4 Hotel 8 settembre, Bruno Barbieri è nelle Marche


Bruno Barbieri si reca nelle Marche dove scopre alcuni singolari albergatori. Hotel, proprietari, caratteristiche.


Seconda puntata oggi 8 settembre, di 4 Hotel. Ritornano le sfide tra gli albergatori d’Italia guidate da Bruno Barbieri nei nuovi, inediti episodi on onda su Sky Uno. Oggi lo chef stellato è nelle Marche.

4 Hotel 8 settembre nelle Marche

Tra mare e colline, dalla costa all’entroterra, le Marche offrono luoghi sorprendenti che negli ultimi anni sono diventati sempre più attrazione per turisti dall’Italia e non solo.

Ma, tra le strutture presenti sul territorio, le sorprese non mancano: tra ryokan giapponesi, villaggi turistici e country house eco-sostenibili, alcune soluzioni riescono davvero a sorprendere i visitatori.

E proprio in questi angoli più singolari della regione del Centro Italia Bruno Barbieri porta la gara di questa nuova puntata. 

Anche in questo nuovo ciclo di episodi non cambia il meccanismo. Gli hotel in gara, di diverse fasce di prezzo o categoria, si contenderanno il titolo puntando sul proprio fascino e le proprie peculiarità. 

Colleghi e avversari allo stesso tempo, guidati dall’esigente e severo esperto di hôtellerie Bruno Barbieri, i concorrenti trascorreranno un giorno e una notte nei reciproci alberghi. Fatto il check-in, per ciascun hotel lo Chef stellato sperimenterà in prima persona l’accoglienza, lo stile, la pulizia, i servizi degli hotel e più in generale l’ospitalità di ciascun albergatore. A colazione, dopo il check-out, i concorrenti si giudicheranno l’un l’altro. Per ognuno, un voto da 0 a 10 su 4 categorie: location, camera, servizi, prezzo. 

4 Hotel 8 settembre dove è girato

Bruno Barbieri, ruolo e tappe successive

Viaggiatore del mondo Bruno Barbieri è conduttore, accompagnatore, osservatore e giudice della gara. Un po’ per lavoro un po’ per passione, lo Chef ha viaggiato tantissimo, tanto da diventare un vero esperto in accoglienza alberghiera. Durante le puntate con ironia riesce a raccontare la sfida mettendo gli albergatori di fronte a piccoli e grandi imprevisti per valutarne la capacità di problem solving e l’attenzione al cliente. Con i suoi voti, alla fine di ciascun episodio potrà confermare o rivoluzionare il verdetto risultante dai voti dei 4 protagonisti di puntata. Uno solo degli albergatori concorrenti si aggiudicherà così un contributo economico da reinvestire nella propria azienda.

Dopo questa puntata le altre tappe sono: Penisola Sorrentina, Garda, Chianti, Val Rendena in Trentino, Tuscia e Palermo. Tutte le puntate sono state registrate prima dell’entrata in vigore del lockdown per l’emergenza Covid-19. 

Gli albergatori protagonisti della puntata nelle Marche

Toni è uno dei soci del Girasole Eco Family Village, struttura situata a Lungomare Marina Palmense.  È un villaggio turistico sul mare, un camping moderno e offre 142 diversi tipi di alloggi. Sono case mobili, bungalow, tende-alloggio con angolo cottura. All’interno della struttura sono presenti tutti i servizi tipici del villaggio, la piscina, la spiaggia privata, il mini market, il ristorante, campi sportivi, parrucchiere, mini club. Il locale è riservato a chi non vuole rinunciare alla comodità di un albergo pur stando in un campeggio. 

Serenella è la proprietaria insieme al marito del Wabi sabi culture centre a San Ginesio, nell’entroterra marchigiano. La struttura non è né un Bed & breakfast né un hotel, ma una dimora rurale adibita a locanda ryokan in perfetto stile giapponese, che unisce spiritualità e ospitalità. 

È un esempio di bio integrazione architettonica rurale giapponese e marchigiana, dove il rispetto della natura e l’eco-sostenibilità sono al centro della filosofia ricettiva. Serenella sostiene che Wabi Sabi è un concetto, un contenitore di passioni in un luogo dalla forte carica energetica: non un luogo per tutti, ma si deve scegliere di andarci, non deve capitare per caso. 

4 Hotel 8 settembre Gli altri due albergatori

Ilaria è la proprietaria insieme alla famiglia dell’Ortopì Country Canapa House, a Porto Recanati. La struttura è composta di sole 5 camere, è interamente eco-sostenibile e realizzata con canapa ed elementi naturali. Le mura sono fatte di mattoni di canapa, le lenzuola in canapa anallergica, i piatti a base di canapa e dei prodotti dell’orto biologico situato nel terreno dell’hotel. 

La villa è una grande casa di campagna ristrutturata. In giardino è presente una piscina di acqua salata (non c’è cloro) con un angolo idromassaggio. La struttura ricettiva è completamente eco-sostenibile e utilizza solo materiali naturali nel pieno rispetto dell’ambiente. 

Simone è uno dei proprietari del Numa hotel, situato a Numana, nella bellissima riviera del Conero. È una struttura nuova composta di 9 camere con stile moderno di design e una vista mozzafiato sul mare. Michele, ingegnere, ha realizzato il progetto personalmente con uno studio di architetti e designers. Michele sostiene che con questo hotel ha voluto svecchiare lo stile degli hotel della zona che sono tutti di stile un po’ antiquato.

L’esordio in Versilia con 507 mila spettatori è diventata la puntata più vista della storia del programma.



0 Replies to “4 Hotel 8 settembre, Bruno Barbieri è nelle Marche”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*