Il paradiso delle Signore 4 Clelia Calligaris torna a Milano ecco i motivi

Clelia Calligaris torna a Milano dopo la morte del marito Oscar e porta scompiglio in casa Cattaneo.


C’è una grande novità per Il paradiso delle Signore 4: Clelia Calligaris sta per tornare a Milano e si metterà in contatto con il ragionier Luciano Cattaneo (Giorgio Lupano). La giovane è ancora innamorata di lui.Ed anche il ragioniere non l’ha dimenticata dopo la sua partenza nell’ultima puntata della scorsa stagione.

Il paradiso delle Signore 4 Clelia torna a Milano ecco i motivi

La signorina Clelia Calligaris porterà scompiglio nella serie Il Paradiso delle Signore 4. Il primo ad esserne colpito è Luciano Cattaneo. Dopo la partenza della figlia Nicoletta per Bari, il ragioniere del grande atelier aveva assaporato l’amarezza della solitudine. Era, però, riuscito a ritrovare un rapporto gratificante con la moglie Silvia.

Il passato appariva lontano. E la partenza di Clelia Calligaris (Enrica Pintore) sembrava essere stato un vero e proprio toccasana per tutti. Ma adesso accade un cambiamento rivoluzionario

Clelia è a Milano perchè ha bisogno di alcuni documenti. Il marito Oscar, che era stato arrestato, nella prima serie della soap opera, è morto in carcere. La scomparsa ha liberato Clelia da un incubo perchè Oscar era violento e la ricattava in continuazione minacciandola di toglierle il figlio Carlo. Ma la giovane non ha mai dimenticato il grande amore con Luciano Cattaneo.

Arrivata a Milano cerca di avere da sola i documenti di cui ha bisogno. Ma non le riesce. Le necessita anche la dichiarazione che è stata al servizio del grande magazzino.

Il Paradiso delle signore 4 - Clelia torna a Milano
2018, Il paradiso delle signore 3

Così contatta Vittorio Conti (Alessandro Tersigni) il responsabile del grande magazzino.

Il paradiso delle signore 4 – Clelia incontra Luciano Cattaneo e la passione si riaccende

Nel ritrovare una parte del proprio passato, Clelia si emoziona e dentro di lei sente riesplodere la passione. Inoltre inizia a non essere più convinta di voler accantonare per sempre la possibilità di un ritorno come capo commessa al Paradiso delle signore.

La situazione prende una piega inaspettata. Infatti per i documenti di cui Clelia ha bisogno, Conti è costretto a chiedere l’aiuto di Luciano che cura la parte amministrativa.

Quando il ragioniere sa dell’arrivo di Clelia è preso da una grande emozione. Ma decide di mantenere la notizia per sè e non comunicarla alla moglie Silvia. Cattaneo ricorda come Silvia aveva sofferto per il suo allontanamento.

Una sera, però, non resiste e le confessa del ritorno di Clelia. Ma le dice che si tratta di una visita solo passeggera. Clelia infatti dovrebbe tornare a vivere nella città del Veneto dove si era trasferita con il figlioletto.

Il paradiso delle signore 4 – come era andata via Clelia nella scorsa stagione

Clelia era andata via nell’ultima puntata della scorsa stagione de Il Paradiso delle Signore. Oscar era stato arrestato ma aveva prima sparato a Luciano. Fortunatamente il ragioniere era stato colpito solo di striscio. La Calligaris lasciava Milano con il piccolo Carlo. L’addio tra i due innamorati era stato malinconico e straziante. Cattaneo aveva fatto promettere a Clelia di cercarlo in caso avesse ancora avuto bisogno di lei e si fosse trovata in difficoltà.

Quel momento adesso è arrivato.

Quando vedremo il ritorno di Clelia ne Il Paradiso delle Signore

I telespettatori potranno vedere Clelia nella prima settimana del mese di dicembre. L’attrice Enrica Pintore ha anticipato la sua presenza sui suoi profili social.La Pintore è stata recentemente nel cast del tv movie Enrico Piaggio un sogno italiano



0 Replies to “Il paradiso delle Signore 4 Clelia Calligaris torna a Milano ecco i motivi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*