Antonino Chef Academy 2020 dal 27 ottobre su Sky Uno


La seconda edizione del talent culinario mette un palio un posto di lavoro a Villa Crespi per il vincitore.


Antonino Chef Academy torna con l’edizione 2020 su Sky Uno. L’appuntamento è a partire da martedì 27 ottobre in prima serata e in prima visione. Si riapre, dunque l’Accademia di Chef Antonino Cannavacciuolo che torna ad indossare la divisa da professore e mentore per dieci nuovi partecipanti. Lo Chef a metà dicembre è anche tra i giudici di MasterChef Italia 10.

Il format, riparte con una nuova classe di giovani professionisti, tutti tra i 18 e i 23 anni. Sono in gara per conquistare non un montepremi in denaro, ma un posto ai fornelli della celebre cucina di Villa Crespi, ristorante stellato di Cannavacciuolo.

Antonino Chef Academy 2020

Lo chef guida il percorso formativo dei giovani chef nel corso delle puntate. Tutto si svolge in un susseguirsi di sfide e prove complesse, tecniche e rigorose. Non manca anche quest’anno la prova in location esterne.

Durante questa sfida dovranno sfruttare tutte le conoscenze professionali e personali per essere all’altezza della cucina di uno dei ristoranti più esclusivi d’Italia, Villa Crespi 2 stelle Michelin.

Il ristorante stellato è un luogo in cui la filosofia dello Chef abbina i gusti e i sapori della cucina del Nord con la tradizioni della sua terra, la Campania.

Nel corso delle prove ogni allievo deve realizzare dei piatti sulla base di quanto appreso durante le lezioni di Chef Cannavacciuolo affiancato dal fedelissimo sous chef Simone Corbo. Al termine di ogni prova, ai giovani chef verrà assegnato un voto, la cui somma andrà a determinare la classifica finale. Chi avrà totalizzato il voto più basso sarà costretto ad abbandonare l’accademia.

Il programma è stato realizzato nel pieno rispetto della normativa relativa alle misure di contenimento del contagio Covid 19.

Le prove sostenute dai concorrenti

Tornano le 3 tipologie di prove sulle quali gli chef in gara dovranno sfidarsi. Al termine, in base alla classifica finale, colui che avrà totalizzato il voto più basso sarà costretto ad abbandonare l’Accademia.

Tecniche di cucina  gli studenti dovranno realizzare un piatto in base a quanto appreso dalla lezione. Al termine del tempo a disposizione e dopo l’assaggio di chef Cannavacciuolo, verrà assegnato il voto.

Test fuori sede: in una location esterna gli sfidanti, suddivisi in piccoli gruppi e alla presenza di dell’ospite che affiancherà chef Cannavacciuolo, dovranno mettere alla prova le loro abilità professionali. Al termine della prova ogni team riceverà il voto sulla prova.

Test di approfondimento

I ragazzi si sfidano sulle nozioni apprese durante la lezione specialistica tenuta da un “professore” ospite. Gli studenti, sotto la supervisione di Antonino, affronteranno l’ultimo giudizio, che non verrà svelato ma annotato su un registro per arrivare così al verdetto finale.

Gli ospiti nelle varie puntate

Anche quest’anno, accanto allo Chef, molti gli ospiti che lo accompagneranno nelle lezioni:

Michelangelo Mammoliti, 2 stelle Michelin, enfant prodige della ristorazione italiana

Elsa Viana, tra le più apprezzate chef africane, la cui cucina è un mix di tutte le incredibili esperienze che ha vissuto.

Salvatore Tassa, esperienza trentennale, chef de Le Colline Ciociare di Acuto (Frosinone), è un autodidatta che ha rilevato la trattoria di famiglia trasformandola in un ristorante da una stella Michelin.

Fabrizio Fiorani, classe 1986, membro Membro dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani

Cristina Bowerman, una stella Michelin dal 2010, chef del Glass Hostaria a Trastevere, spazio contemporaneo e innovativo sia nella filosofia che nella proposta gastronomica-

Ana Roš, prima chef a ottenere due stelle Michelin in Slovenia, ex atleta della nazionale jugoslava di sci.

I dieci concorrenti di Antonino Chef Academy 2020

I dieci concorrenti del programma sono Giulia Bianchi, Angelo Daino, Sharon Del Vecchio, Enrico Fusi, Yvonne Inumerable, Michele Macchia, Matteo Pasutti, Lorenzo Pozzi, Francesca Stabile, Davide Zanonato.



0 Replies to “Antonino Chef Academy 2020 dal 27 ottobre su Sky Uno”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*