x

Connect with us

x

Soap e serie tv

Io ti cercherò personaggi e profilo di ognuno dei protagonisti

Il profilo di ognuno dei protagonisti della serie tv in onda su Rai 1. Protagonisti Alessandro Gassmann e Maya Sansa

Pubblicato

il

Io ti cercherò Gassmann e Sansa
Il profilo di ognuno dei protagonisti della serie tv in onda su Rai 1. Protagonisti Alessandro Gassmann e Maya Sansa
Condividi su

Ecco i personaggi principali che fanno parte del cast di Io ti cercherò. La serie è in onda su Rai 1 in prima serata con Alessandro Gassmann e Maya Sansa tra i protagonisti principali. Ecco il profilo e le caratteristiche di ognuno.

Io ti cercherò personaggi

Io ti cercherò personaggi e profilo

Valerio Frediani – (Alessandro Gassmann)

Ex poliziotto, Valerio è il padre di Ettore. Espulso due anni prima dalla polizia a causa di un’accusa di spaccio – reato che forse non ha commesso, ma per il quale è probabilmente stato incastrato, vive da solo ad Anzio dove lavora come benzinaio.

Un giorno riceve la telefonata che cambierà per sempre la sua vita: suo figlio Ettore è morto, apparentemente suicida; Valerio parte immediatamente alla volta di Roma convinto, malgrado non frequentasse suo figlio da ormai due anni, che Ettore non avrebbe mai scelto di uccidersi.

Valerio è testardo e orgoglioso, ostinato e rancoroso, un uomo che difficilmente mostra i suoi veri sentimenti, che siano verso il figlio, la sua ex moglie Francesca o la donna di cui probabilmente è ancora innamorato, Sara, sua amica e collega con la quale aveva avuto una relazione in passato. La ricerca della verità sulla morte di Ettore metterà in luce la determinazione di Valerio, l’amore che da troppo tempo negava a suo figlio, agli altri e a se stesso.

Io ti cercherò Luigi Fedele

Ettore Frediani – (Luigi Fedele)

Figlio di Valerio. Altruista, generoso, pieno di energia e impegnato nel sociale; vive in un appartamento al Pigneto e frequenta un centro sociale dove organizza attività di volontariato.

Assieme alla sua ragazza Martina aveva trascorso un periodo a Lampedusa, desideroso di donare il suo entusiasmo alla causa dei migranti, in particolare i minori. Per questi motivi, quando il suo cadavere viene ritrovato sulle rive del Tevere, tutte le persone a lui vicine non credono possibile l’ipotesi del suicidio: Ettore era così innamorato della vita che non avrebbe mai compiuto un gesto del genere. Solo dopo la sua morte suo padre capirà che sotto l’aria sregolata del figlio c’era ancora quel ragazzo meraviglioso al quale era così legato e al quale, forse, non si era mai sentito così vicino come ora.

Io ti cercherò Maya Sansa

Sara – (Maya Sansa)

Vicequestore. Sara è una collega e amica di Valerio. Sposata con Roberto, dal quale ha avuto due figli, ha sempre avuto un rapporto speciale con Valerio, consolidato dai numerosi momenti trascorsi insieme, sul lavoro o in compagnia delle rispettive famiglie. Le feste e le vacanze trascorse assieme hanno fatto sì che la loro complicità aumentasse, fino a farli innamorare l’uno dell’altra.

Una storia segreta, clandestina e impossibile, perché a entrambi manca quel coraggio necessario per abbandonare la vecchia vita. La relazione finisce e ognuno prosegue per la sua strada, fino al momento in cui i due si incontrano di nuovo per la triste vicenda della morte di Ettore.

Sara diventa per Valerio un punto di riferimento, sia per le indagini sia dal punto di vista umano: determinata e tenace ma allo stesso tempo comprensiva e affettuosa, è mossa anche dall’amore che ancora prova per Valerio. Proprio dal dolore più straziante sembra infatti rifiorire tra i due quel sentimento che, forse, non si era mai spento.

Io ti cercherò – gli altri personaggi del cast

Martina – (Zoe Tavarelli)

Martina è la ragazza di Ettore. Solare, generosa, riesce a vedere il meglio in ogni persona. Ha conosciuto il ragazzo nel suo momento più buio, quando si era allontanato dal padre ed era pieno di rabbia; lei, col suo calore, è riuscita a salvarlo.

Sognavano una famiglia, un futuro insieme e condividevano il sogno di viaggiare per il mondo, combattere le ingiustizie e aiutare gli altri. La prima battaglia in cui si erano gettati anima e corpo era un progetto di volontariato a Lampedusa che riguardava i bambini sbarcati dai gommoni. Martina è sul punto di concludere i suoi studi a Firenze; se Ettore non fosse morto sarebbero presto andati a vivere insieme. Come Valerio, non è convinta del suicidio del ragazzo ed è pronta a fare il possibile perché venga fuori la verità sulla sua morte.

Francesca – (Fiorenza Pieri)

Ex moglie di Valerio e madre di Ettore. Ha trascorso anni a sognare una vita felice con Valerio. Adesso cerca di meritare una esistenza matrimoniale migliore a fianco di un uomo innamorato di lei.

Francesca decide di allontanarsi dalla sua famiglia e sposare il collega Giorgio. Per anni ha dovuto portare il peso di decisioni difficili e delle inevitabili conseguenze come il trasferimento a Milano. E’ qui che Ettore frequenta il liceo prima di tornare a Roma per l’università. Ora Francesca ha ritrovato la serenità che le mancava e di cui sentiva il bisogno un equilibrio spezzato dalla tragica notizia della morte di Ettore.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it