Sbandati | puntata 3 aprile con Gigi e Ross 


Nuova puntata di "Sbandati", il programma condotto da Gigi e Ross su Rai 2 in seconda serata. L'ospite speciale è stato l'attore Salvatore Esposito noto per aver interpretato il personaggio di Genny Savastano nella serie Gomorra targata Sky.


Stasera alle ore 23,40 su Rai due è andata in onda una nuova puntata di “Sbandati”, il programma condotto da Gigi e Ross.  Simpatia genuina e comicità sottile, i due conduttori umorizzano sulla televisione italiana con ospiti e commentatori sarcastici e sagaci.

Stasera alle ore 23,40 su Rai due è andata in onda una nuova puntata di “Sbandati”, il programma condotto da Gigi e Ross. I due conduttori umorizzano sulla televisione italiana in compagnia di ospiti e commentatori.

L’ Anteprima di Sbandati inizia con una clip di auto-candidatura ad ospite speciale di Salvatore Esposito noto per il suo personaggio di Genny  Savastano in Gomorra-la serie. L’ironia di Gigi e Ross si abbatte. poi, sulla sconfitta della Juventus contro il Real Madrid in Champions League.

Commentatori del programma sono Matteo Bordone, Daniela Collu, Saverio Raimondo, Velia Lalli, Lorenzo Baglioni, Nuzzo Di Biase.

Apre ufficialmente la puntata un siparietto divertente con il super ospite della serata: Salvatore Esposito. Viene proiettata una sua immagine sul monitor, mentre Gigi e Ross si divertono a prenderlo in giro, quando ecco all’improvviso apparire Esposito nelle vesti di Genny Savastano.

La prima clip è dedicata alla fiction Rai “Questo nostro amore 80”. La serie viene bocciata a causa degli eccessivi luoghi comuni proposti (come ad esempio la rappresentazione stereotipata della sicilianità). Velia Lalli chiosa dicendo che è il classico prodotto Rai, un po’ come il tofu: lo cucini in tutte le maniere, ma non sa di niente.

Si parla poi della tendenza revival anni 80 e delle grandi serie tv che hanno segnato quell’epoca. Gigi e Ross chiedono agli ospiti quali erano le loro serie preferite in quegli anni; le più gettonate sono: Magnum PI, I ragazzi della 3c, Super Car, Casa Keaton.

È il momento della rubrica “Ti Giuro che è vero”, che propone una classifica di notizie “paradossali” ma reali.

Al quarto posto troviamo Craig Warwick, che ha affermato che Lady Diana gli avrebbe predetto la partecipazione all’Isola dei famosi.

Al terzo posto Amanda Lear che ha raccontato ad “E poi c’è Cattelan” di aver risposto in maniera pungente a Claudia Schiffer. Interrogata in merito al suo libro, la Lear le avrebbe detto: “E a te chi l’ha letto?”.

Al secondo posto Pippo Franco, che sarebbe diventato testimonial di una linea di prodotti vegani.

Al primo posto l’incredibile invito degli Eredi di Don Antonio Polese a Fedez e la Ferragni: la coppia è stata infatti invitata al castello delle cerimonie per festeggiare la nascita di Leone.

Si parla poi di “Da qui ad un anno”, nuovo programma di Real time, e della tv che vuole protagonisti sentimenti e casi umani. Velia critica la mancanza di suspense ed ironia del programma. Saverio commenta ironicamente che sarebbe il caso di mandarci Di Maio e Salvini: forse in un anno riuscirebbero a creare un governo.

Si scherza sul cliché della trasformazione: da donna a uomo, da grassa a magra, da “coatto” a gentiluomo ed i commentatori notano che uno dei protagonisti del programma in un anno ha in realtà cambiato solo la pettinatura.

Segue un siparietto con Daniela Collu e Nuzzo e Di Biase, che ricalca la modalità di “Da qui ad un anno”.

E’ poi il momento di Cyranò. L’amore fa miracoli, nuovo programma targato Rai tre, e dell’approccio utilizzato da Ambra Angiolini e Massimo Gramellini nel parlare di sentimenti. Saverio si improvvisa sostituto del giornalista e conduttore e risponde ad alcune lettere della posta del cuore.

Fonte foto Sky Atlantic

Viene ufficialmente presentato l’ospite speciale della puntata: Salvatore Esposito. Dopo una clip di presentazione Gigi e Ross lo intervistano giocosamente con l’aiuto dei commentatori.

Salvatore viene poi messo alla prova con “Scegli il migliore” e si susseguono risposte esilaranti:

1) “La vita ti costringe a fare un programma su Real Time, scegli Malati di pulito o Non sapevo di essere incinto?”.

Risposta: Non sapevo di essere incinto

2) “Matrimonio gay con Gramellini o Del Debbio?”

Risposta: Del Debbio

3) “Nel mondo ci sono troppi Esposito, ne devi uccidere uno. Luigi Esposito o Tony Esposito, a chi spari?”

Risposta: Te (il vero nome di Gigi è Luigi Esposito, ndr).

Il camaleontico “Genny” è poi omaggiato con una clip sulle sue scene più simpatiche e famose. Continuano poi le battute e l’attore di Gomorra rimane sempre simpatico e disponibile.

Il tema successivo sono i look di Alessia Marcuzzi e le sue “minigonne vista mare“. Al termine, si passa al Quizzone televisivo. La prima domanda è indovinata da Velia. La seconda da Lorenzo.1 ad 1, palla a centro. Chi vincerà? È la terza domanda – sul celeberrimo pianto di Dan Harrow all’Isola dei famosi – ad assegnare la vittoria a Velia.

Spazio alla rubrica “Black list” dedicata a Salvo Sottile. Si passa poi a “Belve”, “La confessione”, “The match” – tre programmi “scomodi” con domande incalzanti e ospiti controversi – e subito dopo ai programmi imperniati sulla logica dello “scrocco”. Barbieri vs Borghese: per Bordone a Barbieri manca l’empatia, Esposito invece – avendolo conosciuto personalmente – smentisce.

A seguire Salvatore Esposito si presta a doppiare alcuni momenti esilaranti, “strafalcioni”, di Maurizio Costanzo. L’effetto è surreale.

Arriva il momento della rubrica “Indovina quanto costa”: esperimento in cui i commentatori devono provare ad indovinare quanto costano alcuni weekend all’estero o in Italia.

Si annunciano i nuovi programmi che debutteranno in settimana, come il “Saturday Night Live” di Claudio Bisio, e si chiude così una puntata frizzante, piena di battute non scevre di doppi sensi.

Appuntamento alla prossima settimana con Gigi, Ross ed il pazzo mondo della tv.



0 Replies to “Sbandati | puntata 3 aprile con Gigi e Ross ”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*