Il Paradiso delle Signore 6 aprile – Ludovica torna a Milano


Ludovica Brancia è stata invitata dalla contessa Adelaide al suo matrimonio. Torna a Milano e incontra Riccardo.


Siamo all’appuntamento del 6 aprile de Il Paradiso delle Signore. La serie continua la programmazione con puntate già registrate in precedenza, prima del decreto del governo per frenare il dilagare del coronavirus. L’appuntamento è su Rai 1 nel day time pomeridiano alle 15.40. Ecco gli eventi che accadono oggi ai protagonisti.

Il Paradiso delle Signore 6 aprile – la Pasqua è in arrivo

Siamo nella settimana di Pasqua anche per i protagonisti de Il Paradiso delle Signore. Marta e Vittorio, come ogni anno, chiedono a Don Saverio di benedire la loro casa. Poi commentano gli impegni della settimana.

Silvia Cattaneo e Clelia Calligaris portano avanti il loro patto che hanno stretto insieme, ma ribadiscono di essere giunti a tale situazione solo per aiutare Luciano.Il ragioniere, infatti, deve trovare la somma necessaria per consentire a Federico di sottoporsi all’intervento chirurgico. Il giovane potrebbe tornare a camminare. Ma la cifra è troppo elevata. E Cattaneo, dopo la delusione della zia Ernesta, si era rivolto agli strozzini.

Al Paradiso, la nuova Venere, Laura arriva con delle piccole uova di cioccolata, personalizzate con i nomi di tutte le colleghe. Ha imparato a realizzarle nella pasticceria dove lavorava. A Federico viene un’idea quando ne assaggia una.

Il Paradiso delle Signore 6 aprile

Nel frattempo, dopo la rottura con Salvatore, la convivenza in Atelier tra Gabriella e Agnese non è più serena. Diventa sempre più complicata a causa soprattutto della giovane stilista del grande magazzino.

Per avere la necessaria serenità per continuare il proprio lavoro, la signora Amato chiede di lavorare da casa. Intanto la Contessa, incurante del disagio che potrebbe creare ad Angela e Riccardo, manifesta la volontà di invitare al suo matrimonio Ludovica.

La giovane Brancia, nel frattempo, è tornata a sorpresa a Milano e si incontra al Circolo con Umberto Guarnieri. Quest’ultimo è sempre più convinto che Ravasi voglia ingannare sia Adelaide che le Brancia perche desidera impossessarsi del loro patrimonio. E sta facendo di tutto per smascherarlo.

Regia, attori protagonisti e produzione della serie

La regia della serie Il Paradiso delle Signore è firmata da Isabella Leoni, Marco Maccaferri, Riccardo Mosca, Francesco Pavolini.Gli attori che vi prendono parte sono: Alessandro Tersigni, Roberto Farnesi, Gloria Radulescu, Giorgio Lupano, Vanessa Gravina.Ci sono anche: Enrico Oetiker, Marta Richeldi, Federica Girardello, Antonella Attili, Emanuel Caserio, Federica De Beneditfis, Ilaria Rossi, Giulia Arena, Elisa Cheli, Maria Vittoria Cozzella.E poi: Francesca Del Fa, Giancarlo Commare, Pietro Genuardi, Alessia Debandi, Pietro Masotti, Ludovica Coscione, Sofia Taglioni.

La produzione per Rai Fiction è della Aurora tv con Giannandrea Pecorelli.



One Reply to “Il Paradiso delle Signore 6 aprile – Ludovica torna a Milano”
  • Avatar

    Pasquetto

    Basta non se ne può più con la cameriera che va al matrimonio con il figlio della Contessa non è credibile per quegli anni non può essere , sarebbe una farsa soprattutto se Riccardo con un altro figlio in arrivo di Ludovica dovrà assumersi delle responsabilità che a questo punto sarebbe più giusto che ritornasse Nicoletta visto che una figlia sua già esiste ed è stata allontanata con un ricatto perchè Nicoletta era pronta a seguire Riccardo in America.. Comunque Riccardo dimostra sempre più di essere un grande egoista perchè in pochissimo tempo si è invaghito della cameriera mettendo tutti a disagio anche il buon Vittorio che è molto perplesso su questa storia d’amore che non doveva neanche nascere
    Cambiate la trama per favore inventatevi qualcosa di più realistico
    Buon lavoro

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*