x

Connect with us

x

Soap e serie tv

Chicago Fire 20 luglio, anticipazioni e trame: Cruz ricoverato d’urgenza in ospedale

Durante le tre puntate della serata, i pompieri della caserma saranno raggiunti a sorpresa da Griffin Darden.

Pubblicato

il

Chicago Fire 20 luglio
Durante le tre puntate della serata, i pompieri della caserma saranno raggiunti a sorpresa da Griffin Darden.
Condividi su

Mercoledì 20 luglio, a partire dalle ore 21:20 su Italia 1, andranno in onda tre nuovi episodi di Chicago Fire. Questi saranno i primi della decima stagione della serie ideata da Dick Wolf e Matt Olmstead. Lo scorso mercoledì, infatti, sono state trasmesse le ultime due puntate della nona stagione. Appuntamenti, questi, che hanno ottenuto ottimi dati di ascolto, con una media telespettatori di 1,2 milioni, per una share dell’8,4%.

Chicago Fire 20 luglio Severide

Chicago Fire 20 luglio, il primo episodio

Il primo dei tre episodi di Chicago Fire in onda il 20 luglio su Italia 1 si intitola Mayday. La squadra 3, composta (tra gli altri) da Cruz e Kelly, si ritroverà ancora bloccata all’interno della barca nel Lago Michigan. Alla fine tutti riusciranno a salvarsi anche se Cruz, che stava per annegare, sarà costretto a un ricovero in ospedale.

Il pompiere, per questo, avrà delle settimane di riposo, durante le quali svilupperà un brutto disturbo da stress post-traumatico. Intanto, ci saranno aggiornamenti dal punto di vista delle relazioni sentimentali. La storia tra Brett e Kelly si intensificherà ulteriormente. Violet, Ritter e Gallo, infine, sceglieranno di intraprendere insieme un’impresa di affari.

Chicago Fire 20 luglio trame

Chicago Fire 20 luglio, la seconda puntata

La seconda puntata di Chicago Fire del 20 luglio avrà come titolo L’Appello. Il tenente Matthew Casey, durante un intervento, sarà protagonista di un bel salvataggio. Le azioni del tenente saranno riprese e postate in rete, dove diventeranno presto virali. Ciò, però, avrà delle conseguenze spiacevoli. Casey, infatti, inizierà a ricevere delle attenzioni decisamente indesiderate.

La squadra 51, nel corso dell’episodio di Chicago Fire del 20 luglio, sarà poi chiamata a effettuare un intervento per salvare la vita a un bambino. Durante il salvataggio, il tenente Hermann sarà costretto a non rispettare il protocollo. Temendo che il pompiere possa subire delle sanzioni, la paramedica Brett deciderà di aiutarlo. Per questo, si prenderà tutte le responsabilità per quanto accaduto. Boden, nel frattempo, dovrà scegliere se accettare o meno la proposta di diventare il nuovo vice capo del distretto. Intanto, i pompieri della caserma saranno raggiunti, a sorpresa, da Griffin Darden.

Chicago Fire 20 luglio attori

Il terzo e ultimo episodio

Infine, il terzo e ultimo episodio di Chicago Fire del 20 luglio si intitola Controlla il respiro. Cruz, nonostante siano passate oramai settimane dall’infortunio, non avrà ancora superato il disturbo da stress post-traumatico. Tale problematica rischierà di avere delle conseguenze sull’intera caserma e, per questo motivo, il tenente Kelly sarà costretto a metterlo nuovamente a riposo.

Intanto, nell’ultima puntata di Chicago Fire del 20 luglio, Casey inizierà a indagare su Griffin Darden. Il tenente, infatti, tenterà di comprendere le motivazioni che lo hanno spinto a ritornare a Chicago. Brett, dal canto suo, lamenterà delle difficoltà a far partire il suo programma di paramedicina. Mouch, tra i pompieri di maggior esperienza dell’intera caserma, sceglierà di aiutarla. Ritter, Gallo e Violet faranno di tutto per promuovere la loro birra fatta in casa.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it