x

Connect with us

x

Soap e serie tv

Il Giovane Montalbano 8 giugno – Episodio Capodanno

Su Rai 1, il secondo episodio della prima stagione dedicata agli esordi del Commissario ideato da Andrea Camilleri

Pubblicato

il

Il Giovane Montalbano 8 giugno - Episodio Capodanno
Su Rai 1, il secondo episodio della prima stagione dedicata agli esordi del Commissario ideato da Andrea Camilleri
Condividi su

La seconda puntata in replica de Il giovane Montalbano va in onda questa sera, lunedì 8 giugno, alle 21.25 su Rai 1. L’episodio Capodanno ruota attorno a due casi: un omicidio appena avvenuto e una vicenda irrisolta risalente al 1940. È la prima stagione dedicata agli esordi del Commissario di Vigata, interpretato da Michele Riondino, prodotta nel 2012 in sei puntate da Rai Fiction e Palomar, con Carlo Degli Esposti, Max Gusberti e Nora Barbieri. La regia è di Gianluca Maria Tavarelli.

Il Giovane Montalbano 8 giugno -  Trama della serie con Michele Riondino

Il Giovane Montalbano 8 giugno –  Trama della serie con Michele Riondino

Nel 1990 Il Giovane Montalbano (Michele Riondino) è Vice Commissario a Mascalippa, un comune abbarbicato sugli altipiani dell’entroterra siciliano, in provincia di Enna. Suo superiore è il Commissario Libero Sanfilippo, che ne stima il talento senza riserve e gli presenta l’occasione di una promozione. Il Giovane Montalbano diventa Commissario nella sua Vigata. Ha 33 anni.

Vigata è la destinazione migliore che potesse auspicarsi. Lo allontana dall’ambiente montano mal sopportato e gli concede di vivere affacciato sul mare, che invece adora. Soprattutto, Vigata è il luogo in cui è cresciuto fino all’età di dieci anni. Purtroppo, però, i ricordi di Montalbano legati alla città natale sono fatti anche di sofferenza. La madre è morta poco dopo la sua nascita, mentre il padre (Adriano Chiaramida) era sempre fuori per lavoro e lo lasciava alle cure degli zii. È il motivo per cui i rapporti con lui vivono di una rigida incomunicabilità fino alla morte.

Il Giovane Montalbano 8 giugno - Montalbano e la fidanzata Mery

Il Giovane Montalbano arriva a Vigata accompagnato dalla fidanzata Mery (Katia Greco), una giovane insegnante catanese. Il rapporto con lei è solido, ma con il tempo alcune incompatibilità si insinuano nei loro sentimenti. Mery soffre l’imprevedibilità della vita del Commissario e il suo temperamento talvolta troppo schivo.

Al commissariato, Salvo Montalbano deve fare i conti con una struttura da organizzare. Lo accoglie il decano Carmine Fazio (Andrea Tidona) mentre arrivano freschi di nomina gli agenti Agatino Catarella (Fabrizio Pizzuto), Paternò (Alessio Piazza) e Gallo (Maurilio Leto). Ancora di là da venire il Vice Commissario Mimì Augello (Alessio Vassallo). Tuttavia, il giovane Montalbano dimostra subito grandi capacità, risolvendo casi complessi già nei primi giorni di insediamento.Il Giovane Montalbano 8 giugno - Trama episodio Capodanno

Il Giovane Montalbano 8 giugno – Trama episodio Capodanno

L’episodio Capodanno de Il Giovane Montalbano, in onda su Rai 1 nella puntata dell’8 giugno, inizia la mattina del 31 dicembre 1990. Le attenzioni di tutti sono rivolte ai festeggiamenti per il nuovo anno, ma Montalbano pregusta una serata in solitudine. Dice a Mery che starà con i colleghi, mentre in commissariato rifiuta l’invito perché impegnato con un brindisi a casa di Mery. In realtà, ordina la cena dal fido Calogero e la gusta da solo in una camera dell’Hotel Reginella.

Quella notte, però, non lontano dalla sua stanza viene ucciso Saverio Lo Castro, marito di Rosina (Gioia Spaziani), la proprietaria dell’albergo. L’uomo gestisce affari import/export tra la Sicilia e la Russia per conto del Dottor Panzeca. Torna a Vigata pochi giorni l’anno.

La sua morte, causata da un colpo di arma da fuoco, sembra una fatalità legata agli scellerati festeggiamenti della mezzanotte. Vengono arrestati Ignazio e Teresa Sgrò, due dirimpettai che confessano di aver sparato fucilate in aria. Ma presto il caso diventa per il Giovane Montalbano un rompicapo che ruota attorno alle figure ambigue di Rosina, del portiere Gaspare Arnone, della cameriera Milena e del Dottor Panzeca.

Montalbano fa anche il primo, disastroso incontro con il Medico Legale Pasquano (Giuseppe Santostefano). Tra i due sono subito scintilleI coniugi Sgrò

Intanto, il sacerdote Don Luigi Barbera chiede al Commissario di ascoltare le confessioni di una novantenne in punto di morte. La donna muore proprio mentre chiede a Monatlbano di riscattare un torto di cui è stata protagonista nel 1940. Con i pochi elementi raccolti e l’aiuto limitato di Don Luigi – che conosce tutta la storia ma non può esporla per via del segreto confessionale – il Giovane Montalbano ricostruisce l’accaduto. Ci riesce grazie al grande intuito, ma pure con la collaborazione fortunosa dell’amata ex maestra De Vincenzo.

Gli stravolgimenti nella vita del Giovane Montalbano

Gli stravolgimenti nella vita del Giovane Montalbano

Per il Giovane Montalbano, l’episodio Capodanno dell’8 giugno è ricco anche di stravolgimenti personali. Cambiamenti in cui inizia a farsi largo l’immagine del Commissario poi interpretato da Luca Zingaretti.

Oltre all’incontro con il Dottor Pasquano, il Giovane Montalbano conosce la massaia Adelina (. Il Commissario si trova sulla battigia, in piena contemplazione della casa a Marinella, quando scopre che all’interno un bambino sta rubando alcuni oggetti. È il figlio di Adelina. Il fatto diventa l’occasione per una doppia svolta: la conoscenza di Adelina e delle sue prelibatezze e l’acquisto della celebre casa sul mare, diventata uno dei simboli dell’intera serie.

L’evento più dirompente, tuttavia, è la rottura con Mery. Preso dai suoi casi, Montalbano dimentica di andare a prenderla al suo arrivo a Vigata e poi la trascura rincasando a notte fonda. La situazione è per lo più frutto di un equivoco, ma tanto basta a Mery per lasciarlo. Non riesce a convivere con la sua esistenza sregolata.

Infine, sul finire dell’episodio Capodanno fa la sua prima comparsa il giovane Giuseppe Fazio (Beniamino Marcone). È ancora un poliziotto alle prime armi e nessuno in quel momento immagina che diventerà il braccio destro di Montalbano.

Dov’è girato, sceneggiatura e musiche

Dov’è girato, sceneggiatura e musiche

L’episodio Capodanno de Il Giovane Montalbano è tratto da due racconti di Andrea Camilleri: Capodanno, contenuto nella raccolta Un mese con Montalbano e Meglio lo scuro, contenuto invece in La paura di Montalbano. La sceneggiatura della trasposizione è opera di Andrea Camilleri e Francesco Bruni.

Per quanto riguarda l’ambientazione, la serie è stata girata tra Ragusa Ibla, Scicli, Noto, Siracusa, Agrigento, Comiso e Vittoria.

Il commissariato di Vigata (versione fittizia di Porto Empedocle) è il Palazzo del Municipio di Scicli. Ancora a Scicli, a Palazzo Iacono in Piazza Italia, si trova la Questura di Montelusa (ispirata nei romanzi ad Agrigento). Infine, la casa sul mare di Marinella si trova a Punta Secca, frazione di Santa Croce Camerina.

Le musiche de Il giovane Montalbanosono affidate alle canzoni di Olivia Sellerio. Il suo è un repertorio ispirato alla musica popolare siciliana, come si evince dai brani della colonna sonora Lu jornu ca cantavanu li manu, Calati juncu ca passa la china e Anticchia i celu supra a testa.

Il Giovane Montalbano 8 giugno – Cast completo, attori e personaggi interpretati

Il Giovane Montalbano 8 giugno – Cast completo, attori e personaggi interpretati

Ecco il cast completo de Il giovane Montalbano, con gli attori e i personaggi interpretati.

  • Michele Riondino – Il giovane Commissario Montalbano
  • Andrea Tidona – Ispettore Carmine Fazio
  • Gioia Spaziani – Rosina Lo Castro
  • Katia Greco – Mery, fidanzata del Commissario Montalbano
  • Fabrizio Pizzuto – Agente Agatino Catarella
  • Alessandra Mortelliti – Cameriera Milena Di Renzo
  • Tony Palazzo – Portiere Gaspare Arnone
  • Gino Astorina – Dottor Panzeca
  • Alessandra Costanzo – Adelina
  • Benamino Marcone – Giuseppe Fazio
  • Adriano Chiaramida – Padre di Montalbano
  • Giuseppe Santostefano – Dottor Pasquano
  • Clelia Piscitello – Teresa Sgrò
  • Pippo Barone – Ignazio Sgrò
  • Franco Sciacca – Don Luigi Barbera
  • Alessio Piazza – Agente Paternò
  • Maurilio Leto – Agente Gallo
  • Massimo De Rossi – Questore Alabiso
  • Alessio Vassallo – Vice Commissario Mimì Augello (non compare nel secondo episodio)
  • Sara Felberbaum – Livia Burlando (non compare nel primo episodio)

Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it