Connect with us

Soap e serie tv

Mental serie tv su RaiPlay dal 18 dicembre

La serie di Rai Play racconta le vicende di quattro ragazzi con problemi psichiatrici. Disturbi poco affrontati ma molto diffusi.

Pubblicato

il

Mental RaiPlay
La serie di Rai Play racconta le vicende di quattro ragazzi con problemi psichiatrici. Disturbi poco affrontati ma molto diffusi.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

RaiPlay propone Mental, la prima serie italiana che affronta il tema del disturbo psichiatrico tra gli adolescenti. Le atmosfere sono a metà strada tra il drammatico e il riflessivo. La produzione è italiana della Stand by me per Rai Fiction. La serie viene rilasciata con tutti gli 8 episodi da 25 minuti in contemporanea, il 18 dicembre.

Mental serie tv su RaiPlay dal 18 dicembre regia, protagonisti, dove è girato

 La regia è di Michele Vannucci. La serie è scritta da Laura Grimaldi e Pietro Seghetti.

Personaggi principali sono Nico ed Emma interpretate rispettivamente da Greta Esposito e Federica Pagliaroli. Nel cast anche Martina Bonan ovvero Valentina, la compagna di scuola che ha preso di mira Nico. Poi Elena Falvella Capodaglio nel ruolo di Tonia, la figlia del primario Simonini, interpretato da Gianluca Gobbi. E ancora Anna Bellato nel ruolo della psicologa Giulia, Simone Liberati che interpreta l’infermiere Mirko, Marco Cocci ovvero Sebastiano, il padre di Michele, e Milena Mancini la madre di Emma.

Le riprese si sono svolte a Roma.

Mental, la prima serie italiana ad affrontare il tema del disagio psichico tra gli adolescenti, è basata sul format originale finlandese Sekasin, diventato un vero e proprio fenomeno crossmediale.

Una co-produzione Rai Fiction e Stand by me, prodotta da Simona Ercolani.  disponibile in esclusiva su RaiPlay da venerdì 18 dicembre.

Mental RaiPlay trama

La Trama

La trama si basa sulle vicende di un gruppo di ragazzi con problemi psichiatrici. I protagonisti sono alle prese non solo con le proprie patologie ma anche con i sentimenti, gli errori, gli interrogativi e le passioni dell’età adolescenziale, che complicano la vita fuori e dentro l’ospedale.

Nico (Greta Esposito) è una ragazza di 16 anni che soffre di  attacchi d’ansia, visioni, voci che le parlano. Dopo un forte episodio allucinatorio, viene presa in carico da una clinica psichiatrica con una diagnosi di schizofrenia. Lì incontra i compagni di viaggio di un difficile ma fondamentale percorso di conoscenza e di accettazione di sé.

In particolare Michele (Romano Reggiani), ragazzo borderline tossicodipendente con un padre ingombrante che non gli lasciano vedere. Poi Emma (Federica Pagliaroli) anoressica autolesionista, esperta del glitter, maestra della manipolazione degli altri, persino dei dottori. È ossessionata dalla gelosia per il suo ragazzo che è fuori, nel “mondo vero”.

E poi c’è Daniel (Cosimo Longo) logorroico bipolare, convinto di non avere nessun problema. Perfino il gesso che ha alla gamba per lui è solo un modo per tenerlo buono, l’ennesimo tentativo dei medici di controllarlo o farlo impazzire.

Il racconto mette in luce, attraverso un linguaggio diretto e lontano dagli stereotipi, come la differenza tra loro e gli altri ragazzi non sia poi così marcata. Infatti, come diceva Franco Basaglia, padre della legge 180 che chiuse per sempre i manicomi, “da vicino nessuno è normale”.

Mental RaiPlay cast

A chi è rivolta la serie Mental su RaiPlay

Mental è pensata per un pubblico di giovani tra i 15 e i 24 anni e scritta con la consulenza scientifica della Dott.ssa Paola De Rose dell’Unità di Neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Il fine è abbattere il tabù del disturbo mentale tra gli adolescenti, spesso considerato un problema marginale mentre è molto più diffuso di quanto si pensi. Secondo i dati della Società Italiana di Pediatria, infatti, otto ragazzi su dieci tra i 14 e i 18 anni hanno sperimentato forme più o meno gravi di disagio emotivo, che nel 15% dei casi è sfociato addirittura in gesti di autolesionismo.

Gli studi del Professor Stefano Vicari, Responsabile del reparto di Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, rivelano invece che in Italia il suicidio è la seconda causa di morte tra gli under 20 (peggio fanno solo gli incidenti stradali). La depressione colpisce quasi 1 ragazzo su 10, e l’anoressia, malattia psichiatrica col più alto tasso di mortalità, colpisce l’1% delle ragazze.

La campagna social

Arricchisce il progetto una campagna social che ha l’obiettivo di sensibilizzare al tema del disturbo mentale tra gli adolescenti, normalizzarlo e spronare così i ragazzi a non vergognarsi e a chiedere aiuto agli esperti.

Hashtag ufficiali: #èoknonessereok #davicinonessunoènormale #fuoridime #mental.

 

.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Soap e serie tv

Love is in the air anticipazioni puntate dal 26 al 30 luglio 2021

Tutte le anticipazioni della serie in onda su Canale 5 nel day time pomeridiano, giorno per giorno.

Pubblicato

il

Love is in the air 26-30 luglio anticipazioni
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nuova settimana di programmazione per Love is in the air con le puntate del 26-30 luglio. Ecco tutte le anticipazioni della soap in onda su Canale 5 nel day time pomeridiano.

Love is in the air 26-30 luglio attori

Love is in the air 26-30 luglio

S1 Ep41 – Mentre Selin vive una crisi dovuta al fatto che in un colpo solo ha perso l’amore di Ferit, e l’impiego nella azienda di Serkan, Serkan e Eda decidono di venire allo scoperto, e rivelano alle rispettive famiglie il loro amore. Di conseguenza, Aydan e Ayfer “si alleano” nel tentativo di dissuadere i due fidanzati dal proposito di stare insieme, sottoponendo loro una serie di onerose richieste; alle quali, tuttavia, i due accondiscendono.

Intanto, Alptekin, in precarie condizioni di salute annuncia a Serkan di volergli cedere la holding; e Serkan, in difficoltà per la mole di lavoro, chiede a Selin di rientrare in azienda per dargli una mano. Anche perché Engin è all’estero, e Piril, rattristata da questa cosa, è piuttosto in confusione. Nel frattempo, Efe, in azienda con Ferit che gli confida il suo disagio, comincia a indagare su Eda, la blandisce con lodi per le sue capacità di architetto paesaggista.

Trama episodio 27 luglio

S1 Ep42 – Aydan e Alptekin hanno fatto una scoperta sconvolgente. La holding di Alptekin è indirettamente responsabile della morte dei genitori di Eda. Anni prima, quando lei era solo una bambina, la holding diede in subappalto la costruzione di cottage estivi per le vacanze. La ditta che si occupò di realizzare il progetto acquistò i materiali da un fornitore poco serio e un muro di contenimento del cantiere crollò su un auto in transito con dentro i genitori di Eda che morirono sotto le macerie.

Alptekin, al tempo, scoprì che la coppia aveva una figlia, rimasta a casa della zia, e si mise alla sua ricerca, ma non riuscì mai a rintracciarla. Dopo la tragedia, infatti, le due cambiarono cognome, da Yildirim a Yildiz. Ma ora Alptekin ha rimesso insieme i tasselli e ha deciso di rivelare la faccenda al figlio, il quale però, nel frattempo, sta vivendo i momenti più felici della sua storia con Eda.

Love is in the air 26-30 luglio riassunto

Love is in the air 28 luglio

S1 Ep43 – Efe, sapendo che Serkan nutre una certa diffidenza nei suoi confronti, organizza un incontro con tutti i collaboratori per festeggiare la sua entrata nell’azionariato della Holding. Nel frattempo, Serkan vorrebbe confessare a Eda chi è il vero responsabile della morte dei suoi genitori, ma non ne trova il coraggio. Engin porta Piril a giocare a bowling con gli amici dei tempi dell’università. La ragazza, dapprima contraria, si diverte un mondo.

Trama episodio 29 luglio

S1 Ep44 – Eda ha un brutto presentimento: sente che Serkan le sta nascondendo qualcosa. Intanto, Serkan è combattuto e non sa come raccontare a Eda dell’incidente dei suoi genitori, causato da un’imperizia del padre Alptekin tanti anni prima. Efe, il nuovo socio della holding, organizza un brunch. Tutti si ritrovano in una bella sala e, per tutta la durata dell’evento, Efe e Serkan si provocano. Intanto, Ceren scopre da Ferit di essere stata proposta come avvocato della holding: inizialmente lei si arrabbia, ma poi si scusa.

La complicità tra i due, seduti accanto a tavola, provoca la curiosità delle amiche e la gelosia di Selin, che poco prima, aiutata da Eda, ha distrutto il suo abito da sposa. Sempre a tavola, Engin e Piril cercano di non far capire agli altri cosa è successo tra loro, ma Serkan se ne rende conto. Nel frattempo, Aydan è inquieta per suo figlio e manda Seyfi a casa di Ayfer per vedere se trova indizi sul rapporto tra Serkan e Eda.

Love is in the air 26-30 luglio finale

Love is in the air trama episodio 30 luglio

S1 Ep45 – Efe Akman si dimostra molto interessato al progetto dell’Hotel green dell’Art Life e propone a Serkan di affiancare Eda nell’ideazione della parte paesaggistica, ma Serkan rifiuta la sua collaborazione. Intanto la tensione tra Ferit e Selin è sempre più evidente. Serkan è afflitto perché non sa come comportarsi con Eda, ora che ha scoperto la verità sulla morte dei genitori della ragazza.

Engin gli consiglia di dirle la verità e in un primo momento Serkan si convince che sia la scelta giusta, ma poi cambia idea, perché non vuole che Eda soffra ancora e decide di lasciarla piuttosto che darle un dolore più grande dicendole la verità.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

Brave and Beautiful anticipazioni puntate dal 26 al 30 luglio su Canale 5

Tutte le anticipazioni sulla quarta settimana di programmazione nella nuova serie turca di Canale 5.

Pubblicato

il

Brave and Beautiful 26-30 luglio anticipazioni
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le anticipazioni dal 26-30 luglio della nuova serie turca di Canale 5 dal titolo Brave and Beautiful. Si tratta di un serial di genere drammatico con atmosfere thriller e sentimentali.

La serie nell’edizione originale si articola di 32 episodi. In Italia invece è stata rimodulata per 96 appuntamenti della durata di 45 minuti circa.

Brave and Beautiful 26-30 luglio trama

Brave and Beautiful 26-30 luglio – anticipazioni

S1 Ep16 – Fugen sfugge al controllo dell’infermiera e si perde nel bosco. Viene trovata da Thasin che la riporta a casa di Cesur. Ma davanti a tutti gli invitati al matrimonio di Sirin e Kemal, lo accusa di essere un assassino. Suhan la giustifica con il padre dicendo che soffre di Alzheimer, ma Thasin chiede a Mehmet di svolgere ulteriori indagini sulla morte della moglie e del figlio di Hasan Karahasanoglu.

La versione ufficiale sembra tranquillizzarlo. Nel frattempo Cesur viene a sapere che Thasin ha avviato delle trattative con una grande azienda per la costruzione di alcuni grattacieli a Korludag. Incarica Rifat di scoprire se la notizia corrisponde a verità. Korhan pretende che Cahide gli faccia incontrare Ayse e che la presunta infermiera venga a casa loro per assisterla durante la gravidanza.

Brave and Beautiful 26-30 luglio attori

Brave and Beautiful trama episodi dal 27 al 29

S1 Ep17 – Korhan invita Hulya a trasferirsi a casa loro per seguire la gravidanza di Cahide, e lei accetta, suscitando il disappunto di Cahide che intima alla donna di non fare passi falsi.

S1 Ep18 – Cesur compra le terre da tutti i proprietari vessati da Tahsin. Cesur informa i soci di aver acquistato le terre dai contadini per destinarle alla produzione di olio di semi di zucca.

S1 Ep19 – Tahsin decide di sposare Adalet, suscitando reazioni contrastanti tra i membri della famiglia. Suhan decide di ubriacarsi in compagnia di Cesur.

Brave and Beautiful 26-30 luglio finale

Trama episodio 30 luglio

S1 Ep20 – Adalet si è appena sposata con Tahsin e cerca di riconciliarsi con Suhan, molto scossa per questo matrimonio. Bulent scopre che Hulya ha detto a Turan che il figlio che aspetta è suo. Ora Turan vorrebbe altri soldi, così Cahide e Bülent decidono di sbarazzarsi di lui coinvolgendo anche Cesur nell’operazione.

Grazie alle foto di famiglia che Sühan ha mostrato a Cesur, Rifat riesce a ritrovare uno dei vecchi amici di Hasan e Tahsin, Mithat. Rifat, accompagnato da Cesur, va a Istanbul per incontrarlo. Quello che i due non sanno è che Mithat è un informatore di Tahsin. Mihriban incarica un’esperta d’arte di scoprire chi ha venduto uno dei quadri che le aveva mostrato Tahsin.

Brave and Beautiful, il cast completo della serie tv

Di seguito il cast completo della seria turca Brave and Beautiful con i rispettivi personaggi interpretati:

  • Kivanç Tatlitug: Cesur Alemdaroglu
  • Tuba Büyüküstün: Alemdaroglu
  • Tamer Levent: Tahsin Korludag
  • Erkan Avci: Korhan Korludag
  • Serkan Altunorak: Bulent Aydinbas
  • Sezin Akbasogullari: Cahide Korludag
  • Devrim Yakut: Mihriban Aydinbas
  • Gözde Türkpençe: Banu Vardar
  • Irmak Örnek: Sirin
  • Firat Altunmese: Kemal
  • Zeynep Kiziltan: Hülya
  • Müfit Kayacan: Rifat
  • Cansu Türedi: Necla
  • Isil Dayioglu: Reyhan
  • Nihan Büyükagaç: Adalet Soyozlu
  • Oktay Korunan: Salih
  • Yigit Özsener: Riza

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

Grand Hotel episodi Ritorno al passato e Cecilia su Canale 5 – trama, cast, finale

Tutte le anticipazioni della settima puntata della serie spagnola trasmessa in prima serata su Canale 5.

Pubblicato

il

Grand Hotel Ritorno al passato Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Grand Hotel intrighi e passioni torna su Canale 5 con gli episodi Ritorno al passato e Cecilia. L’appuntamento è per questa sera alle 21:25. Si tratta di un period-drama ambientato in un hotel deluxe di inizio secolo, in una storia che unisce commedia a mistero.

Grand Hotel Ritorno al passato trama

Grand Hotel Ritorno al passato e Cecilia – dove è girato

La regia è di Ramon Campos che ha creato il prodotto ed ha contribuito alla sceneggiatura. Protagonista è Jon González presente in tutte e tre le stagioni nel ruolo di Julio Olmedo. Principale personaggio femminile è Amaia Salamanca che si cala nel ruolo di Alicia Alarcón.

Le riprese si sono svolte in Spagna, in particolare a Santander nella regione della Cantabria. Location principale di molti set è stato il Palazzo della Maddalena.

La produzione è della Bambù Producciones. Il titolo originale è il medesimo con cui è stata distribuita a livello internazionale.

Grand Hotel Cecilia dove è girato

Grand Hotel Ritorno al passato – trama

Julio aiuta Alicia a scoprire la verità sulla morte del padre. Risalgono così ad un uomo privo di una mano, che si scopre essere il patrigno di Andres. Javier irretisce una donna sposata, ma sembra esserne anche lui molto affascinato. Alfredo diventa direttore del Grand Hotel, per volere di donna Teresa, che pensa, sbagliando, di risolvere così i problemi debitori dell’hotel.

Cecilia – trama

Julio, sospettato di essere un assassino, viene arrestato da Ayala, che attende una testimonianza prima di condannarlo in via definitiva. La testimone risulta essere Cecilia, ladra ed ex fidanzata di Julio.

Cecilia lo salverà, ma solo perché è convinta di poter contare su di lui per derubare i clienti del Grand Hotel. Con un inganno Julio si salverà e manderà Cecilia in prigione.

Grand Hotel Cecilia finale

Grand Hotel – il cast completo

Di seguito il cast della serie tv Gran Hotel e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Adriana Ozores (Velvet Collection) – Doña Teresa
  • Amaia Salamanca – Alicia Alarcón
  • Yon González – Julio Olmedo
  • Eloy Azorín – Javier Alarcón
  • Fele Martínez – Alfredo Vergara
  • Pep Anton Muñoz – Ayala
  • Pedro Alonso – Diego
  • Luz Valdenebro – Sofía Alarcón
  • Llorenç González – Andrés
  • Marta Larralde – Belén
  • Antonio Reyes – Hernando
  • Iván Morales – Sebastián
  • Concha Velasco – Ángela Salinas
  • Dion Córdoba – Mateo
  • Raquel Sierra – Natalia
  • Manuel de Blas – Benjamín
  • Tato Loché – Jesús
  • Asunción Balaguer – Lady
  • Cristóbal Araqué – Camarero

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it