Connect with us

Soap e serie tv

Il Giovane Montalbano 15 giugno – Episodio Ritorno alle origini

Il terzo episodio della serie che racconta gli esordi del Commissario ideato da Andrea Camilleri, in onda questa sera su Rai 1
Alessandro De Benedictis

Pubblicato

il

Il Giovane Montalbano 15 giugno - Episodio Ritorno alle origini
Il terzo episodio della serie che racconta gli esordi del Commissario ideato da Andrea Camilleri, in onda questa sera su Rai 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa sera, lunedì 15 giugno, alle 21:25 su Rai 1 va in onda l’episodio Ritorno alle origini de Il Giovane Montalbano. È la terza puntata della prima stagione dedicata agli esordi del Commissario ideato da Andrea Camilleri. Prodotta nel 2012 da Rai Fiction e Palomar, con Carlo Degli Esposti, Nora Barbieri e Max Gusberti. Salvo Montalbano, interpretato da Michele Riondino, incontra Mimì Augello e Livia Burlando, la sua storica compagna. La regia è di Gianluca Maria Tavarelli.

Il Giovane Montalbano 15 giugno - Trama

Il Giovane Montalbano 15 giugno – Trama

La prima stagione de Il Giovane Montalbano inizia nel 1990 dal Commissariato di Mascalippa, un paesino montano dell’entroterra siciliano. Il trentatreenne Vice Commissario Montalbano lavora agli ordini del superiore Libero Sanfilippo, con il quale ha un rapporto fondato sulla stima reciproca. È Sanfilippo a concedergli la possibilità della promozione a Commissario nella sua Vigata.

Il Giovane Montalbano torna nella città natale insieme alla compagna Mery (Katia Greco), un’insegnante catanese con cui sembra avere una relazione stabile e proiettata al futuro. In realtà, il tempo mostra la loro incompatibilità di fondo. Il carattere schivo e indipendente, oltre all’imprevedibilità della vita di Montalbano pesano sul futuro voluto dall’insegnante. Così, Mery lo lascia al termine del secondo episodio.

Tuttavia, è grazie a lei che il giovane Montalbano vince i timori del ritorno a Vigata. Lì ha vissuto l’infanzia, fino all’età di dieci anni, ma ha anche sofferto. La morte prematura della madre e l’assenza del padre (Adriano Chiaramida) lo hanno costretto a vivere accudito dagli zii.

I primi tempi in città gli occorrono per organizzare il Commissariato – in fase di allestimento – e conoscere i colleghi. Si tratta del braccio destro Carmine Fazio (Andrea Tidona) e degli agenti Agatino Catarella (Fabrizio Pizzuto), Paternò (Alessio Piazza) e Gallo (Maurilio Leto). Ancora nessuna traccia di Mimì Augello (Alessio Vassallo).

Inoltre, il giovane Montalbano risolve i primi difficili casi, facendo il suo incontro pirotecnico con il Medico Legale Pasquano (Giuseppe Santostefano). Mentre, grazie agli sviluppi delle indagini su un banale furto riesce anche ad acquistare l’amata villetta sul mare a Marinella.

Il Giovane Montalbano 15 giugno Trama episodio Ritorno alle origini

Il Giovane Montalbano 15 giugno Trama episodio Ritorno alle origini

L’episodio Ritorno alle origini in onda il 15 giugno inizia con l’ingresso del Vice Commissario Mimì Augello nella trama de Il Giovane Montalbano. Seduto al tavolo all’aperto di un bar, ammicca con bramosia a qualsiasi donna passi nei paraggi. Una figura caricaturale.

Estroverso, diretto, seduttore incallito e a tratti spavaldo, è l’opposto del Commissario. Ecco perché tra lui e Montalbano è subito scontro. Nonostante ciò, lavorano insieme ad un caso bizzarro. L’ex geometra comunale Ettore Ferro denuncia il furto di 365 tappi di birra. Ferro è un accumulatore compulsivo da oltre venti anni e in cantina custodisce persino i suoi rifiuti organici.

Sembra un’insulsa vicenda legata alle turbe di un uomo anziano, ma si rivela fondamentale per risolvere il caso principale dell’episodio Ritorno alle origini. Durante la festa in onore di San Calogero, viene rapita una bimba di tre anni. È la figlia di Fernando Belli e Giovanna Mongiardino, arrivati nella casa dei genitori a Vigata, da Genova, in occasione della festa. Insieme a loro, c’è l’amica Livia Burlando (Sarah Felberbaum).

Quello della bambina è un rapimento-lampo di appena tre ore e si conclude senza apparenti conseguenze. Eppure, Il Giovane Montalbano si insospettisce e continua ad indagare, fino a scoprire un giro malavitoso che chiama in causa molte persone.

Livia lo aiuta a scoprire i colpevoli e i due si avvicinano sempre di più. Inizialmente, è Mimì Augello a corteggiarla, ma l’attrazione tra lei e Montalbano è istintiva ed irresistibile.

Sul Commissariato, però, incombe un fatto spiacevole: Carmine Fazio viene colpito da infarto durante un inseguimento e deve rinunciare al lavoro. Scalpita per tornare al fianco di Montalbano, tuttavia è l’inizio del suo pensionamento. Quando il Commissario va a trovarlo, incontra il figlio Giuseppe Fazio (Beniamino Marcone), destinato a diventare il suo storico collaboratore.

Dov’è girata, sceneggiatura, musiche e colonna sonora

Dov’è girata, sceneggiatura, musiche e colonna sonora

L’episodio Ritorno alle origini de Il Giovane Montalbano nasce dal racconto omonimo – contenuto nella raccolta La prima indagine di Montalbano – e da Pezzetti di spago assolutamente inutilizabili, parte di Gli arancini di Montalbano. Andrea Camilleri ha curato in prima persona la sceneggiatura della trasposizione televisiva, insieme a Francesco Bruni.

Il Giovane Montalbano è girata tra Ragusa Ibla, Scicli, Noto, Siracusa, Agrigento, Comiso e Vittoria.

Il commissariato di Vigata (versione fittizia di Porto Empedocle) è il Palazzo del Municipio di Scicli. Ancora a Scicli, a Palazzo Iacono in Piazza Italia, si trova la Questura di Montelusa (ispirata nei romanzi ad Agrigento). Infine, la casa sul mare di Marinella si trova a Punta Secca, frazione di Santa Croce Camerina.

Le canzoni della colonna sonora sono affidate alla voce di Olivia Sellerio. Il suo è un repertorio ispirato alla musica popolare siciliana, come si evince dai brani della colonna sonora Lu jornu ca cantavanu li manu, Calati juncu ca passa la china e Anticchia i celu supra a testa. L’autore dei testi è Davide Cammarrone e quello delle musiche Andrea Guerra.

Il Giovane Montalbano 15 giugno Cast completo, attori e personaggi

Il Giovane Montalbano 15 giugno Cast completo, attori e personaggi

Di seguito, il cast completo de Il giovane Montalbano 15 giugno, con tutti gli attori e i rispettivi personaggi.

  • Michele Riondino – Il giovane Commissario Montalbano
  • Andrea Tidona – Ispettore Carmine Fazio
  • Alessio Vassallo – Vice Commissario Mimì Augello
  • Sarah Felberbaum – Livia Burlando
  • Katia Greco – Mery, fidanzata del Commissario Montalbano
  • Fabrizio Pizzuto – Agente Agatino Catarella
  • Alessio Piazza – Agente Paternò
  • Maurilio Leto – Agente Gallo
  • Vincenzo Ferrera – Gerlando Mongiardino
  • Gigi Angelillo – Rosario Mongiardino
  • Filippo Dini – Fernando Belli
  • Antonio Giordano – Ettore Ferro
  • Alessandra Costanzo – Adelina
  • Beniamino Marcone – Giuseppe Fazio
  • Adriano Chiaramida – Padre di Montalbano
  • Giuseppe Santostefano – Dottor Pasquano
  • Massimo De Rossi – Questore Alabiso

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Soap e serie tv

Buongiorno Mamma terza puntata – i segreti cominciano a venire a galla

Continuano le vicende della famiglia Borghi nella serie interpretata da Raoul Bova e Maria Chiara Giannetta.
Redazione

Pubblicato

il

Buongiorno Mamma terza puntata anticipazioni
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Canale 5 propone la terza puntata di Buongiorno Mamma. La serie ha come protagonisti Raoul Bova e Maria Chiara Giannetta. I due si calano rispettivamente nei ruoli di Guido e Anna Borghi.

Il racconto televisivo ha atmosfere drammatiche. Tutto è incentrato sulla protagonista in coma da sette anni. Le puntate complessive sono sei e in ognuna sono compresi due episodi settimanali.

La regia è di Guido Manfredonia, mentre la produzione è affidata alla Luxvide di Luca e Matilde Bernabei per RTI.

La vicenda è liberamente ispirata ad una storia realmente accaduta.

Buongiorno Mamma terza puntata attori

Riassunto puntata precedente

Nella puntata di sette giorni fa Sole, la figlia di Anna e Guido, stava vivendo un periodo di grande confusione. Infatti aveva scoperto di essere andata a letto con Federico dopo una sera in cui c’era stata una festa ed aveva bevuto più del solito.

Intanto Guido non riesce a rinunciare all’amore per Anna, perché sente che è sempre più forte dentro di lui. Il vicequestore Colaprico aveva scoperto che Agata era figlia di Maurizia.

Nel passato Anna, appena adolescente, aveva aiutato la sua migliore amica Maurizia quando aveva scoperto di aspettare un figlio da un uomo sposato.

Buongiorno Mamma terza puntata trama

Buongiorno Mamma – trama terza puntata

Nella terza puntata sole rifiuta di rivelare l’identità del padre del bambino. Da parte sua Guido è preoccupato che i segreti del passato possano improvvisamente venire a galla. E per questo motivo ha difficoltà a stare vicino alla figlia.

Intanto Francesca è ossessionata da Flavio attraverso strani ricordi d’infanzia. Mentre Jacopo scopre una triste verità che riguarda Greta. Il vicequestore Colaprico chiede ad Agata di firmare un documento per poter riaprire le indagini sulla scomparsa di Maurizia. In questo contesto Guido cerca di spronare Agata a studiare per l’esame di ammissione.

Alla fine della puntata Sole affronta Federico che tenta in tutti i modi di sfuggire alle sue responsabilità. E, a conclusione di puntata, Francesca si reca da nonno Elio.

Buongiorno Mamma terza puntata finale

Buongiorno mamma – il cast completo

Di seguito il cast del film Buongiorno mamma e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Guido Borghi – Raoul Bova
  • Anna Della Rosa – Maria Chiara Giannetta
  • Miriam Castellani – Serena Autieri
  • Armando – Erasmo Genzini
  • Francesca Borghi – Elena Funari
  • Jacopo Borghi – Matteo Oscar Giuggioli
  • Sole Borghi – Ginevra Francesconi
  • Michele Borghi – Marco Valerio Bartocci
  • Agata Scalzi – Beatrice Arnera
  • Maurizia Scalzi – Stella Egitto
  • Lucrezia Della Rosa – Barbara Folchitto
  • Filippo Della Rosa – Filippo Gili
  • Vincenzo Colaprico – Domenico Diele
  • Elio Borghi – Giovanni Calcagno
  • Gregorio “Greg” – Giovanni Nasta
  • Federico – Federico Cesari
  • Greta – Rausy Giangarè
  • Piggi – Niccolò Ferrero

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

Il Commissario Montalbano: L’altro capo del filo – trama, cast, finale

Lo sbarco dei migranti è al centro dell'episodio della serie Il Commissario Montalbano interpretato da Luca Zingaretti.
Angela Grimaldi

Pubblicato

il

L'altro capo del filo Rai 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa sera Rai 1 trasmette L’altro capo del filo che fa parte del ciclo Il commissario Montalbano. Il film è tratto dal romanzo omonimo di Andrea Camilleri edito da Sellerio.

Il commissario Montalbano: L’altro capo del filo – regia, protagonisti, dove è girato

Gli altri attori di questa puntata sono Ahmed Hafiene ruolo di Osman, Giulia Solari (Anna Silck), Anna Ferruzzo (Teresa), Davide Cannavò (Lillo Scotto), Davide Lo Verde (Galluzzo), Aglaia Mora (dottoressa Barresi). Nel ruolo di Livia, la storica fidanzata di Salvo Montalbano c’è Sonia Bergamasco.

La regia è di Alberto Sironi, la produzione della Palomar di Carlo Degli Esposti e Nora Barbieri con Max Gusberti.

I telespettatori ritrovano nel ruolo del protagonista Salvo Montalbano, Luca Zingaretti. Cesare Bocci torna ad essere il suo braccio destro Mimì Augello e Peppino Mazzotta il fidato Giuseppe Fazio. Presente anche Catarella interpretato da Angelo Russo.

Le riprese si sono svolte in Sicilia, in particolare tra Ragusa e Porto Empedocle. Qui è stata ricostruita la cittadina immaginaria di Vigata dove opera il commissario.

La produzione è della Palomar per Rai Fiction.

L'altro capo del filo attoriIl commissario Montalbano: L’altro capo del filo – trama

La vicenda raccontata è incentrata sullo sbarco dei migranti in Sicilia.  Anche a Vigata gli sbarchi dei migranti si susseguono quasi ogni notte. Montalbano è chiamato a gestire ed affrontare questa vicenda avendo pochissimi uomini a disposizione. La conseguenza è un super lavoro, dei turni estenuanti e senza sosta. Nonostante queste precarie condizioni il commissario non perde mai la sua umanità e il suo senso di giustizia.

Alberto Sironi, il regista, ci ha svelato che, per poter rappresentare le scene della fiction con grande veridicità, molto spesso la troupe si recava al porto per assistere agli sbarchi e a quanto avveniva successivamente. Molte scene erano davvero strazianti.

Mentre tutto ciò accade, a Vigata si verifica un terribile delitto: la signora Elena Biasini, proprietaria di una sartoria molto ben frequentata dall’alta borghesia locale, viene barbaramente massacrata proprio nella sua sartoria. L’omicidio sembra inspiegabile: la signora era molto benvoluta e nessuno a Vigata avrebbe mai avuto parole negative nei suoi confronti.

L'altro capo del filo dove è girato

Il finale del film

Tocca a Montalbano risolvere questo difficile caso. Intanto il commissario comincia a scavare nella vita di questa donna che si rivela sempre più misteriosa ma con aspetti anche straordinari. Il commissario dovrà afferrare “l’altro capo del filo” di questa esistenza al femminile per riuscire a scoprire la drammatica realtà che si nasconde dietro una morte così violenta.

Tra l’altro il commissario conosceva bene la sarta perché stava preparando un abito nuovo ad un’amica di Livia, la sua fidanzata.

In questo contesto si inseriscono un medico arabo, Osman, che vive a Vigata ed una giovane assistente magrebina della sarta.

Per riavvolgere “l’altro capo del filo” di questo caso Montalbano per la prima volta nella lunga serie dovrà lasciare Vigata e recarsi in un piccolo paese del Friuli Venezia Giulia. Qui è nascosta la soluzione di questo giallo.

L'altro capo del filo finale

L’altro capo del filo – il cast completo

  • Luca Zingaretti – Salvo Montalbano
  • Cesare Bocci – Mimì Augello
  • Peppino Mazzotta – Fazio
  • Angelo Russo – Catarella
  • Sonia Bergamasco – Livia
  • Carolina Carlsson – Monika
  • Graziano Piazza – Ing. Sabatello
  • Tuccio Musumeci – Prof. Pintacuda
  • Fredrik Hiller – Mats Brolin
  • Disa Östrand – Maj Andreasson
  • Ketty Governali – Adelina
  • Carmelinda Gentile – Beba
  • Mario Pupella – Sidoti
  • Ivan Giambirtone – Prof. Puleo

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

Hammarvik: Amori e altri omicidi su laF – trama, cast, anticipazioni

La nuova serie thriller di laF interpretata, nel ruolo della protagonista, da Disa Östrand.
Beatrice Martini

Pubblicato

il

Hammarvik Amori e altri omicidi laF
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Hammarvik – Amori e altri omicidi”, è la prima serie tv ideata e scritta da Camilla Läckberg. Arriva in prima assoluta su laF (Sky 135) da martedì 4 maggio 2021 alle ore 21.10.

Hammarvik Amori e altri omicidi attori

Hammarvik: Amori e altri omicidi – anticipazioni

 La regina del giallo scandinavo, per la prima volta autrice per il pubblico televisivo, ha venduto con i suoi libri oltre 28 milioni di copie in 60 Paesi ed è stata tradotta in 40 lingue, numeri che la rendono oggi la sesta scrittrice più letta in Europa, ispirando già Omicidi tra i fiordi – I gialli di Camilla Läckberg, trasmessa in passato sempre dalla tv di Feltrinelli. Il suo ultimo romanzo edito in Italia è “Ali d’argento” (Marsilio Editori).

Gelosia e avidità, ma anche bullismo e violenza domestica, sono gli ingredienti principali di “Hammarvik – Amori e altri omicidi”, già ribattezzata “la Big Little Lies svedese”, perché unisce l’elemento noir alla soap opera. Inoltre la stessa scrittrice svedese è anche protagonista di un cameo.

La serie è stata girata in Svezia in diverse location, tra cui la capitale Stoccolma.

Hammarvik Amori e altri omicidi dove è girato

Trama

L’agente di polizia Johanna Strand (Disa Östrand) fa ritorno nella sua città natale, Hammarvik, per partecipare al funerale della madre. Il piano iniziale di restare solo per pochi giorni naufraga quando viene rinvenuto il cadavere di una giovane donna nel bagagliaio di un’auto in fondo al mare. Johanna decide di investigare, non sapendo che la ricerca dell’assassino la riporterà indietro a una tragedia irrisolta di 18 anni prima e a un passato che sperava di essersi lasciata alle spalle. A complicare la situazione, l’apparizione di Danne (Martin Stenmarck), fidanzato d’infanzia di Johanna e ora sposato con la sua ex migliore amica, Pernilla (Linda Santiago).

Hammarvik- – Amori e altri omicidi” (titolo originale svedese “Lyckoviken”), di cui è già stata confermata la seconda stagione, è una serie in 8 episodi da 50 minuti ciascuno. Ed è una produzione originale Nordic Entertainment Group (NENT Group), coprodotta da Nordisk Film TV, Film i Väst e la produttrice creativa Charlotte Berlin. E’ stata girata nella primavera 2020 a Trollhättan ed è stata trasmessa in esclusiva in streaming su Viaplay a fine 2020 nei paesi nordici.

Hammarvik Amori e altri omicidi finale

Hammarvik Amori e altri omicidi – il cast completo

Di seguito il cast della serie tv Hammarvik Amori e altri omicidi e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Disa Östrand – Johanna
  • Linda Santiago (Sorelle assassine) – Pernilla
  • Martin Stenmarck – Danne
  • Christopher Wollter – Carl
  • Mirja Turestedt – Louise
  • Emma Broomé – Nettan
  • Peter Lorentzon – Tony
  • Felicia Truedsson – Stephanie
  • Anna Söderling – Ingrid

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it