Connect with us

Soap e serie tv

DOC Nelle tue mani 5 novembre, episodio Perdonare e perdonarsi

Ottava puntata di DOC Nelle tue mani, in onda su Rai 1 giovedì 5 novembre, con l'episodio Perdonare e Perdonarsi

Pubblicato

il

DOC Nelle tue mani 5 novembre, Perdonare e perdonarsi, finale, luoghi
Ottava puntata di DOC Nelle tue mani, in onda su Rai 1 giovedì 5 novembre, con l'episodio Perdonare e Perdonarsi
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa sera, 5 novembre alle 21:25, su Rai 1 va in onda l’episodio intitolato Perdonare e perdonarsi di DOC Nelle tue mani. L’ottava puntata della serie con Luca Argentero e Matilde Gioli prevede un solo episodio, per lasciare spazio ad Amasanremo.
Il Dottor Andrea Fanti si avvicina alla verità sulle morti causate dal medicinale Satonal, mentre il ricovero per overdose di Chiara, la ex di Lorenzo Lazzarini, scuote il reparto. La regia è di Jan Maria Nicolini e Ciro Visco. La produzione è di Rai Fiction e Lux Vide.

La trama generale

DOC Nelle tue mani, la trama generale

Andrea Fanti è primario al Policlinico Ambrosiano di Milano. Freddo e pragmatico, suscita antipatie, ma è anche apprezzato per la preparazione e il talento. La sua vita cambia quando il padre di un giovane paziente, morto in reparto, gli spara alla testa per vendicare l’errore. Perde gli ultimi dodici anni di memoria.

Dimentica la separazione dalla moglie Agnese Tiberi, Direttrice Sanitaria dell’ospedale. Rimuove la morte del figlio Mattia, colpito da arresto cardiaco sotto i suoi occhi. Inoltre, non riconosce la figlia Carolina. Il vuoto di memoria inghiotte anche Giulia Giordano, sua allieva e amante.

Il Dottor Marco Sardoni ha conteso per anni il ruolo di primario a Fanti e fa di tutto per approfittare della situazione. Insieme alla moglie Irene, dirigente di una casa farmaceutica, altera i medicinali e ostacola il recupero neurologico di Fanti. Per lui, è fondamentale che il collega non superi l’amnesia, altrimenti ricorderebbe che è stato suo l’errore da cui è scaturita la morte del giovane paziente.

Nel frattempo, Fanti torna a lavorare in reparto. Glielo concedono in via eccezionale e solo come assistente.
A causa dell’amnesia, commette gravi errori. Poi, però, rispolvera impareggiabili doti diagnostiche e recupera autorevolezza tra i colleghi. Anche perché, è aiutato da un cambio radicale di approccio: ora è un medico profondamente empatico e attento alla vita dei pazienti.

L’amico Neuropsichiatra Enrico Sandri lo aiuta a rimettersi in sesto e lui inizia a ricostruire pezzi importanti del passato. Prova il riavvicinamento con Agnese, ma lei lo rifiuta. Mentre, Giulia cova in silenzio il dolore di esser stata dimenticata. Ne parla solo con il collega Lorenzo Lazzarini, che si innamora di lei. Infine, ricostruisce anche la loro relazione, mentre Agnese diventa gelosa.
La svolta importante, però, arriva quando Fanti scopre che il collega nasconde qualcosa.

DOC Nelle tue mani 5 novembre, trama episodio Perdonare e perdonarsi

DOC Nelle tue mani 5 novembre, trama episodio Perdonare e perdonarsi

L’episodio di DOC – Nelle tue mani in onda  giovedì 5 novembre si intitola Perdonare e perdonarsi. Dopo la delusione amorosa patita per via di Giulia Giordano e la rottura del rapporto simbiotico con la sorella, Lorenzo Lazzarini ha rischiato di ricadere nella dipendenza da oppiacei. Ha rivisto l’ex fidanzata Chiara e con lei ha ripreso a drogarsi. Tuttavia, è riuscito a tirarsi fuori dalla dipendenza.

Nella puntata del 5 novembre, però, Chiara si rifà viva, stavolta in circostanze più tragiche: arriva in reparto in piena overdose. Salvarla è una corsa contro il tempo.

Intanto, Andrea Fanti si avvicina alla verità sul Satonal, il medicinale sperimentale che ha ucciso il paziente in reparto il giorno del suo ferimento. Sardoni e la moglie sono cinici e pronti a tutto pur di fermarlo. Ma dopo i primi tentativi di insabbiamento, Fanti è diventato più accorto nel mettere al sicuro le prove che ha.
Sardoni sente il fiato sul collo e rischia di cadere nel panico. Eppure, riesce ad essere lucido nella spietatezza utilizzata per difendersi.

Nel frattempo, Gabriel cede all’amore che prova per Elisa. Decide di non rispettare le regole della comunità etiope cui appartiene e rifiuta ufficialmente di sposare la donna che le era stata promessa. Elisa gli si è appena dichiarata, dopo aver ammesso davanti ai colleghi che la sorella, in realtà, è sua madre.
Infine, Alba e Riccardo sembrano vicini al superamento delle loro incomprensioni.

DOC Nelle tue mani, dove è girato

DOC Nelle tue mani, dove è girato

DOC Nelle tue mani è girata tra Milano, Roma e Formello. Il set ha preso forma al Policlinico del Campus Universitario Biomedico di Roma e all’Università Campus Biomedico di Roma e a Formello.

Tuttavia, la sceneggiatura della serie è ambientata a Milano. Le riprese in esterna mostrano spesso la zona compresa tra il Naviglio PaveseParco Sempione, la Darsena e Porta Ticinese. Mentre, le panoramiche sono dedicate al centro città, in particolare al quartiere Isola.

DOC Nelle tue mani, la storia vera

DOC Nelle tue mani è ispirata alla vita del medico lombardo Pierdante Piccioni. Nel 2013, Piccioni era primario nel pronto soccorso di Lodi e perse dodici anni di memoria a seguito di un incidente stradale. Tornò a fare il medico dopo la riabilitazione, ma con un approccio al lavoro diametralmente opposto al suo solito. Iniziò a considerare vitale provare empatia per i pazienti.
Piccioni ha raccontato la sua storia vera nei libri Pronto Soccorso e Meno Dodici, pubblicati da Mondadori.

Le vicende con protagonista Andrea Fanti, dunque, ricalcano piuttosto fedelmente quanto accaduto a Piccioni. Ma la fiction deve sempre di più alla fantasia degli sceneggiatori, man mano che le puntate vanno avanti.

DOC Nelle tue mani 5 novembre episodio Perdonare e perdonarsi – Cast, attori e personaggi

DOC Nelle tue mani 5 novembre episodio Perdonare e perdonarsi – Cast, attori e personaggi

Qui, il cast completo di DOC Nelle tue mani, con gli attori e i personaggi interpretati:

  • Luca Argentero: Andrea Fanti
  • Matilde Gioli: Giulia Giordano
  • Gianmarco Saurino: Lorenzo Lazzarini
  • Sara Lazzaro: Agnese Tiberi
  • Raffaele Esposito: Marco Sardoni
  • Alberto Malanchino: Gabriel Kidane
  • Silvia Mazzieri: Alba Patrizi
  • Pierpaolo Spollon: Riccardo Bonvegna
  • Simona Tabasco: Elisa Russo
  • Giovanni Scifoni: Enrico Sandri
  • Beatrice Grannò: Carolina Fanti
  • Pia Lanciotti: Fabrizia Martelli
  • Maria Rosaria Russo: Irene Certaldi
  • Elisa Di Eusanio: Teresa Maraldi

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Soap e serie tv

Maiorca Crime 2 episodi Un piatto servito freddo e Il gioco più bello del mondo su Rai 2

Altri due casi di omicidio per i due protagonisti Miranda e Max che riusciranno a risolvere brillantemente.

Pubblicato

il

Maiorca Crime Un piatto servito freddo attori
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rai 2 propone oggi nel daytime pomeridiano Maiorca Crime 2 con gli episodi dal titolo Un piatto servito freddo e Il gioco più bello del mondo.

Si tratta di una serie tv di genere poliziesco con ingredienti drammatici e gialli creata da Dan Sefton. La seconda stagione è stata già trasmessa dalla BBC One a partire dal primo febbraio 2021.

In Italia Rai 2 la sta trasmettendo e andrà in onda per tre settimane consecutive. La durata di ogni episodio è di circa 52 minuti.

Maiorca Crime Un piatto servito freddo trama

Maiorca Crime 2 – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Craig Pickles. Protagonisti principali sono i detective Miranda Blake e Max Winter interpretati rispettivamente da Elen Rhys e Julian Looman. Miranda Blake è una detective di Londra mentre Max Winter un investigatore tedesco. Ambedue sono stati inviati sull’isola di Maiorca per cercare di limitare i casi di delinquenza contro il turismo locale.

Le riprese si sono svolte tutte sull’isola di Maiorca che fa parte dell’arcipelago delle Baleari. La produzione è della BBC Studios mentre il titolo originale è The Mallorca Files.

Maiorca Crime Il gioco più bello del mondo finale

Maiorca Crime Un piatto servito freddo – trama

Nell’episodio dal titolo Un piatto servito freddo, Miranda e Max devono indagare sull’avvelenamento del critico gastronomico Oliver Barker. Sembra che Barker sia stato avvelenato durante un pranzo che era stato affidato alle cure del suo chef preferito.

I sospetti dei due investigatori cadono su tutti coloro che erano seduti al tavolo e naturalmente sul personale del ristorante. Però l’autopsia rivela che il critico Barker era stato avvelenato il giorno prima con dei funghi. Miranda e Max cominciano ad indagare sul passato della vittima e scoprono che c’è un legame con i tempi dell’università. Questo potrebbe rappresentare un motivo di vendetta per l’assassino. Una vendetta che potrebbe estendersi anche a più persone, quindi bisogna fare presto a trovare l’assassino.

Maiorca Crime Il gioco più bello del mondo – trama

Nell’episodio Il gioco più bello del mondo, Miranda e Max indagano sulle minacce di morte contro Rico Alonso un giocatore di punta del Real Mallorca. L’atleta dovrebbe trasferirsi in una squadra tedesca per 40 milioni di euro i sospetti cominciano a ricadere sul suo migliore amico Carlos. Ma nella lista degli indagati ci sono anche il manager di Rico e un fan ossessionato dal fatto che il giocatore possa andare via dalla squadra.

Carlos però viene assassinato. A questo punto Miranda e Max devono cercare al più presto l’assassino estendendo ancora di più la lista dei sospettati fino ad includere la stessa madre di Rico.

Maiorca Crime Il gioco più bello del mondo attori

Maiorca Crime 2 – il cast completo

Di seguito il cast della serie Maiorca Crime 2 e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Elen Rhys– Detective Miranda Blake
  • Julian Looman– Detective Max Winter
  • María Fernández Ache– Inés Villegas
  • Nacho Aldeguer– Federico Ramis
  • Alex Hafner– Roberto Herrero
  • Nansi Nsue– Luisa Rosa
  • Tábata Cerezo– Carmen Lorenzo

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

Delitti in Paradiso episodi La maschera del Diavolo e Ritratto di un omicidio su Rai 2

La serie è incentrata su un ispettore di polizia che da Londra viene trasferito in una piccola isola caraibica.

Pubblicato

il

Delitti in Paradiso La maschera del Diavolo trama
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rai 2 propone da domenica 13 giugno 2021 la nona stagione di Delitti in Paradiso con gli episodi La maschera del Diavolo e Ritratto di un omicidio. La nona stagione è composta da 8 episodi della durata ognuno di circa un’ora. É stata trasmessa per la prima volta nel Regno Unito sul canale BBC One dal 9 gennaio al 27 febbraio 2020.

Si tratta di una produzione tra Regno Unito e Francia di genere poliziesco con ingredienti da commedia e anche drammatici.

Delitti in Paradiso La maschera del Diavolo attori

Delitti in Paradiso – regia, protagonisti, dove è girato

La serie televisiva è creata da Robert Thorogood e si basa su un detective della polizia britannica che si trova suo malgrado catapultato in un lontano paese caraibico a svolgere il suo lavoro.

Il protagonista principale è l’ispettore londinese Richard Poole interpretato da Ben Miller. Nel cast anche l’attrice Sara Martins nel ruolo di Catherine Bordey.

Le riprese si sono svolte in Francia, in particolare a Guadeloupe nel Dipartimento d’Oltremare. La produzione è della BBC (British Broadcasting Corporation).

Trama generale

La trama generale è incentrata su Richard Poole, un ispettore londinese serio e ligio alle regole. Un giorno con suo grande rammarico scopre di essere stato trasferito in servizio a Saint Marie, una piccola isola caraibica, ex colonia francese, che ora dipende dalla Gran Bretagna.

Richard è il classico uomo che si è sempre trovato a suo agio nel freddo della capitale inglese e non sopporta adesso il clima caldo e la natura selvaggia dell’isola alla quale, suo malgrado, è costretto ad abituarsi. Si trova a lavorare anche con una squadra che adotta dei metodi di indagine molto differenti da quelli della disciplina britannica. Ad affiancarlo nella gestione della piccola stazione di Polizia ci sono Catherine Bordey e l’agente Selwyn Patterson.

Delitti in Paradiso Ritratto di un omicidio attori

Delitti in Paradiso La maschera del Diavolo – trama

La notte dell’ultimo dell’anno, Vanessa McCormack viene trovata pugnalata a morte nella sua casa. Un testimone dichiara di aver visto un uomo con la maschera del diavolo sul volto fuggire dal luogo dell’omicidio. Ore dopo, il cognato della vittima, Donald, viene aggredito dallo stesso malvivente, ma sopravvive. Jack e la sua squadra devono capire il collegamento tra i due casi.

Delitti in Paradiso Ritratto di un omicidio – trama

La famosa artista Donna Harman viene trovata avvelenata nel suo studio, sembra dopo aver ingerito una bevanda energetica a cui è stato aggiunto del cianuro. A parte la vittima, nessun altro ha toccato la lattina né è entrato nel suo studio prima della sua morte. Quindi, come ha fatto l’assassino a commettere l’omicidio?  Nel frattempo, la storia tra Jack e Anna sboccia durante una gita in barca.

Delitti in Paradiso Ritratto di un omicidio finale

Delitti in Paradiso – il cast completo

Di seguito il cast del film Delitti in Paradiso e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Elizabeth Bourgine – Catherine Bordey
  • Don Warrington – Commissario Selwyn Patterson
  • Tobi Bakare – J.P. Hooper
  • Joséphine Jobert – Florence Cassell
  • Sara Martins – Camille Bordey
  • Ardal O’Hanlon – Jack Mooney
  • Ben Miller – Richard Poole
  • Shyko Amos – Ruby Patterson
  • Ralf Little – Neville Parker
  • Aude Legastelois – Madeleine Dumas
  • Tahj Miles – Marlon Pryce
  • Leemore Marrett Jr. – Patrice Campbell
  • Grace Stone – Siobhan Mooney

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

I delitti del BarLume La carta più alta film Tv8 – trama, cast, finale

Secondo film tv della serie tratta dai romanzi di Marco Malvaldi. Protagonista Filippo Timi.

Pubblicato

il

I delitti del BarLume La carta più alta film Tv8
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tv8 propone oggi il film dal titolo La carta più alta che fa parte del ciclo I delitti del BarLume. La commedia a tinte gialle è prodotta da Palomar ed è la trasposizione televisiva dei bestseller di Marco Malvaldi.

Le atmosfere sono a metà strada tra il giallo, il poliziesco e la commedia.

I delitti del BarLume La carta più alta film attori

I delitti del BarLume La carta più alta film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Eugenio Cappuccio. Personaggi principali sono Massimo Viviani e Vittoria Fusco interpretati rispettivamente da Filippo Timi e Lucia Mascino. Nel cast anche i quattro anziani soprannominati il quartetto uretra, ovvero gli attori Atos DaviniAlessandro BenvenutiMassimo Paganelli e Marcello Marziali.

Le riprese si sono svolte in Italia, in particolare nell’Isola d’Elba, nel piccolo borgo di Marciana Marina dove è stata ricostruita la città immaginaria di Pineta.

I delitti del BarLume La carta più alta film dove è girato

I delitti del BarLume La carta più alta – trama del film in onda su Tv8

Agosto è oramai trascorso. Ma Pineta, il paese immaginario in cui si svolgono i fatti, è pieno di turisti e dai ristoranti arriva un prelibato profumo di cacciucco. Solo il ristorante di Aldo è chiuso per lavori di ristrutturazione. Comincia così la seconda avventura per Massimo e i quattro vecchi ficcanaso, con un ristorante chiuso e una proposta. Ad Aldo, infatti, viene offerta la gestione del punto ristoro di un resort termale, ma il proprietario, tale Foresti, non gode di buona fama in paese e allora ci pensano Ampelio, Pilade e Gino a mettergli la pulce nell’orecchio: “Come l’ha comprato il resort?.

Un giro tra catasto e anagrafe, una telefonata alla Vilma (la moglie di Pilade) e il mistero è risolto, almeno per i vecchi: vent’anni fa il Foresti avrebbe avvelenato il Carratori, vecchio proprietario della villa, per riscattare l’immobile ad un costo irrisorio.

Ma l’avventura è solo all’inizio. Come spesso accade al BarLume, da un fragile sospetto lanciato dai quattro “adoratori delle mele cotte” s’innesca una catena d’eventi che conduce sempre ad un epilogo preciso. Il coinvolgimento – contro la sua volontà – di Massimo.

Spoiler finale

Il “barrista”, questa volta, non condurrà la sua indagine dal BarLume, ma da un letto d’ospedale. Questo perché, in un attimo di distrazione, si è rotto il ginocchio ed è costretto a quindici giorni di degenza. Da tale scomoda postazione, Massimo (grazie all’aiuto del commissario Vittoria Fusco e dei quattro anziani) farà un deduttivo viaggio nel passato e risolverà il mistero.

I delitti del BarLume La carta più alta film finale

La carta più alta film – il cast completo

Di seguito il cast del film I delitti del BarLume Il re dei giochi e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Filippo Timi: Massimo Viviani
  • Lucia Mascino: Vittoria Fusco
  • Enrica Guidi: Tiziana Guazzelli
  • Stefano Fresi: Giuseppe “Beppe” Battaglia
  • Massimo Paganelli: Aldo Griffa
  • Marcello Marziali: Gino Rimediotti
  • Atos Davini: Pilade Del Tacca
  • Alessandro Benvenuti: Emo Bandinelli
  • Corrado Guzzanti: Paolo Pasquali
  • Michele Di Mauro: Gianluigi Tassone

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it