso.

Poi dovranno far calciare i rugbisti a cui hanno strappato i nastrini e fargli totalizzare almeno dieci punti con i calci piazzati.

Poi, di nuovo via verso il Metropolitan Golf Club. Ancora avanti Le Signore della tv, ma stanno incontrando qualche problema e iniziano a scaldarsi l’una contro l’altra. Gli Scoppiati recuperano terreno.
Intanto, Costantino Della Gherardesca racconta l’apartheid e le suddivisioni in township su cui si basava la segregazione.
Il racconto, oltre che ad istruire il pubblico, serve ad introdurre una nuova prova intermedia: le coppie dovranno arrivare in una di queste township e impararne danze, canti e balle caratterisitici.

Saranno gli stessi sudafricani a valutare la sufficienza della loro partecipazione. Qualche difficoltà per Gli Scoppiati, che però sono i primi a raggiungere l’obiettivo e ricevere la busta rossa.

Direzione Metropolitan Golf Club di Cape Town, dove Costantno Della Gherardesca si diverte sul prato con le mazze e le palline.
Una volta arrivati, i concorrenti avranno dieci minuti per provare ad andare in buca con un solo colpo da una distanza prestabilita.
Le Mannequin e Gli Scoppiati sono i primi ad arrivare, mentre Le Signore della tv sono più attardate.
Le Mannequin si dimostrano abili e vanno in buca per prime.
Costantino le aspetta a Noble Square, una piazza dedicata a quattro Premi Nobel sudafricani: Desmond Tutu, Nelson Mandela, Nkosi Albert Luthuli e F.W. de Klerk.
Si chiude così il primo giorno di trasferimento. Le coppie dovranno trovare alloggio e l’indomani conosceranno l’effettivo ordine di arrivo.

Tutte le coppie trovano facilmente una sistemazione e possono passare rilassate la loro ultima notte in Africa. Particolarmente felici Gli Scoppiati, che capitano in casa di musicisti, con tanti strumenti musicali con cui divertirsi.
Anche Le Mannequin si divertono con un barbecue vivace e spensierato.
È un momento anche decisamente malinconico. Tutti i concorrenti stanno ricordando commossi la loro avventura e i denominatori comuni sono l’ospitalità e l’affetto ricevuti. Inoltre, sottolineano come le nostre recenti politiche contro i migranti stanno negando quella stessa ospitalità.


Inizia l’ultimo giorno di gara dalle Atlantis Dunes, in un deserto. Nel giorno precedente le prime ad arrivare sono state Le Mannequin, secondi Gli Scoppiati. Per Le Signore della tv, dunque, cinque minuti di penalizzazione nell’imminente prova intermedia.
I concorrenti devono trovare cinque targhe in metallo – con un metal detector – in aree delle dune contrassegante da bandierine con il colore della propria squadra.
Si tratta di una prova decisiva, poiché chi perderà verrà eliminato dalla finalissima.
Di nuovo prime Le Mannequin, che consegnano subito le cinque targhe.
Ma la prova non finisce con questa consegna. Sulle placche sono scritti cinque diversi indirizzi, di cui uno solo è quello esatto (gli altri sono fittizi) che condurrà i finalisti alla destinazione giusta.
In teoria, potrebbero ancora farcela Le Signore della tv, che pure hanno accumulato un ritardo monstre.

 

La meta è il Castello di Buona speranza, costruito dalla Compagnia delle Indie nel 1600. Arrivati sul posto, i concorrenti vengono incappucciati e imprigionati al buio. Uno dei due concorrenti di ciascuna coppia, dovrà riuscire a liberare il proprio compagno aprendo – sempre al buio – alcuni forzieri con un mazzo di quindici chiavi.

Dopo l’apertura di ogni forziere, il concorrente potrà urlare una parola d’ordine per continuare il percorso e arrivare a liberare il proprio compagno imprigionato.

Fuggiti dal castello, per i concorrenti c’è una sorpresa: possono incontrare e abbracciare per 5 minuti i loro cari. Saranno i cari stessi a consegnargli la busta rossa con la destinazione successiva, cioè il Green Market Square.

Lì trovano le indicazioni per affrontare “Gli otto mostri di Pechino Express”.
Una roulette di legno ospita 8 diversi tipi di cibi a base di insetti – dalle termiti ai bruchi di falena – e interiora di animali. Solo uno degli “spicchi” della roulette è vuoto. I concorrenti e i loro cari devono girare una volta ciascuno la roulette e mangiarne il contenuto.

Subito dopo, i viaggiatori devono correre verso la Clock Tower. Chi arriverà ultimo sarà eliminato.
Incredibilmente vengono eliminate Le Mannequin. L’incredulità deriva dal fatto che sono state senza dubbio tra le viaggiatrici migliori di questa edizione di Pechino Express, protagoniste delle ultime puntate e in vantaggio per tutto il trasferimento degli ultimi due giorni, fin qui.
Ultima corsa per Gli Scoppiati e Le Signore della Tv, che dunque si giocheranno la vittoria finale.
Devono raggiungere il prima possibile il Two Oceans Aquarium di Cape Town e da lì procedere – grazie alle indicazioni ricevute dai sub immersi nelle enormi vasche dell’acquario – verso la St. George Church di Cape Town, situata in una zona di Cape Town chiamata Wynberg.

È lì che li aspetta Costantino della Gherardesca per proclamare il vincitore.

 

Molto a sorpresa vincono Pechino Express – Avventura in Africa Le Signore della Tv, Maria Teresa Ruta e Patrizia Rossetti.

Erano apparse in difficoltà in tutti gli ultimi spostamenti, ma sono riuscite a sopravanzare Gli Scoppiati in extremis.
Delusione per Fabrizio Colica e Tommy Kuti. Ma i due si congratulano a vicenda e si commuovono dicendo di essere fieri di aver condiviso insieme tutto il percorso.

Ricordiamo che le vincitrici devolveranno il loro premio ad AMREF, per i suoi progetti in Africa.

Pechino Express – Avventura in Africa finisce qui.

Terminato il viaggio, è giusto fare qualche riflessione su questa settima edizione. Il reality si fonda su un’idea tutto sommato valida – certamente più sensata di quella che sorregge altri reality show – che però ha mostrato evidenti cali di coinvolgimento.

Il discorso riguarda solo in parte quest’ultima puntata, di suo avvincente ed emozionante, ma appare chiaro se si guardano complessivamente le dieci puntate andate in onda.

Difficile dire se l’origine di questo calo sia da rintracciare nel cast di Pechino Express – Avventura in Africa o meno, ma è probabile che un ruolo ce l’abbia la struttura delle puntate.
Per il telespettatore, cambia poco se i concorrenti si trovano in Africa, in Cina o altrove: vedranno sempre scene molto simili, piene di corse, autostop, frenesia e poco altro. Senza la possibilità, tra l’altro, di soffermarsi sui luoghi in cui fanno tappa i viaggiatori.

Benché gli spostamenti più o meno avventurosi siano la sostanza del programma, ridurli a poche forme (come gli autostop) diventa un po’ poco se si vuole andare oltre le sette edizioni.

Pechino Express è un gioco. Forse è proprio nel meccanismo del gioco, allora, che bisogna impegnarsi dalla prossima edizione per introdurre quegli elementi che rinvigoriscano il format e ne invertano l’inerzia.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reality Show

Moige vs Amedeo Goria al Grande Fratello Vip 6, agli sponsor: sospendere gli spot

Il Moige ha deciso di intervenire in seguito ad alcune vicende con protagonista il giornalista sportivo al reality di Canale 5.

Pubblicato

il

Moige contro Grande Fratello Vip 6
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Moige vs Amedeo Goria al Grande Fratello Vip 6. Il Movimento Italiani Genitori interviene ancora una volta per chiedere agli inserzionisti di sospendere gli spot perché è inammissibile lo squallore visto all’interno del reality. La decisione presa dopo alcune vicende di cui si è reso protagonista il giornalista sportivo.

 

Amedeo Goria Grande Fratello Vip

Il Moige vs Amedeo Goria al Grande Fratello Vip 6: perché

Cosa ha fatto scattare l’intervento del Movimento Italiano Genitori Onlus? L’associazione da oltre venti anni è in prima linea per la protezione dei minori. E non è stata indifferente davanti alle polemiche che in questi ultimi giorni si sono indirizzate nei confronti del giornalista sportivo e volto Rai. 

La vita di Amedeo Goria all’interno della Casa di Cinecittà del popolare format in quota Mediaset ha fatto discutere non solo per il fatto che spesso lo si vede girare per casa senza pantaloni, ma anche per delle attenzioni avute nei confronti della coinquilina Ainett Stephens.

Goria è accusato da più parti di avere avuto un comportamento troppo insistente ed audace nei confronti della concorrente del reality. A difenderlo la sua fidanzata Vera Miales e la figlia Guenda. Quest’ultima ha fatto una sorpresa al padre, entrando nella Casa del Grande Fratello Vip 6 durante la puntata del 24 settembre 2021.

Durante l’incontro la figlia del giornalista e di Maria Teresa Ruta, ha messo in guardia il padre e puntato il dito contro certa stampa che avrebbe enfatizzato e strumentalizzato la situazione. Gli atteggiamenti di Goria al Grande Fratello Vip 6 hanno però catalizzato l’attenzione del Moige, che si è dichiarato contro questa televisione ‘trash’.

Goria e le attenzioni su Ainett Stephens

Il Movimento Italiano Genitori quindi ha deciso di agire. Ha diramato un comunicato in cui si sollecitano gli sponsor a dissociarsi da ciò che viene trasmesso. Il comunicato dal titolo ‘Molestie su Ainett Stephens al Grande Fratello: le aziende ritirino gli spot‘ si afferma che il programma di Canale 5 non è altro che un business che esalta una “cultura sui disvalori e sugli abusi verso le donne“.

Nonostante la figlia Guenda Goria continui a difendere il padre da chi ritiene il suo comportamento all’interno del bunker di Cinecittà quantomeno “viscido”, per il Moige, invece, non c’è dubbio sul fatto che ciò che è avvenuto nel reality è un vero e proprio abuso.

Le immagini trasmesse, tiene a sottolineare il Moige, non devono passare come normali. “Proprio per l’impatto che hanno i reality, non possiamo non dire la nostra. Atti come questi possono passare per normali e ciò non deve accadere“.

Moige vs Grande Fratello Vip 6: l’appello agli sponsor

Nel comunicato diramato, l’associazione in difesa dei minori si rivolge anche alle numerose aziende che sponsorizzano il reality di Canale 5. In tal senso hanno consigliato di fare un’accurata selezione su quando mandare in onda gli spot pubblicitari.

Inserire, infatti, degli spot pubblicitari in dei programmi ‘spazzatura’ significherebbe identificarsi in loro; quindi anche accettare tutto quello che succede.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Reality Show

Quattro Matrimoni in Italia dal 10 ottobre su Sky e NOW

In arrivo dal 10 ottobre la quinta edizione del reality in cui le spose si sfidano nel giorno delle loro nozze

Pubblicato

il

Quattro matrimoni
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

È in arrivo dal 10 ottobre 2021 la quinta edizione di Quattro Matrimoni in Italia su Sky e NOW. Disponibile ogni domenica alle 21.15 su Sky Uno canale 108, e canale 455 del digitale terrestre, on demand, su Sky Go e in streaming su NOW.

Sono passati ben quattro anni dalla quarta edizione, andata in onda dal 29 marzo 2017 su Fox Life.

Il programma è originariamente basato sul format inglese Four Weddings trasmesso sul canale Sky Living.

La produzione è commissionata dalla società italiana Banijay per Sky.

Quattro matrimoni – Le novità della quinta edizione

Quest’anno non ci sarà più La Pina, speaker radiofonica, alla conduzione del programma, bensì Costantino della Gherardesca, opinionista e conduttore radiofonico, scelto per il suo savoir faire nobile e cinico. Al conduttore spetterà il ruolo di raccogliere i commenti delle quattro spose e di commentare lui stesso con il suo caratteristico humour.

Costantino della Gherardesca Quattro Matrimoni

Le quattro spose protagoniste di ogni episodio dovranno partecipare l’una ai matrimoni delle altre, al fine di giudicare le quattro categorie predisposte. La votazione va da 0 a 10. Le donne si ritroveranno sotto i riflettori delle telecamere attente tutto il giorno, affinché i propri commenti, pareri e le proprie emozioni vengano mostrate durante il programma. Dalla cerimonia, ai festeggiamenti, fino al banchetto, le spose giudicheranno abito, cibo, location e l’evento in generale.

Nella quarta stagione ci sono state puntate speciali, in cui hanno partecipato anche i mariti delle spose. In alcuni episodi la gara si è svolta tra le coppie, mentre in altri solo tra i mariti.

Sposi vincitori Quattro Matrimoni

Le regole del gioco

Nel format, le spose, ognuna nel giorno delle proprie nozze, parteciperanno ad una vera e propria gara, basata sul giudicare tutti i particolari e i dettagli del giorno più importante della loro vita.

Al termine di ogni giornata, e quindi di ogni matrimonio, dichiareranno solo una parte dei loro voti al pubblico da casa. Nel frattempo i voti saranno segreti per le spose, fino a quando, il giorno della resa dei conti, Costantino della Gherardesca chiamerà le spose per dichiarare pubblicamente i loro voti, con tanto di giustificazioni e risposte alle rispettive critiche. Alla fine della dichiarazione dei voti, verrà fuori una classifica che potrà essere totalmente ribaltata dal bonus del conduttore.

Al termine del confronto, Costantino e le spose attenderanno l’arrivo della limousine con i vetri oscurati, al cui interno si troverà solo il marito della sposa vincitrice. Per loro, il premo è il viaggio di nozze in un soggiorno in un resort di lusso.

 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Reality Show

Gf Vip 6 puntata 24 settembre 2021, il primo eliminato

Stasera scopriremo chi sarà il primo eliminato della sesta edizione del Gf Vip

Pubblicato

il

GF Vip 6 diretta 20 settembre nomination
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa sera, 24 settembre 2021, alle ore 21,20 su Canale 5 andrà in onda una nuova puntata del Grande Fratello Vip 6. Il reality, condotto da Alfonso Signorini, è arrivato alla sua sesta edizione in versione vip. Tra i concorrenti di quest’anno: Ainett Stephens, Aldo Montano, Alex Belli, Amedeo Goria, Andrea Casalino, Carmen Russo, Davide Silvestri, Francesca Cipriani, Gianmaria Antinolfi, Giucas Casella, Jessica, Lucrezia e Clarissa Hailé Selassié, Jo Squillo, Katia Ricciarelli, Manila Nazzaro, Manuel Bortuzzo, Miriana Trevisan, Nicola Pisu, Samy Youssef,  Sophie Codegoni, Soleil Sorge, Raffaella Fico, Tommaso Eletti.

Gf Vip 6 puntata 24 settembre 2021, il primo eliminato

Inizia il programma. Alfonso ci preannuncia che Tommaso Eletti riceverà una sorpresa. La sua ex fidanzata Valentina Nulli Augusti entrerà nella casa per un confronto. Tommaso l’ha tradita durante la loro partecipazione a Temptation Island ed il faccia a faccia si preannuncia molto teso e doloroso.

Prima però, spazio ai primi litigi. Manila e le sorelle Hailé Selassié sono molto infastidite dal comportamento di Soleil. La Sorgè non pare infatti rispettosa e collaborativa nella gestione della Casa ed anche stasera, interpellata sulla questione, sembra scocciata e poco intenzionata a fare la sua parte. I toni si scaldano e le donne della Casa si schierano contro Soleil. Accorre in sua difesa Jo Squillo, che sprona le concorrenti a tornare a divertirsi.

Si cambia argomento, Amedeo Goria riceverà una sorpresa da sua figlia Guenda, ma prima si parla della accuse che gli sono state mosse la scorsa settimana. Amedeo è stato infatti criticato per il suo modo poco elegante di scherzare con le ragazze della Casa. Ainett lo difende: “Ho avuto la sensazione che la situazione stesse andando oltre, ho stoppato e abbiamo chiarito. E’ un uomo erudito, un personaggio importante, non dimentichiamolo”.

Guenda entra nella Casa e spende parole di grande affetto e stima nei confronti del padre: “Prima di entrare nella Casa ti avevo fatto molte raccomandazioni. Sai che nel tempo abbiamo avuto molti diverbi, anche per la tua natura molto farfallona, ma – anche grazie a questo programma – oggi abbiamo un rapporto nuovo, meraviglioso. Sono fiera del papà che sei e sappi che ti sostengo e ti difendo, perchè sei un uomo buono e generoso. Sai però che sono sempre dalla parte delle donne. Alcuni tuoi atteggiamenti che sono risultati un po’ insistenti, hanno offeso la sensibilità di alcune donne a casa e vorrei chiedessi scusa perchè sei un uomo grande, un uomo adulto ed hai delle responsabilità, devi dare l’esempio ai tanti ragazzi che ci seguono a casa”.

Gf Vip 6, Katia Ricciarelli contro tutti

Si passa a parlare di Katia Ricciarelli, che si è scontrata con i suoi coinquilini “scorretti” che l’hanno definita “ottusa” nelle schede di valutazione. “L’ottusità è riferita al non capire situazioni che per noi hanno una valenza leggera e invece per Katia hanno una valenza più pesante” – spiega Alex Belli. “Io mi offendo perchè sono qui per divertirmi. Qui si scannano per arrivare al traguardo, invece io voglio divertirmi e non essere offesa sulla mia persona. Non puoi parlare così, sei un uomo, non hai 15-20 anni”– risponde Katia.

Alex si inginocchia davanti a lei e le chiede scusa, continuando a spiegare di essere stato frainteso: “E’ un gioco malefico che ci porta a fraintenderci e a fare queste cose”. “Un’altra volta non farlo più” – chiosa la Ricciarelli.

Gf Vip 6 puntata 24 settembre 2021, Tommaso vs Valentina

E’ il momento per Tommaso di rivedere Valentina. Eletti ha dei rimpianti e pensa con malinconia al loro rapporto. Afferma di non provare più l’amore che c’era prima perchè ha capito di dover dedicare del tempo alle proprie esperienze di ragazzo.

Tommaso e Valentina si incontrano in giardino. “Ho sentito il tuo discorso. Tutto molto romantico e struggente, ma tu ti devi vergognare per come ti sei comportato. Hai pensato bene di tradirmi miseramente davanti a tutta Italia” – gli dice Valentina, che spiega di aver sofferto moltissimo e di essere finalmente padrona della sua vita, della sua libertà e della sua femminilità.

Valentina continua il suo racconto, rivelando di aver ricevuto insulti e minacce da parte di Tommaso e di essere indignata perchè lui ha svelato davanti alle telecamere dettagli intimi della loro vita sessuale. “Dopo il mio discorso pensavo che avresti lasciato perdere con questo piede di guerra e invece ho perso proprio la speranza. Sei qui in cerca di visibilità” – ribatte Tommaso.

Sonia Bruganelli difende il ragazzo e sostiene che la relazione intercorsa tra lui e Valentina fosse tossica. Quest’ultima concorda, definendo Tommaso “manipolatore” e assicurando di non voler avere più neanche a che fare con lui.

Alfonso chiede a Jo Squillo se si è mai innamorata di un uomo più giovane. Lei tentenna, ma poi risponde di sì. Rivela però che non lo rifarebbe. A cosa si riferisca Signorini non lo sappiamo, ma sarà svelato in una delle prossime puntate.

Gf Vip 6, nomination e teneri baci

Alfonso ci presenta Rossella ed Adriana, due “signorone” che guardano la puntata sedute sul divano come se fossero a casa loro (ma in realtà sono in studio). Signorini si collega poi con Aldo Montano, che ha ricevuto un permesso speciale di uscire dalla casa per presenziare ad un evento istituzionale con il Presidente Mattarella.

Si parla di Davide Silvestri, che è rimasto molto male per essere stato nominato dai suoi coinquilini. Davide medita vendetta nei confronti di Andrea, dal quale si è sentito tradito. Lo definisce falso e pagliaccio e spiega che non avrà pace finché non l’avrà mandato fuori.

Messe da parte le liti, è finalmente il momento dell’amore. E’ infatti nata la prima coppia del Gf Vip 6. Lulu e Manuel si sono baciati la scorsa notte.  “Grandi emozioni che non vedevo l’ora di vivere” – commenta il ragazzo.

“E’ difficile trovare persone così sensibili. Quando mi sveglio non vedo l’ora di vederlo, con lui sto bene” – rivela Lulu.

E’ giunto il momento di scoprire chi è il primo eliminato di questa edizione del Gf Vip. Il concorrente che deve abbandonare la casa è Tommaso.

Gf Vip 6 puntata 24 settembre 2021, scontro Gianmaria – Soleil

Assistiamo poi ad un duro confronto tra Gianmaria e Soleil. Antinolfi è rimasto ferito dalle accuse che gli sono state mosse dalla Sorgé, che ha persino parlato di “stalking”. Soleil non ha gradito il fatto che Gianmaria abbia parlato della loro vita sessuale e l’abbia derisa con alcuni dei concorrenti e ritiene che lui la stia usando per ottenere popolarità. I due ex fidanzati hanno usato parole molto dure nei confronti l’uno dell’altra ed anche stasera lo scontro è efferato.

Manila ed Alex parlano di un grande dolore che li accompagna ogni giorno: la mancanza di un figlio. Il loro percorso è stato tortuoso, ci hanno provato tanto e la paura di non poter diventare genitori li ha segnati profondamente. I due non perdono però la speranza. Nonostante il lutto, nonostante il dolore, sperano ancora di poter esaudire il loro desiderio d’amore.

Momento nomination. I preferiti della casa (che guadagnano l’immunità) sono Carmen, Jo, Alex, Raffaella, Manila, Manuel e le sorelle Selassié. Sonia reunde immune Soleil, Adriana sceglie Katia.

In seguito alle nomination palesi e segrete, vanno al televoto Miriana, Nicola, Andrea, Gianmaria.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it