x

Connect with us

x

Soap e serie tv

Il Giovane Montalbano 15 giugno – Episodio Ritorno alle origini

Il terzo episodio della serie che racconta gli esordi del Commissario ideato da Andrea Camilleri, in onda questa sera su Rai 1

Pubblicato

il

Il Giovane Montalbano 15 giugno - Episodio Ritorno alle origini
Il terzo episodio della serie che racconta gli esordi del Commissario ideato da Andrea Camilleri, in onda questa sera su Rai 1
Condividi su

Questa sera, lunedì 15 giugno, alle 21:25 su Rai 1 va in onda l’episodio Ritorno alle origini de Il Giovane Montalbano. È la terza puntata della prima stagione dedicata agli esordi del Commissario ideato da Andrea Camilleri. Prodotta nel 2012 da Rai Fiction e Palomar, con Carlo Degli Esposti, Nora Barbieri e Max Gusberti. Salvo Montalbano, interpretato da Michele Riondino, incontra Mimì Augello e Livia Burlando, la sua storica compagna. La regia è di Gianluca Maria Tavarelli.

Il Giovane Montalbano 15 giugno - Trama

Il Giovane Montalbano 15 giugno – Trama

La prima stagione de Il Giovane Montalbano inizia nel 1990 dal Commissariato di Mascalippa, un paesino montano dell’entroterra siciliano. Il trentatreenne Vice Commissario Montalbano lavora agli ordini del superiore Libero Sanfilippo, con il quale ha un rapporto fondato sulla stima reciproca. È Sanfilippo a concedergli la possibilità della promozione a Commissario nella sua Vigata.

Il Giovane Montalbano torna nella città natale insieme alla compagna Mery (Katia Greco), un’insegnante catanese con cui sembra avere una relazione stabile e proiettata al futuro. In realtà, il tempo mostra la loro incompatibilità di fondo. Il carattere schivo e indipendente, oltre all’imprevedibilità della vita di Montalbano pesano sul futuro voluto dall’insegnante. Così, Mery lo lascia al termine del secondo episodio.

Tuttavia, è grazie a lei che il giovane Montalbano vince i timori del ritorno a Vigata. Lì ha vissuto l’infanzia, fino all’età di dieci anni, ma ha anche sofferto. La morte prematura della madre e l’assenza del padre (Adriano Chiaramida) lo hanno costretto a vivere accudito dagli zii.

I primi tempi in città gli occorrono per organizzare il Commissariato – in fase di allestimento – e conoscere i colleghi. Si tratta del braccio destro Carmine Fazio (Andrea Tidona) e degli agenti Agatino Catarella (Fabrizio Pizzuto), Paternò (Alessio Piazza) e Gallo (Maurilio Leto). Ancora nessuna traccia di Mimì Augello (Alessio Vassallo).

Inoltre, il giovane Montalbano risolve i primi difficili casi, facendo il suo incontro pirotecnico con il Medico Legale Pasquano (Giuseppe Santostefano). Mentre, grazie agli sviluppi delle indagini su un banale furto riesce anche ad acquistare l’amata villetta sul mare a Marinella.

Il Giovane Montalbano 15 giugno Trama episodio Ritorno alle origini

Il Giovane Montalbano 15 giugno Trama episodio Ritorno alle origini

L’episodio Ritorno alle origini in onda il 15 giugno inizia con l’ingresso del Vice Commissario Mimì Augello nella trama de Il Giovane Montalbano. Seduto al tavolo all’aperto di un bar, ammicca con bramosia a qualsiasi donna passi nei paraggi. Una figura caricaturale.

Estroverso, diretto, seduttore incallito e a tratti spavaldo, è l’opposto del Commissario. Ecco perché tra lui e Montalbano è subito scontro. Nonostante ciò, lavorano insieme ad un caso bizzarro. L’ex geometra comunale Ettore Ferro denuncia il furto di 365 tappi di birra. Ferro è un accumulatore compulsivo da oltre venti anni e in cantina custodisce persino i suoi rifiuti organici.

Sembra un’insulsa vicenda legata alle turbe di un uomo anziano, ma si rivela fondamentale per risolvere il caso principale dell’episodio Ritorno alle origini. Durante la festa in onore di San Calogero, viene rapita una bimba di tre anni. È la figlia di Fernando Belli e Giovanna Mongiardino, arrivati nella casa dei genitori a Vigata, da Genova, in occasione della festa. Insieme a loro, c’è l’amica Livia Burlando (Sarah Felberbaum).

Quello della bambina è un rapimento-lampo di appena tre ore e si conclude senza apparenti conseguenze. Eppure, Il Giovane Montalbano si insospettisce e continua ad indagare, fino a scoprire un giro malavitoso che chiama in causa molte persone.

Livia lo aiuta a scoprire i colpevoli e i due si avvicinano sempre di più. Inizialmente, è Mimì Augello a corteggiarla, ma l’attrazione tra lei e Montalbano è istintiva ed irresistibile.

Sul Commissariato, però, incombe un fatto spiacevole: Carmine Fazio viene colpito da infarto durante un inseguimento e deve rinunciare al lavoro. Scalpita per tornare al fianco di Montalbano, tuttavia è l’inizio del suo pensionamento. Quando il Commissario va a trovarlo, incontra il figlio Giuseppe Fazio (Beniamino Marcone), destinato a diventare il suo storico collaboratore.

Dov’è girata, sceneggiatura, musiche e colonna sonora

Dov’è girata, sceneggiatura, musiche e colonna sonora

L’episodio Ritorno alle origini de Il Giovane Montalbano nasce dal racconto omonimo – contenuto nella raccolta La prima indagine di Montalbano – e da Pezzetti di spago assolutamente inutilizabili, parte di Gli arancini di Montalbano. Andrea Camilleri ha curato in prima persona la sceneggiatura della trasposizione televisiva, insieme a Francesco Bruni.

Il Giovane Montalbano è girata tra Ragusa Ibla, Scicli, Noto, Siracusa, Agrigento, Comiso e Vittoria.

Il commissariato di Vigata (versione fittizia di Porto Empedocle) è il Palazzo del Municipio di Scicli. Ancora a Scicli, a Palazzo Iacono in Piazza Italia, si trova la Questura di Montelusa (ispirata nei romanzi ad Agrigento). Infine, la casa sul mare di Marinella si trova a Punta Secca, frazione di Santa Croce Camerina.

Le canzoni della colonna sonora sono affidate alla voce di Olivia Sellerio. Il suo è un repertorio ispirato alla musica popolare siciliana, come si evince dai brani della colonna sonora Lu jornu ca cantavanu li manu, Calati juncu ca passa la china e Anticchia i celu supra a testa. L’autore dei testi è Davide Cammarrone e quello delle musiche Andrea Guerra.

Il Giovane Montalbano 15 giugno Cast completo, attori e personaggi

Il Giovane Montalbano 15 giugno Cast completo, attori e personaggi

Di seguito, il cast completo de Il giovane Montalbano 15 giugno, con tutti gli attori e i rispettivi personaggi.

  • Michele Riondino – Il giovane Commissario Montalbano
  • Andrea Tidona – Ispettore Carmine Fazio
  • Alessio Vassallo – Vice Commissario Mimì Augello
  • Sarah Felberbaum – Livia Burlando
  • Katia Greco – Mery, fidanzata del Commissario Montalbano
  • Fabrizio Pizzuto – Agente Agatino Catarella
  • Alessio Piazza – Agente Paternò
  • Maurilio Leto – Agente Gallo
  • Vincenzo Ferrera – Gerlando Mongiardino
  • Gigi Angelillo – Rosario Mongiardino
  • Filippo Dini – Fernando Belli
  • Antonio Giordano – Ettore Ferro
  • Alessandra Costanzo – Adelina
  • Beniamino Marcone – Giuseppe Fazio
  • Adriano Chiaramida – Padre di Montalbano
  • Giuseppe Santostefano – Dottor Pasquano
  • Massimo De Rossi – Questore Alabiso

Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it