Connect with us

Reality Show

Antonino Chef Academy 2020 dal 27 ottobre su Sky Uno

La seconda edizione del talent culinario mette un palio un posto di lavoro a Villa Crespi per il vincitore.

Pubblicato

il

Antonino Chef Academy 2020
La seconda edizione del talent culinario mette un palio un posto di lavoro a Villa Crespi per il vincitore.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Antonino Chef Academy torna con l’edizione 2020 su Sky Uno. L’appuntamento è a partire da martedì 27 ottobre in prima serata e in prima visione. Si riapre, dunque l’Accademia di Chef Antonino Cannavacciuolo che torna ad indossare la divisa da professore e mentore per dieci nuovi partecipanti. Lo Chef a metà dicembre è anche tra i giudici di MasterChef Italia 10.

Il format, riparte con una nuova classe di giovani professionisti, tutti tra i 18 e i 23 anni. Sono in gara per conquistare non un montepremi in denaro, ma un posto ai fornelli della celebre cucina di Villa Crespi, ristorante stellato di Cannavacciuolo.

Antonino Chef Academy 2020

Lo chef guida il percorso formativo dei giovani chef nel corso delle puntate. Tutto si svolge in un susseguirsi di sfide e prove complesse, tecniche e rigorose. Non manca anche quest’anno la prova in location esterne.

Durante questa sfida dovranno sfruttare tutte le conoscenze professionali e personali per essere all’altezza della cucina di uno dei ristoranti più esclusivi d’Italia, Villa Crespi 2 stelle Michelin.

Il ristorante stellato è un luogo in cui la filosofia dello Chef abbina i gusti e i sapori della cucina del Nord con la tradizioni della sua terra, la Campania.

Nel corso delle prove ogni allievo deve realizzare dei piatti sulla base di quanto appreso durante le lezioni di Chef Cannavacciuolo affiancato dal fedelissimo sous chef Simone Corbo. Al termine di ogni prova, ai giovani chef verrà assegnato un voto, la cui somma andrà a determinare la classifica finale. Chi avrà totalizzato il voto più basso sarà costretto ad abbandonare l’accademia.

Il programma è stato realizzato nel pieno rispetto della normativa relativa alle misure di contenimento del contagio Covid 19.

Le prove sostenute dai concorrenti

Tornano le 3 tipologie di prove sulle quali gli chef in gara dovranno sfidarsi. Al termine, in base alla classifica finale, colui che avrà totalizzato il voto più basso sarà costretto ad abbandonare l’Accademia.

Tecniche di cucina  gli studenti dovranno realizzare un piatto in base a quanto appreso dalla lezione. Al termine del tempo a disposizione e dopo l’assaggio di chef Cannavacciuolo, verrà assegnato il voto.

Test fuori sede: in una location esterna gli sfidanti, suddivisi in piccoli gruppi e alla presenza di dell’ospite che affiancherà chef Cannavacciuolo, dovranno mettere alla prova le loro abilità professionali. Al termine della prova ogni team riceverà il voto sulla prova.

Test di approfondimento

I ragazzi si sfidano sulle nozioni apprese durante la lezione specialistica tenuta da un “professore” ospite. Gli studenti, sotto la supervisione di Antonino, affronteranno l’ultimo giudizio, che non verrà svelato ma annotato su un registro per arrivare così al verdetto finale.

Gli ospiti nelle varie puntate

Anche quest’anno, accanto allo Chef, molti gli ospiti che lo accompagneranno nelle lezioni:

Michelangelo Mammoliti, 2 stelle Michelin, enfant prodige della ristorazione italiana

Elsa Viana, tra le più apprezzate chef africane, la cui cucina è un mix di tutte le incredibili esperienze che ha vissuto.

Salvatore Tassa, esperienza trentennale, chef de Le Colline Ciociare di Acuto (Frosinone), è un autodidatta che ha rilevato la trattoria di famiglia trasformandola in un ristorante da una stella Michelin.

Fabrizio Fiorani, classe 1986, membro Membro dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani

Cristina Bowerman, una stella Michelin dal 2010, chef del Glass Hostaria a Trastevere, spazio contemporaneo e innovativo sia nella filosofia che nella proposta gastronomica-

Ana Roš, prima chef a ottenere due stelle Michelin in Slovenia, ex atleta della nazionale jugoslava di sci.

I dieci concorrenti di Antonino Chef Academy 2020

I dieci concorrenti del programma sono Giulia Bianchi, Angelo Daino, Sharon Del Vecchio, Enrico Fusi, Yvonne Inumerable, Michele Macchia, Matteo Pasutti, Lorenzo Pozzi, Francesca Stabile, Davide Zanonato.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reality Show

Gf Vip 6 puntata 27 settembre 2021, nominati Nicola, Andrea e Gianmaria

Settimana di liti nella casa del Grande Fratello. Anche tra Manuel e Lulu è già crisi

Pubblicato

il

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa sera, 27 settembre 2021, alle ore 21,20 su Canale 5 andrà in onda una nuova puntata del Grande Fratello Vip 6. Il reality, condotto da Alfonso Signorini, è arrivato alla sua sesta edizione in versione vip. Tra i concorrenti di quest’anno: Ainett Stephens, Aldo Montano, Alex Belli, Amedeo Goria, Andrea Casalino, Carmen Russo, Davide Silvestri, Francesca Cipriani, Gianmaria Antinolfi, Giucas Casella, Jessica, Lucrezia e Clarissa Hailé Selassié, Jo Squillo, Katia Ricciarelli, Manila Nazzaro, Manuel Bortuzzo, Miriana Trevisan, Nicola Pisu, Samy Youssef,  Sophie Codegoni, Soleil Sorge, Raffaella Fico, Tommaso Eletti.

Gf Vip 6 puntata 27 settembre 2021, tutti contro tutti

Inizia il programma. Le due opinioniste Adriana Volpe e Sonia Bruganelli continuano dal vivo la lite iniziata sui social in seguito alla pubblicazione di una foto di Sonia e Giancarlo Magalli. “Dio li fa e poi li accoppia”, aveva scritto Adriana sotto alla foto e stasera lo ribadisce. Le due opinioniste sembrano non riuscire a trovare armonia e continuano a discutere finché Alfonso non decreta la fine del primo round.

Nella casa Katia ed Alex sembrano aver fatto pace ed essere sempre più legati, Gianmaria invece viene isolato in Mistery.

Soleil si confronta con Greta, ragazza di cui Gianmaria si dice innamorato. La ragazza difende il suo fidanzato e smentisce le accuse di “stalking” di Soleil. “Impara a recitare” – dice Greta. “Non ho molto da dirti, vi auguro solo di vivere la vostra vita felicemente” – risponde Soleil, interrompendo la conversazione ed abbandonando il confronto. “È una donna meravigliosa, è veramente una donna che mi ha rubato il cuore. Avere tante donne non significa non cercare la tua donna, quella che ti fa star bene e battere il cuore. Semplice, naturale e speciale, è una donna con la D maiuscola” – commenta Gianmaria in Mistery riferendosi a Greta.

Antinolfi torna poi in salotto, dove Soleil lo accusa di fingere e di usare la storia con Greta per apparire come un fidanzatino innamorato. “Io la posso chiudere qui con lei. Farò il mio percorso da solo” – chiosa Gianmaria, intenzionato a non parlare più a Soleil. “È una grande paraculata” – ribatte la Sorge.

Greta entra nuovamente nella casa per parlare con Gianmaria. La ragazza spiega di essere rimasta ferita dal riavvicinamento tra il fidanzato e Soleil. Si è sentita messa da parte: “Sembri la paperella che segue mamma papera”.

Gf Vip 6, Soleil, Miriana e Francesca

Non sono finiti gli scontri per Soleil, che si trova a dover affrontare anche Miriana Trevisan. Le due concorrenti non si apprezzano e la Trevisan si è più volte sentita esclusa dal “branco”. Jo Squillo sprona le sue coinquiline ad andare d’accordo, perchè le donne devono sostenersi a vicenda.

In studio Adriana Volpe e Sonia Bruganelli continuano la loro faida e sembrano finalmente smorzare i toni. Sonia scherza chiedendo ad Adriana di poter scattare foto insieme a Paolo Fox e Marcello Cirillo.

Si passa a parlare di Francesca Cipriani, che soffre per la lontananza dalla sua dolce metà. “Sei l’uomo della mia vita, sei la mia anima gemella, voglio te per l’eternità” – ha detto Francesca, urlando e piangendo, quando nel corso della settimana il fidanzato si è recato fuori dalla Casa per urlarle il suo amore. “Mi manca tantissimo. In passato ho avuto storie travagliate e quando trovi l’anima gemella te la devi tenere stretta” – spiega stasera.

Valentina, ex di Tommaso, torna nella Casa per confrontarsi con i concorrenti. Dopo l’uscita di Tommaso, i vip si sono espressi in maniera dura su di lei e la ragazza vuole chiarirsi con loro. La incontrano Sophie, Alex e Soleil.

”Quel ragazzo ha bisogno di aiuto. Io ti credo, ma non merita la gogna mediatica” – le dice Alex Belli. “Non è un cucciolo di bambi, è un cucciolo di psycho. Io l’ho amato moltissimo, ma ci sono stati accadimenti gravi di cui non posso parlare qui. Con questo atteggiamento si autorizzano gli uomini a trattare male le donne” – risponde Valentina, che deve poi affrontare anche Tommaso. “Ti sei preparata il foglietto?” – la provoca lui. I due discutono animatamente.

Gf Vip 6 puntata 27 settembre 2021, Katia ed Alex in nave

Si parla di Manuel e Lulu, che iniziano ad avere dei problemi di coppia. Lulu si è ingelosita quando Manuel ha fatto un massaggio a Sophie.

Giucas viene messo alla prova da Alfonso. Il mago fa un numero di magia a Katia ed Alex e i due vincono una sera nella nave: “Finalmente grazie al Gf sarò a letto con un uomo” – afferma la Ricciarelli. La nave si mostra molto bella e Alex e Katia sono felicissimi.

Momento nomination. Gli immuni sono Ainette, Jo, Manuel, Katia, Alex, Manila, Giucas e Carmen. Sonia Bruganelli salva Soleil, Adriana Volpe Sophie. I nominati di questa puntata sono Nicola, Andrea e Gianmaria.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Reality Show

Vite al Limite 9: la storia di Michael Blair protagonista della nona puntata

Michael, la cui infanzia è stata segnata da diversi abusi, chiede l'aiuto del dottor Nowzaradan.

Pubblicato

il

Vite al Limite Michael Blair peso
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Vite al Limite propone oggi la storia di Michael Blair. L’appuntamento è su Real Time in prima serata alle 21:20 sul canale 31 del digitale terrestre.

Il programma, come sempre, propone un caso di obesità patologica grave di cui deve occuparsi il dottor Nowzaradan che opera in una clinica di Houston.

Vite al Limite Michael Blair come sta oggi

Vite al Limite: il percorso di Michael Blair

Michael Blair fa parte di un gruppo di persone che vengono raccontate da Real Time all’interno del programma Vite al Limite. Persone che spesso per la troppa obesità sono costrette a stare al letto senza poter camminare e badare ai propri bisogni più elementari, come ad esempio farsi una doccia.

Michael Blair, il protagonista della puntata odierna, a 7 anni pesava già 50 kg, ad undici anni subiva una grave molestia fisica. Si è trattato di un duro colpo che ha avuto conseguenze della sua vita futura ed al quale sono seguite altre violenze.

Intanto a 14 anni era arrivato a 114 kg. La nonna di Michael gli dava da mangiare frequentemente quando era piccolo durante tutto il giorno e lui ha trascorso sempre le giornate ingurgitando cibo. Una abitudine iniziata già in tenera età.Vite al Limite Michael Blair dieta

Quando è diventato grande si è sposato con una ragazza di nome Kimberly. E nei loro primi anni di matrimonio hanno continuato a seguire cattive abitudini alimentari. Infatti anche Kimberly aveva un peso molto al di sopra della norma.

Si richiedeva così un bypass gastrico e la coppia ha chiesto aiuto al dottor Now. Però l’intervento a Michael è stato successivamente negato a causa di un brutto incidente automobilistico. Il chirurgo però ha scoperto che l’uomo aveva una grave ernia che colpiva addirittura le pareti dello stomaco. L’unica soluzione per poter rimediare era di perdere peso. Solo così avrebbe potuto sottoporsi ad un intervento chirurgico.

Vite al Limite Michael Blair intervento

Come sta oggi Michael Blair

La sua esperienza a Vite al Limite si è conclusa con la perdita di 165 kg. Un traguardo di grande importanza che ha permesso al dottor Nowzaradan di riparare l’ernia in 3 mesi.

L’uomo oggi è cambiato radicalmente essendo molto attivo sui social, in particolare su Facebook, e tutti i suoi post sono pieni di ottimismo. Tutto questo a differenza di come si era fatto conoscere in Vite al Limite.

Il programma in America ha come titolo originale My 600 LB Life ed è prodotto dalla Megalomedia di proprietà del figlio del dottor Nowzaradan.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Reality Show

Moige vs Amedeo Goria al Grande Fratello Vip 6, agli sponsor: sospendere gli spot

Il Moige ha deciso di intervenire in seguito ad alcune vicende con protagonista il giornalista sportivo al reality di Canale 5.

Pubblicato

il

Moige contro Grande Fratello Vip 6
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Moige vs Amedeo Goria al Grande Fratello Vip 6. Il Movimento Italiani Genitori interviene ancora una volta per chiedere agli inserzionisti di sospendere gli spot perché è inammissibile lo squallore visto all’interno del reality. La decisione presa dopo alcune vicende di cui si è reso protagonista il giornalista sportivo.

 

Amedeo Goria Grande Fratello Vip

Il Moige vs Amedeo Goria al Grande Fratello Vip 6: perché

Cosa ha fatto scattare l’intervento del Movimento Italiano Genitori Onlus? L’associazione da oltre venti anni è in prima linea per la protezione dei minori. E non è stata indifferente davanti alle polemiche che in questi ultimi giorni si sono indirizzate nei confronti del giornalista sportivo e volto Rai. 

La vita di Amedeo Goria all’interno della Casa di Cinecittà del popolare format in quota Mediaset ha fatto discutere non solo per il fatto che spesso lo si vede girare per casa senza pantaloni, ma anche per delle attenzioni avute nei confronti della coinquilina Ainett Stephens.

Goria è accusato da più parti di avere avuto un comportamento troppo insistente ed audace nei confronti della concorrente del reality. A difenderlo la sua fidanzata Vera Miales e la figlia Guenda. Quest’ultima ha fatto una sorpresa al padre, entrando nella Casa del Grande Fratello Vip 6 durante la puntata del 24 settembre 2021.

Durante l’incontro la figlia del giornalista e di Maria Teresa Ruta, ha messo in guardia il padre e puntato il dito contro certa stampa che avrebbe enfatizzato e strumentalizzato la situazione. Gli atteggiamenti di Goria al Grande Fratello Vip 6 hanno però catalizzato l’attenzione del Moige, che si è dichiarato contro questa televisione ‘trash’.

Goria e le attenzioni su Ainett Stephens

Il Movimento Italiano Genitori quindi ha deciso di agire. Ha diramato un comunicato in cui si sollecitano gli sponsor a dissociarsi da ciò che viene trasmesso. Il comunicato dal titolo ‘Molestie su Ainett Stephens al Grande Fratello: le aziende ritirino gli spot‘ si afferma che il programma di Canale 5 non è altro che un business che esalta una “cultura sui disvalori e sugli abusi verso le donne“.

Nonostante la figlia Guenda Goria continui a difendere il padre da chi ritiene il suo comportamento all’interno del bunker di Cinecittà quantomeno “viscido”, per il Moige, invece, non c’è dubbio sul fatto che ciò che è avvenuto nel reality è un vero e proprio abuso.

Le immagini trasmesse, tiene a sottolineare il Moige, non devono passare come normali. “Proprio per l’impatto che hanno i reality, non possiamo non dire la nostra. Atti come questi possono passare per normali e ciò non deve accadere“.

Moige vs Grande Fratello Vip 6: l’appello agli sponsor

Nel comunicato diramato, l’associazione in difesa dei minori si rivolge anche alle numerose aziende che sponsorizzano il reality di Canale 5. In tal senso hanno consigliato di fare un’accurata selezione su quando mandare in onda gli spot pubblicitari.

Inserire, infatti, degli spot pubblicitari in dei programmi ‘spazzatura’ significherebbe identificarsi in loro; quindi anche accettare tutto quello che succede.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it