#Cartabianca diretta 8 settembre 2020: il Referendum e la riapertura delle scuole


Bianca Berlinguer torna in prima serata su Rai 3 con la nuova stagione di #Cartabianca. Tra gli ospiti della prima puntata: Matteo Renzi ed Oscar Farinetti.


Martedì 8 settembre, in diretta dalle 21.25 su Rai 3, torna #Cartabianca, con Bianca Berlinguer.

La giornalista, dopo la pausa estiva, torna ad affrontare i temi più rilevanti della politica e dell’economia. Nella prima puntata si occupa in particolare dell’emergenza sanitaria e del Referendum sul taglio dei Parlamentari, previsto il 20 e 21 settembre.

Gli ospiti della puntata d’esordio sono: Matteo Renzi, Domenico Arcuri, Sandra Zampa, Alberto Zangrillo. E ancora Andrea Scanzi, Paolo Mieli, Maurizio Belpietro, Oscar Farinetti. ed Enrico Lucci.

Infine anche in questa stagione è confermata la presenza dello scrittore Mauro Corona.

#Cartabianca diretta 8 settembre 2020 la prima puntata

Bianca Berlinguer, conduce la prima puntata di #Cartabianca dallo studio vuoto. Nell’anteprima illustra quali sono i temi che affronterà durante la puntata. E gli ospiti che interverranno.

La giornalista si collega con Mauro Corona il quale racconta come ha trascorso le vacanze estive. Quest’anno tra le montagne delle Dolomiti, si è registrata una forte affluenza di presenze di turisti. La maggior parte di essi però si è mostrata maleducata ed irrispettosa dell’ambiente.

Ad agosto Mauro Corona ha compiuto 70 anni. E ha deciso di festeggiarli scalando da solo il Corno D’Angolo. Aggiunge che è in astinenza da alcool da 23 giorni. L’ultima volta che ci ha provato, ha resistito 5 anni. Infine augura buona guarigione a Silvio Berlusconi, ancora ricoverato al San Raffaele di Milano.

#Cartabianca Oscar Farinetti

Bianca Berlinguer si collega anche con Oscar Farinetti, fondatore della catena Eataly. 

#cartabianca diretta 8 settembre farinetti

La prima domanda della Berliguer verte sui dati del turismo.

“Non è andata male in certi posti italiani, dove ci sono professionisti bravi a governare. Hanno sofferto quelli che puntavano molto sul turismo internazionale, come Firenze, Venezia e Milano. Però è stato meno peggio di quanto ci aspettavamo.

Inoltre uno stop dell’economia così potente ha generato una forte crisi nel mondo dell’imprenditoria. Molti imprenditori sono stati colti dal Coronavirus quando stavano facendo degli investimenti. E sono andati fortemente in difficoltà. Se vogliamo salvare il lavoro, bisogna aiutare l’impresa”. Aggiunge che attualmente la politica deve migliorare il rapporto che ha con le imprese. 

Mauro Corona, dopo aver illustrato una mostra di scultura ad Ortisei, si infuria con la Berlinguer perché lo interrompe continuamente. 

#cartabianca diretta 8 settembre ospiti

Bianca Berlinguer torna da Oscar Farinetti per chiedere il suo pensiero su quanto accaduto a Willy, il ragazzo di Colleferro ucciso da una banda. Secondo l’imprenditore negli ultimi tempi sta tornando il clima di intolleranza verso gli altri  e che i fenomeni di violenza sono dettati dall’ignoranza culturale. Inoltre vuole smettere di dare attenzione mediatica ai carnefici. Ma di rendere giustizia al ragazzo che ha tentato eroicamente di salvare un amico. Anche Corona condanna tale gesti violenti ed aggiunge che gli aggressori usciranno sicuramente presto dal carcere di Rebibbia.

Prima di chiudere Mauro Corona vuole ricordare Philippe Daverio, scomparso il 2 settembre. Lo storico d’arte quale anno fa lo volle fortemente come finalista al Premio Campiello.

#Cartabianca diretta 8 settembre Domenico Arcuri

Bianca Berlinguer ospita in studio Domenico Arcuri, Commissario Straordinario di Governo per l’emergenza Covid 19. La giornalista gli chiede se sia stato un errore da parte del Governo l’apertura di tutti i locali pubblici.

#cartabianca arcuri

“Noi abbiamo vissuto due mesi in cui tutti noi abbiamo dimenticato la libertà, uno dei valori meno negoziabili. Abbiamo contrastato in parte il virus e abbiamo riaperto in concomitanza con l’estate. Col senno di poi è stato un errore dare troppa libertà alla Regioni. E di esserci troppo rilassati. Aggiungo che non è previsto un altro lockdown generalizzato, come è accaduto qualche mese fa.”

Bianca Berlinguer chiede ad Arcuri se non sarebbe stato meglio riaprire le scuole a fine mese, anziché lunedì prossimo. “ Il 14 settembre riaprono le scuole ma io avrei posticipato al 24 settembre, come in molte regioni del Sud. Non avrebbe senso riaprile per qualche giorno e poi richiuderle in vista del Referendum. Inoltre il rientro a scuola deve essere fatto in sicurezza. Oltre a mantenere il distanziamento sociale, il Governo invierà  quotidianamente 11 milioni di mascherine chirurgiche negli Istituti scolastici. In caso di un alunno positivo al Covid, andranno in quarantena i compagni di classe, gli insegnanti che sono venuti a contatto con lui. E la famiglia”.

Per quanto riguarda il vaccino anti covid 19, il commissario spiega che la sperimentazione è a buon punto.

Enrico Lucci

Il prossimo ospite è Enrico Lucci, che sarà il nuovo inviato per tutta la stagione di #Cartabianca.

#cartabianca diretta 8 settembre enrico lucci

Questa settimana ha interrogato alcuni politici sul Referendum. Se dovesse passare il sì, i politici non sembrano essere per nulla preoccupati di perdere eventualmente la poltrona. Molti torneranno a fare il loro lavoro precedente.

#Cartabianca Matteo Renzi, Paolo Mieli

La giornalista ospita in studio Matteo Renzi e Paolo Mieli. Il primo argomento di discussione verte sul Covid 19. Per Renzi dovremmo convivere con la pandemia ancora per altri 7/8 mesi. Invece Paolo Mieli si rifà alla notizia di oggi rche viene dalla Francia. Emmanuel Macron ha deciso di ridurre la quarantena a 7 giorni anziché 15. Esso sarebbe un segnale confortante.

#cartabianca renzi

Sulla questione del MES, Renzi è favorevole all’erogazione del prestito agevolato. “Il Governo ha tempo fino al termine del 2020 per accettare. I 37 miliardi di euro da prendere devono essere utilizzati nella sanità”. Per quanto riguarda la presenza femminile al potere, Renzi rivendica che nel suo Governo, il 50% del team era composto da donne. Inoltre sul capitolo Raggi, che si ricandida a Sindaco di Roma, Renzi ammette che non la voterebbe.

Sul tema del Referendum, il leader d’Italia viva crede che vinca il sì. Ma al di là dell’esito, sarà un espediente per fare altre riforme costituzionali. Secondo il giornalista Paolo Mieli il Governo dopo il risultato non farà assolutamente nulla.

#Cartabianca diretta 8 settembre Alberto Zangrillo

Concluso il dibattito, Bianca Berlinguer si collega con Alberto Zangrillo, primario del San Raffaele nonché medico di Silvio Berlusconi. Il Cavaliere, affetto da polmonite bilaterale causata dal Coronavirus, sta reagendo positivamente alle cure. In collegamento si aggiungono Maurizio Belpietro ed Andrea Scanzi.

#cartabianca diretta 8 settembre zangrillo

La seconda domanda verte sull’aumento dei casi di Covid 19. Il numero dei positivi è dovuto al mancato rispetto delle regole di prevenzione. In particolare un locale in Sardegna è stato chiuso in quanto 21 dipendenti sono risultati positivi. Ma soprattutto nelle discoteche è difficile mantenere il distanziamento sociale ed indossare la mascherina.

Andrea Scanzi e Maurizio Belpietro concordano sul fatto che sia stata un errore riaprire le discoteche in quanto è impossibile che i clienti rispettino le normative.

#cartabianca diretta 8 settembre sandra

Al rientro dalla pubblicità si unisce al dibattito anche Sandra Zampa, sottosegretaria alla Salute – Partito democratico. Sul tema del rientro dalla scuola, si aspetta grande collaborazione da parte delle famiglie, che dovrebbero misurare quotidianamente la febbre ai proprio figli. Fino a quando non si troverà un’alternativa efficace. Misurare a scuola la temperatura ad ogni singolo bambino, inevitabilmente si creano assembramenti.

#cartabianca scuola

La conduttrice si sofferma sulle difficoltà degli Istituti scolastici in vista della riapertura del 14 settembre. In attesa dei banchi monoposto, nei banchi doppi siederà un solo alunno. E saranno distanziati. Altre scuole partiranno solo con le sedie. Altre ancora non possono garantire a tutti gli studenti le lezioni in classe.

Termina così la prima puntata di #Cartabianca.



0 Replies to “#Cartabianca diretta 8 settembre 2020: il Referendum e la riapertura delle scuole”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*