Connect with us

Soap e serie tv

I casi della giovane Miss Fisher- Il ritmo della morte su Rai 2: trama, cast, finale

Peregrine Fisher deve indagare sull'omicidio di due cantanti avvenuto durante uno show televisivo. Nel caso è coinvolto anche il suo ex fidanzato.

Pubblicato

il

I casi della giovane Miss Fisher il ritmo della morte Rai 2
Peregrine Fisher deve indagare sull'omicidio di due cantanti avvenuto durante uno show televisivo. Nel caso è coinvolto anche il suo ex fidanzato.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi Rai 2 trasmette il secondo tv movie de I casi della giovane Miss Fisher, che ha per titolo Il ritmo della morte. Fa parte della prima stagione della serie australiana di genere giallo che è ambientata negli Anni Sessanta.

E’ stato trasmesso per la prima volta in Australia il 28 febbraio 2019 sul canale Seven Network. La durata è un’ora e 25 minuti.

I casi della giovane Miss Fisher il ritmo della morte attori

I casi della giovane Miss Fisher– Il ritmo della morte: regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Kevin Carlin. Protagonisti principali sono Geraldine Hakewill che interpreta Peregrine Fisher e Joel Jackson nel ruolo del Detective James Steed. Catherine McClements e Louisa Mignone, invece, interpretano rispettivamente Birdie Birnside e  Violetta Fellini.

Le riprese si sono svolte in Australia, in particolare a Melbourne, capitale dello Stato del Victoria.

Le musiche sono di Brett Aplin, Dmitri Golovko e Burkhard von Dallwitz mentre Maria Pattison ha curato i costumi.

I tv movie della serie sono ideati da Fiona Eagger e Deborah Cox. Quest’ultima si è anche occupata della sceneggiatura assieme a Jo Martino.

I casi della giovane Miss Fisher è prodotto da Every Cloud Productions. Il titolo, infine, originale è Ms Fisher’s Modern Murder Mysteries- Dead Beat.

I casi della giovane Miss Fisher il ritmo della morte dove è girato

I casi della giovane Miss Fisher – il ritmo della morte: trama del tv movie in onda su Rai 2

Nella trama de Il ritmo della morte Peregrine Fisher deve indagare sul decesso di due cantanti, Duane e Gidget, avvenuto durante uno show televisivo.

I protagonisti erano a bordo di una tavola da surf immersa in una piscina che era stata allestita in studio per girare uno sketch. Dopo essere caduti accidentalmente in acqua Duane e Gidget sono morti folgorati a causa del malfunzionamento di un cavo elettrico legato proprio alla tavola da surf.

Il principale sospettato è Eric, ex fidanzato di Peregrine, perché prima della messa in onda era stato lui a controllare l’impianto elettrico. Ma il giovane rivela a Peregrine di non aver riscontrato alcuna anomalia. Non vi era infatti alcun filo difettoso o danneggiato.

Gli inquirenti però scoprono che Eric aveva venduto la propria auto a Daune. Ma la compravendita non era andata a buon fine in quanto la vettura risultava rubata.

Nonostante tutte le accuse a suo carico, Peregrine è convinta che Eric sia innocente.

Il finale del Tv movie

Oltre ad Eric, vengono accusati anche Billy Carson, il conduttore dello show, e Edwina Maddox, titolare dell’emittente televisiva. Ma i due vengono quasi immediatamente esclusi per mancanza di prove.

Per risolvere il caso Violetta decide di collaborare alle indagini fingendo di essere un’aspirante soubrette che desidera entrare nel mondo dello spettacolo. Si iscrive così ad un provino indetto dalla stessa emittente per poter indagare dall’interno.

Nel finale Violetta e Peregrine riescono a scoprire chi è l’assassino di Duane e Gidget. Il movente è legato ad alcune questioni ereditarie.

I casi della giovane Miss Fisher il ritmo della morte finale

I casi della giovane Miss Fisher– il ritmo della morte: il cast completo

Di seguito il cast del film I casi della giovane Miss Fisher– Il ritmo della morte e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori:

  • Geraldine Hakewill: Peregrine Fisher
  • Joel Jackson: Detective James Steed
  • Catherine McClements: Birdie Birnside
  • Louisa Mignone: Violetta Fellini
  • Toby Truslove: Samuel Birnside
  • Greg Stone: Ispettore Percy Sparrow
  • Katie Robertson: Fleur Connor
  • Fletcher Humphrys: Melvin Delaine
  • Matt McFarlane: Frank Quinn
  • Emily Milledge: Iris
  • Charlie Mycroft: Eddie Johnson
  • Tom New: Daryl Daley
  • Jake O’Brien: Milo Nabone
  • Jack Rowan: Rex Carr
  • Tom Royce-Hampton: Kenneth Moore
  • Alex Cooke: Ian Carruthers
  • Heidi Arena: Marjorie Mereweather
  • Sally Bourne: Mavis Sparrow

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Soap e serie tv

Poirot episodi Hastings indaga e L’importanza di chiamarsi Robinson su Top Crime – trama, cast, finale

Hastings prende il posto di Poirot nella risoluzione di un complicato furto di oggetti di antiquariato.

Pubblicato

il

Poirot Hastings indaga trama
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Top Crime propone oggi gli episodi Hastings indaga e L’importanza di chiamarsi Robinson che fanno parte del ciclo dedicato al detective belga Hercule Poirot.

La produzione è della Gran Bretagna, è datata 1990 e le atmosfere sono tra il giallo e il poliziesco. La durata di ogni episodio è di circa 49 minuti.

Poirot Hastings indaga attori

Poirot Hastings indaga e L’importanza di chiamarsi Robinson – regia, protagonisti, dove è girato

La regia e di Ross Devenish. Protagonista principale è David Suchet nel ruolo del detective belga Hercule Poirot. Accanto a lui il capitano Arthur Hastings e Miss Lemon a cui danno il volto Hugh Fraser e Pauline Moran. Presente anche Philip Jackson nel ruolo dell’ispettore capo Japp.

Le riprese si sono svolte nel Regno Unito, in particolare a Tetbury nella contea del Gloucestershire in Inghilterra. La produzione è della LWT in collaborazione con Pictures Partnership Productions e Carnival Film & Television.

Poirot L'importanza di chiamarsi Robinson dove è girato

Poirot Hastings indaga – trama del film in onda su Top Crime

Hastings, dopo aver sentito Poirot (David Suchet) esprimere il desiderio di ritirarsi una volta per tutte dall’attività di investigatore, propone all’amico una breve vacanza nel Nord-Ovest dell’Inghilterra per ritemprarsi un po’.

Durante il viaggio verso il lago Windermere, il Capitano fa la conoscenza di Mary Durrant la quale gli confida di avere con sé dei pezzi d’antiquariato di estremo valore che intende vendere ad un cliente. Quando però i pezzi vengono misteriosamente rubati, Hastings decide di sostituire Poirot nelle indagini.

L’importanza di chiamarsi Robinson – trama

Hercule Poirot (David Suchet) fa la conoscenza di una giovane coppia che, per un inaspettato colpo di fortuna, è riuscita a trovare in affitto a Londra un elegantissimo appartamento per una cifra assolutamente irrisoria.

Poirot, intrigato ed incuriosito da questo fatto, decide di saperne di più. Il celebre investigatore finirà per essere coinvolto in un’indagine segreta condotta dall’FBI che ha addirittura a che fare con la mafia.

Poirot L'importanza di chiamarsi Robinson finale

Il cast completo

Di seguito il cast dei film La dama misteriosa e La miniera d’oro e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • David Suchet – Hercule Poirot
  • Hugh Fraser – Capitano Hastings
  • Philip Jackson – Ispettore capo Japp
  • Pauline Moran – Miss Lemon
  • Frances Barber – Lady Millicent
  • Terence Harvey – Lavington
  • Carole Hayman – Mrs Godber
  • Barbara Barnes – Mrs Lester
  • James Saxon – Reggie Dyer
  • Vincent Wong – Chinaman
  • Richard Albrecht – Lobby Clerk
  • John Cording – Jameson
  • Gloria Connell – Miss Devenish
  • Julian Firth – Bank Teller

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

Masantonio: sezione scomparsi – anticipazioni quinta puntata su Canale 5

Tutte le notizie sulla quinta puntata della serie di Canale 5 interpretata da Alessandro Preziosi.

Pubblicato

il

Masantonio quinta puntata
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Canale 5 propone oggi Masantonio – sezione scomparsi con la quinta puntata della serie in onda in prime time. Si tratta di un prodotto a metà strada tra il crime e il poliziesco interpretato da Alessandro Preziosi. Nel cast anche Claudia Pandolfi nel ruolo di Valeria. Presente anche Bebo Storti che dà il volto al personaggio di Attilio De Prà.

Masantonio quinta puntata trama

Masantonio riassunto puntata precedente

Riva vuole mostrare a sua figlia Martina il suo vecchio mito, l’ex calciatore della Sampdoria Garnera, tornato in città per ricevere un’onorificenza. Quando questi scompare nel nulla, il poliziotto si mette sulle sue tracce. Masantonio intanto è alle prese con la sparizione di Margherita, una vecchia amica di De Prà, affetta da Alzheimer.

Stavolta per il nostro è più difficile utilizzare il suo metodo, a causa della malattia della donna. Mentre Riva è alle prese con un dolore difficile da affrontare, le indagini svelano un collegamento tra le due piste: Garnera, non nuovo al crimine, potrebbe essere un pericolo per la donna.

Masantonio, grazie al rapporto con la nipote, prende a cuore la scomparsa di Luca, un ragazzo problematico che sembrava essere cambiato grazie a Fatima, la sua fidanzata. La famiglia musulmana di lei, infatti, l’aveva pienamente accolto, offrendogli un lavoro e dandogli fiducia, tanto che lui aveva deciso di convertirsi alla loro religione.

Masantonio quinta puntata dove è girato

Masantonio quinta puntata trama

Il caso di Amedeo, un pendolare fisso che è sparito sulla linea Genova-Casella, porta Masantonio a rivivere la propria adolescenza. Nell frattempo Riva, preoccupato per lui, comincia a scavare nella vita del collega, insieme all’aiuto di Tina. Sia l’indagine su Amedeo che quella su Masantonio porteranno alla luce traumi incastrati in un passato destinato a ripetersi.

Masantonio deve affrontare il caso più difficile di sempre: sua nipote, Tina, è scomparsa. Roberta colpevolizza il fratello: se lui non fosse mai tornato, tutto questo non sarebbe successo. Masantonio comincia a indagare nella vita della nipote: interroga la migliore amica, le compagne di squadra, il padre di Tina. Viene fuori, così, che la ragazza nasconde molti segreti… e non è l’unica. Per Masantonio questa volta il puzzle, pieno di colpi di scena, sarà davvero complicato da risolvere

Masantonio quinta puntata finale

Masantonio Sezione scomparsi – il cast completo

Di seguito il cast della serie tv Masantonio Sezione scomparsi e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Davide Iacopini – Sandro Riva
  • Alessandro Preziosi – Elio Masantonio
  • Bebo Storti – prefetto Attilio De Prà
  • Alessandro Arcodia – Receptionist
  • Virginia Campolucci – Tina
  • Francesca Faiella – Lorena
  • Rocco Gottlieb – Elio Masantonio da giovane
  • Stefano Saccotelli – Portiere Palazzo Alberta
  • Giacomo Valdameri – Riccardo Fortunato
  • Claudia Pandolfi – Valeria
  • Andrea Di Casa – Pato

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

I delitti del BarLume La loggia del cinghiale su Tv8 – trama, cast, finale

Massimo, ossessionato dalla mancanza della Tizi, inizia a far uso di antidepressivi. I vecchietti lo aiuteranno a disintossicarsi.

Pubblicato

il

La loggia del cinghiale
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tv8 propone oggi il film La Loggia del Cinghiale che fa parte del ciclo I delitti del BarLume.

I delitti del BarLume La loggia del cinghiale film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia e di Roan Johnson. Personaggi principali sono Massimo Viviani e Tiziana interpretati rispettivamente da Filippo Timi e Enrica Guidi. Nel cast anche il commissario Fusco a cui dà il volto l’attrice Lucia Mascino.

Le riprese si sono svolte in Italia, in particolare a Marciana Marina (Isola d’Elba) dove è stata ricostruita la cittadina immaginaria di Pineta.

La produzione e della Palomar di Carlo Degli Esposti per Sky Italia. Tutti i film tv trasmessi prima da Sky e poi da Tv8 in chiaro sono trasposizioni televisive dei romanzi di Marco Malvaldi.

I delitti del BarLume La loggia del cinghiale

I delitti del BarLume La loggia del cinghiale – trama

Nonostante tutti gli antidepressivi di cui fa uso continuativo, Massimo sente di avere il morale a terra ed è ossessionato dal pensiero della Tizi, ormai irraggiungibile. Per tirarlo su, i vecchini lo trascinano in un addio al celibato buffo e delirante organizzato dalla Loggia del Cinghiale, una banda di buontemponi di cui i quattro fanno parte. Peccato però che ci scappi il morto e tutti finiscano al commissariato.

L’assassino non può che essere uno dei partecipanti alla festa. La Fusco non vuole crederci ma più va avanti nella ricostruzione della serata più si rende conto che il maggior indiziato è proprio Massimo che, per colpa di un cocktail micidiale di alcol e antidepressivi non ricorda più niente.

Spoiler finale

Sarà solo grazie a intuizioni improvvise, racconti strampalati, battibecchi con Tiziana e tracolli d’autostima, che Massimo riuscirà a ripescare dalla memoria tutte le tessere del puzzle e a ricomporre la sua innocenza. Ma nulla potrà contro Tiziana, che con un colpo di scena finale gli servirà la peggiore delle vendette.

I delitti del BarLume La loggia del cinghiale – il cast completo

Di seguito il cast del film I delitti del BarLume Aria di Mare e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Filippo Timi: Massimo Viviani
  • Lucia Mascino: Vittoria Fusco
  • Enrica Guidi: Tiziana Guazzelli
  • Stefano Fresi: Giuseppe “Beppe” Battaglia
  • Massimo Paganelli: Aldo Griffa
  • Marcello Marziali: Gino Rimediotti
  • Atos Davini: Pilade Del Tacca
  • Alessandro Benvenuti: Emo Bandinelli
  • Corrado Guzzanti: Paolo Pasquali
  • Michele Di Mauro: Gianluigi Tassone

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it