Il giovane Montalbano 2 puntata 17 luglio, episodio La stanza numero due


La seconda puntata della serie in onda stasera su Rai 1 nel primo anniversario della morte di Andrea Camilleri. Trama, cast e ambientazione


Ad un anno dalla morte di Andrea Camilleri, lunedì 17 luglio su Rai 1 va in onda la seconda puntata de Il giovane Montalbano 2. Appuntamento alle 21:25. L’episodio La stanza numero due è il clou della ricca programmazione speciale dedicata dalla Rai allo scrittore siciliano. La serie risale al 2015, prodotta da Rai Fiction e Palomar, con Carlo Degli Esposti, Max Gusberti e Nora Barbieri. La regia è di Gianluca Maria Tavarelli.

La trama della serie

La trama della serie

Il giovane Montalbano interpretato da Michele Riondino muove i suoi primi passi a Mascalippa, paesino fittizio arroccato in provincia di Enna. È il 1990, ha trentatré anni e soffre l’ambiente montano, ma si dimostra un valido Vice Commissario.

Nella prima stagione, la trama della serie racconta la sua promozione a Commissario di Vigata. La soddisfazione professionale e il ritorno nella città natale in riva al mare non giovano, però, alla sua tranquillità. Vigata evoca ricordi dolorosi legati alla morte prematura della madre e al pessimo rapporto con il padre. Dopo il lutto, lo ha lasciato alle cure degli zii, trascurandolo per dedicarsi ad una nuova famiglia. Così, quando il genitore prova a riavvicinarlo, lui si ritrae, stizzito e a disagio.

È uno dei motivi per cui lo lascia Mery (Katia Greco), la prima compagna. Soffre la sua inquietudine, oltre a non comprenderne l’atteggiamento schivo che proietta un’ombra di incertezza sulla loro relazione.
Qualche problema simile lo incontra la nuova fidanzata Livia Burlando. Tuttavia, con lei le cose vanno meglio. Sia per una maggiore sintonia di fondo, sia perché il Commissario chiude con il passato e sancisce una tregua con il padre. Resta impacciato nelle dinamiche di coppia e sospettoso fino alla gelosia, ma Livia lo comprende e la relazione si consolida.

Montalbano si afferma presto a Vigata. Ha talento e uno stile peculiare nelle indagini. Inoltre, conta sull’aiuto del decano della struttura, l’Ispettore Carmine Fazio. Nel giro di qualche mese lo raggiunge il Vice Commissario Mimì Augello, poi Giuseppe Fazio subentra al padre, costretto al pensionamento. Insieme agli agenti Catarella, Gallo e Paternò, cementano la squadra storica dei romanzi di Andrea Camilleri.
Il giovane Montalbano 2 già nel primo episodio accentua il carattere dei personaggi principali e ne vivacizza l’impatto sulla trama.

Il giovane Montalbano 2 trama seconda puntata, episodio La stanza numero due

Il giovane Montalbano 2 trama episodio La stanza numero due

La seconda puntata de Il giovane Montalbano 2 è dedicata all’episodio La stanza numero due. La trama unisce tre indagini, due delle quali si intersecano a vari livelli.

Nell’incendio doloso all’hotel Riviera di Aurelio Ciulla muore il cliente Luca Scibelli. Il proprietario è indebitato e la prima ipotesi è che abbia appiccato l’incendio per incassare la liquidazione dell’assicurazione. La congettura, però, decade subito e il giovane Montalbano si ritrova ad analizzare la posizione degli altri ospiti. Sono tutti del circondario, ma al momento dell’incendio erano di passaggio a Vigata. Ciascuno di loro, tra cui un penalista e un oscuro intermediario, potrebbero essere tanto vittime dell’attentato quanto autori del gesto.

Il caso si lega subito a quello dell’omicidio di Vito Mendolia, maturato in ambienti malavitosi. È a sua volta connesso allo stupro di Calmira Pulvirenti, il cui fratello Peppe è al soldo della famiglia mafiosa dei Sinagra.
Per ricostruire l’intrico, Montalbano deve affidarsi a tutto il suo acume. Determinante l’intuizione sul ruolo di Saverio Custunaci, uno degli ospiti dell’hotel andato a fuoco. Nonostante ciò, i due casi nascono da moventi diversi ed hanno colpevoli sorprendenti.

Per caso, le vicende toccano una terza indagine. Una lettera anonima recapitata al giovane Montalbano accusa l’impiegato Annibale Padalino. Avrebbe intenzione di uccidere la moglie fedifraga. Padalino di dimostra innocente e contribuisce con un piccolo aiuto alle indagini del Commissario sull’incendio.

Il giovane Montalbano 2 puntata 17 luglio, il matrimonio con Livia

Il giovane Montalbano 2 puntata 17 luglio, il matrimonio con Livia

La puntata del 17 luglio de Il giovane Montalbano 2 inizia da una scena sorprendente che nulla ha a che vedere con il crimine. Montalbano e Livia sono in chiesa, a colloquio con Don Luigi per fissare la data del matrimonio. Livia è serena e divertita, mentre il Commissario nasconde malamente il disagio di fronte ai riti del sacramento.

Montalbano ha chiesto a Livia di sposarlo, in preda ad uno slancio amoroso. La richiesta gliel’ha urlata mentre lei era sull’autobus e stava ripartendo per Boccadasse. Nasceva da un sentimento sincero, ma il Commissario se ne è pentito un attimo dopo.

Tuttavia, non dice nulla a Livia e cerca di fare la sua parte impegnandosi come può nel corso matrimoniale, che detesta.
La storia del matrimonio porta ad uno screzio a sfondo comico con Mimì Augello. Il Vice Commissario vuole a tutti i costi fargli da testimone e diventa servile pur di indurlo a chiederglielo. Quando scopre che montalbano ha tutt’altre intenzioni, non la prende bene.

Dove è girato Il giovane Montalbano 2 episodio 17 luglio, sceneggiatura, musiche

Dove è girato Il giovane Montalbano 2, episodio 17 luglio, sceneggiatura, musiche

Il giovane Montalbano 2 è girato tra Scicli, Ragusa Ibla, Modica, Porto Empedocle, Vittoria, Punta Secca e Noto. L’ambientazione, dunque, è la stessa della prima stagione e comprende anche alcuni scenari di Siracusa e Agrigento.
Nell’episodio La porta numero due, in onda stasera, si intravedono la Chiesa di San Bartolomeo e scorci poco conosciuti di Scicli e di Ragusa Ibla.

Per quanto riguarda i luoghi simbolo della serie, Vigata è un luogo immaginario creato da Andrea Camilleri, ma nel giovane Montalbano devo molto a Scicli e Ragusa Ibla. Il commissariato di Vigata è ospitato nel Palazzo del Municipio di Scicli. La Questura di Montelusa (Che corrisponde ad Agrigento) si trova sempre a Scicli, ma in Palazzo Iacono. Mentre, per trovare la celebre casa sul mare di Montalbano bisogna andare a Punta Secca, frazione di Santa Croce Camerina.

La sceneggiatura dell’episodio La porta numero due è scritta da Andrea Camilleri, Francesco Bruni e Leonardo Marini. Nasce dal racconto La stanza numero due della raccolta Morte in mare aperto e altre indagini del giovane Montalbano. Oltre che da La lettera anonima e I due filosofi e il tempo, contenuti in Un mese con Montalbano.

Olivia Sellerio canta le canzoni della colonna sonora. Le musiche sono di Andrea Guerra, mentre le parole di Davide Cammarrone. La sigla iniziale si intitola Curri curri, quella finale Vuci mia cantannu vai. In questo episodio si può ascoltare Scindicassi, amuri, la nuttata, mentre altri brani della colonna sonora sono Lu jornu ca cantavanu li manu, Anticchia i celu supra a testa, Calati juncu ca passa la china eA tia ca lu munni è granno.

Cast, personaggi, attori

Cast, personaggi, attori 

Qui di seguito, il cast completo del giovane Montalbano 2, episodio La stanza numero due del 17 luglio, con gli attori e i rispettivi personaggi.

  • Michele Riondino – Il giovane Commissario Montalbano
  • Alessio Vassallo – Vice Commissario Mimì Augello
  • Sarah Felberbaum – Livia Burlando
  • Beniamino Marcone – Giuseppe Fazio
  • Nicola Rignanese – Saverio Custunaci
  • Enrico Lo Verso – Ettore Manganaro
  • Antonio Alveario – Aurelio Ciulla
  • Aglaia Mora – Signora Scibelli
  • Roberta Procida – Serena Perritore
  • Rosario Terranova – Annibale Padalino
  • Serena Lupo – Calmira Pulvirenti
  • Federico Rosati – Peppe Pulvirenti
  • Franco Sciacca – Don Luigi
  • Gigi Borruso – Pippo Lo Verde Commissario di Trapani
  • Bruno Crucitti – Imprenditore edile Ingegnere Zappulla
  • Andrea Tidona – Ispettore Carmine Fazio
  • Fabrizio Pizzuto – Agente Agatino Catarella
  • Maurizio Bologna – giornalista di Tele Vigata
  • Alessio Piazza – Agente Paternò
  • Maurilio Leto – Agente Gallo
  • Adriano Chiaramida – Padre di Montalbano
  • Giuseppe Santostefano – Dottor Pasquano
  • Katia Greco – Mery, fidanzata del Commissario Montalbano
  • Alessandra Costanzo – Adelina
  • Massimo De Rossi – Questore Alabiso


0 Replies to “Il giovane Montalbano 2 puntata 17 luglio, episodio La stanza numero due”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*