Grande Fratello 15, tutti i momenti trash di un’edizione da dimenticare


Grande Fratello 15, tutti i momenti trash di un'edizione da dimenticare Alla vigilia dell'ultimo atto del reality condotto da Barbara D'Urso un'analisi della trasmissione con una particolare attenzione ai peggior momenti andati in onda.


Questa sera dalle 21.30 su Canale5 va in onda la finalissima del Grande Fratello 15. Barbara D’Urso, con il commento di Simona Izzo e Cristiano Malgioglio, chiuderà una delle edizioni più discusse e di basso livello del papà di tutti i reality. 49 giorni contraddistinti da liti, aggressioni e volgarità. Scopriamo insieme i momenti più trash di questo GF15.

La premessa è d’obbligo: tranne il primo, e in parte secondo Grande Fratello, tutte le edizioni, non sono brillate per eleganza ed elevato livello culturale. Anno dopo anno i concorrenti hanno perso spontaneità, entrando in casa cercando di diventare personaggi seguendo due strade: costruire una storia d’amore, legare il proprio nome ad un episodio indimenticabile, meglio se volgare o trash.

Difficile capire se, e quanto, Barbara D’Urso abbia costruito consapevolmente un cast, che, tra sconosciuti di borgata, ex fidanzati di e personaggi protagonisti dei suoi salotti, ha sguazzato nel trash sia nelle puntate in prima serata che nella normale vita domestica.

Aida Nizar

Tutta la casa contro Aida Nizar in un crescendo di tensione che ha portato ad aggressioni psicologiche, episodi di bullismo e violenza sulle donne. Le responsabilità in parte spettano anche alla spagnola, personaggio trash per eccellenza, che la stessa D’Urso ha tenuto a bada con difficoltà nei momenti più caldi della trasmissione.

Le scene e le parole volate tra i concorrenti a Cinecittà sono state agghiaccianti ma il trash e la volgarità intellettuale sono esplose nella puntata che ha portato alla squalifica di Baye Dame Dia. Qui tra concorrenti opportunisti, in grado di saltare dall’ennesimo insulto alle scuse, commentatori prima ipercritici e poi sacerdotali, e una Barbara D’Urso compiaciuta in un ruolo da sceriffo, si è scritta una delle pagine più brutte della tv italiana.

L’episodio, inoltre ci permette di commentare un’altra discutibile abitudine dei concorrenti di questa quindicesima edizione. Tutti, nessuno escluso, hanno usato e abusato di parolacce. L’aggravante è che  un tale linguaggio scorretto e scurrile è stato utilizzato anche durante le dirette in prima serata, come dimostra l’ultimo episodio della settimana scorsa quando Angelo ha usato parole forti contro Simone Coccia.

Nina Moric e Luigi Mario Favoloso

Altro protagonista negativo è stato Luigi Mario Favoloso. L’imprenditore campano sin dalle prime battute ha dato la sensazione di essere il classico galletto e la sua permanenza in casa lo ha confermato. Ripetuti comportamenti oltre il consentito, iniziati con le “minacce” ad Aida e terminati con la squalifica a causa della frase sessista rivolta a Selvaggia Lucarelli; con l’aggravante che il concorrente non ha ancora chiesto scusa!

L’ingresso in casa di Nina Moric per parlare con il suo ex (o attuale?!) fidanzato entra nella lista dei momenti più trash dell’edizione. La croata, irriconoscibile in volto, estremamente magra, è stata protagonista di uno sproloquio, capace di tirare in ballo anche temi di politica internazionale, solo ed esclusivamente per criticare l’uomo. Il tutto per la gioia del web.

Simone Coccia Colaiuta

Il doppio senso e i temi sessuali sono stati presenti sin dalla prima puntata, basti pensare a Simone Coccia in uno striminzito costumino verde appena entrato in casa. A tratti si è però superato il limite, come nella puntata del 23 aprile, quando sono stati trasmessi gli sms hot scambiati in passato tra lo stesso compagno di Stefania Pezzopane e Lucia Bramieri. Affrontare l’argomento poteva anche starci, ma magari sarebbe stato più opportuno evitare di leggere certe frasi, rispettando anche la sfera privata dei concorrenti.

Dopo il recente “Cannagate” dell’Isola dei famosi, poteva mancare l’argomento droga al GF15? Certamente no. Così Barbara D’Urso si è trovata a dover smentire uno scoop di Striscia la notizia, che ha sostenuto girassero sostanze stupefacenti in casa, con tanto di perizia scientifica…nemmeno ci trovassimo nel mezzo di un episodio di CSI.

Matteo, ex di Paola Di Benedetto

Inoltre c’è da ricordare la doccia hot del Ken umano Ridrigo Alvez che si è presentato addirittura nudo alle telecamere del reality. E, restando in ambito di docce, ecco anche quella di Fabiana Britto la modella brasiliana che ha posato senza veli per l’edizione italiana di Play boy lo scorso febbraio. Insomma immagini “calde” per non far rimpiangere le docce rimaste nell’immaginario del pubblico del GF: quelle di Cristina Del Basso.

Durante la permanenza nella casa, sembra essere nata una storia d’amore tra Matteo e Alessia. Una love story che, tranne una pesante uscita a vuoto del ragazzo, è stata sempre discreta, tanto da indurre i due a nascondere agli altri coinquilini i loro primi baci. Eppure Barbara D’Urso e i suoi autori hanno provato a trasformare tutto ciò in trash, cercando ripetutamente l’effetto triangolo, tirando in ballo la ex Paola Di Benedetto.



0 Replies to “Grande Fratello 15, tutti i momenti trash di un’edizione da dimenticare”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*