x

Connect with us

x

Spot in TV

Spot in tv: WindTre contro le chiamate indesiderate con Please don’t call

Il gestore telefonico lancia un servizio gratuito per i propri clienti al fine di bloccare le chiamate indesiderate, provenienti quasi sempre dai call center.

Pubblicato

il

Spot Windtre 2022 claim
Il gestore telefonico lancia un servizio gratuito per i propri clienti al fine di bloccare le chiamate indesiderate, provenienti quasi sempre dai call center.
Condividi su

Sta andando in onda il nuovo spot WindTre 2022, con protagoniste persone comuni. La pubblicità è diretta da William9. E’ prodotta da Alto Verbano in collaborazione con Augmented Creativity, Wunderman Thompson, Dentsu, XLR8 e Trebel Rebel.

Spot Windtre 2022 please don t call

Spot WindTre 2022, Please don’t call

Il gestore telefonico WindTre è nato nel 2016, in seguito alla fusione delle due rispettive compagnie che hanno comunque scelto di mantenere i nomi, i propri loghi e in parte anche le proprie identità.

La nuova pubblicità lancia il servizio Please don’t call (Per favore non chiamare) dedicato esclusivamente ai clienti WindTre. Esso permette di individuare e bloccare le chiamate indesiderate e di poterle eventuale segnalare attraverso l’App.

L’idea nasce dal fatto che gli utenti (di tutti i gestori) vengono quotidianamente infastiditi da telefonate di telemarketing, che provengono dai call center. Il fenomeno delle chiamate moleste si è così amplificato che da pochi giorni è attivo il Registro delle Opposizioni anche per quanto concerne i numeri di cellulare e le società possono essere punite attraverso ingenti sanzioni amministrative. Si tratta però anche di una strategia per acquisire nuovi clienti.

Il claim è stato inoltre utilizzato come ritornello nel testo rivisitato del tormentone del 1992 Please Don’t Go di KC and the Sunshine Band, che quest’anno compie 30 anni.

Potrebbe interessarti anche  Spot in tv: Alessandro Cattelan lancia Vodafone Happy

Spot Windtre 2022 chiamate indesiderate

Spot WindTre 2022, testimonial

Per la nuova pubblicità WindTre ha scelto di affidarsi a persone comuni in cui ognuno può ritrovarsi. Il gestore telefonico infatti descrive il fenomeno delle chiamate indesiderate con scene tratte dalla vita quotidiana. Riproduce infatti azioni che quasi tutti abbiamo vissuto e per tale ragione riusciamo meglio ad immedesimarci. Il racconto si svolge tra realtà ed ironia.

Gli addetti al call center infatti chiamano a qualsiasi ora del giorno, mentre siamo a lavoro, stiamo pranzando, svolgendo delle commissioni o trascorrendo come preferiamo il tempo libero.

Spesso dall’altra parte ci sono rappresentanti di varie società, dal settore telefonico, energetico, assicurativo (e così via) che propongono offerte a cui quasi sempre non siamo interessati. Altre telefonate invece possono arrivare addirittura dall’estero. Per tale motivo WindTre propone un servizio gratuito per bloccarle.

Spot Windtre 2022 brano

Spot WindTre 2022, racconto, ambientazione

Nella scena iniziale il protagonista è un ragazzo che è seduto a tavola e sta per cominciare a mangiare. E’ così entusiasta del piatto che ha preparato che canticchia: “A pranzo faccio una pasta, la mangio con il ragù.”

La magia viene interrotta quando il cellulare inizia a squillare. Sul display appare un numero proveniente dall’estero al quale decide lo stesso di rispondere mentre continua a cantare “Un disco che sta in Uganda mi chiama e mi dà del tu”. Il compagno approfitta del momento di distrazione per per sottrargli il piatto di spaghetti, ancora caldi.

Potrebbe interessarti anche  Spot Head & Shoulders 2022: Matteo Berrettini previene la forfora con i The Jackal

Nella seconda scena una ragazza ha scelto di applicare lo smalto sulle unghie. Appena arrivata la chiamata indesiderata inizia a cantare il ritornello Please don’t call (per favore non chiamare).  Lo stesso accade ad un uomo che è disteso sul lettino del dentista con il divaricatore in bocca. L’assistente alla poltrona gli avvicina il suo smartphone ma il cliente è infastidito perché si trova in un momento delicato. Mentre la ragazza mostra agli spettatori la schermata dell’app riservata al servizio che blocca le chiamate, anche il paziente canta a squarciagola Please don’t call.

In chiusura invece una coppia di coniugi ha chiamato un taxi in quanto lei deve correre in ospedale perché sta per partorire. Il marito però mentre le chiude lo sportello riceve la telefonata del call center. La donna è molto nervosa perché stanno chiamando nel momento sbagliato. Sul finale il tassista le mostra che tutto questo può essere fermato grazie al servizio Please don’t call.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it