Coronavirus Speciale Sono le venti Crozza e Fedez con Peter Gomez su Nove


Nove dedica uno speciale all'approfondimento sull'emergenza coronavirus. Conduce Peter Gomez, con Maurizio Crozza, Fedez, Valentina Petrini e il Virologo Massimo Galli


Coronavirus Speciale Sono le venti Crozza. Nove cambia programmazione e dedica la prima serata di mercoledì 18 marzo all’approfondimento sull’emergenza COVID-19. L’informazione curata da Peter Gomez con Sono le venti raddoppia, per una puntata speciale in onda dalle 21:25 sul canale di Discovery. La copertina sarà realizzata eccezionalmente da Maurizio Crozza.

Coronavirus Speciale Sono le venti Crozza e Fedez con Peter Gomez su Nove

Coronavirus Speciale Sono le venti Crozza e Fedez con Peter Gomez su Nove

Sono le venti si sposta dal preserale per lo Speciale, ma conferma anche l’appuntamento quotidiano delle 19:55. Inoltre, cambia la durata, che triplica rispetto ai consueti trenta minuti del programma, sullo stile dei classici talk show informativi.

Per l’occasione, Peter Gomez ospita Maurizio Crozza. Il comico è reduce dalla sospensione di Fratelli di Crozza – dopo le puntate in onda senza pubblico – ma ha deciso di non far mancare la sua dose settimanale di satira su Nove. L’intervento sarà centrato sulla copertina introduttiva, marchio di fabbrica dello showman genovese.

Ci sarà anche il rapper Fedez. Insieme alla moglie Chiara Ferragni, la scorsa settimana ha promosso una raccolta fondi per sostenere le attività di terapia intensiva dell’ospedale privato San Raffaele di Milano. In pochi giorni, la cifra raccolta ha superato i tre milioni di euro e i lavori per l’allestimento dei nuovi posti letto sono già iniziati in una tensostruttura dedicata. Uno sforzo notevole per aiutare la lotta al coronavirus di cui Fedez parlerà con Peter Gomez.

Coronavirus Speciale Sono le venti Crozza - La giornalist Valentina Petrini

La giornalista Valentina Petrini, invece, si dedicherà alle bufale sul Nuovo coronavirus. Ne circolano ogni giorno a decine, soprattutto sotto forma di catene alimentate sulle app di messaggistica. Non sono esenti da colpe, però, anche alcuni dei media tradizionali che nei momenti concitati di emergenza a volte peccano nella verifica delle fonti. La Petrini, dunque, continua il lavoro fatto con Fake – La fabbrica delle notizie. Un altro dei programmi sospesi da Nove dopo la positività al virus di un membro della produzione.

Parteciperà a Speciale Sono le venti anche l’Infettivologo Massimo Galli, Direttore del Reparto di Malattie Infettive all’Ospedale Sacco di Milano. Parlerà degli aspetti epidemiologici più tecnici in un talk che coinvolgerà politici e altri ospiti.

La scelta di Nove con Peter Gomez e Crozza in prima serata

La scelta di Nove con Peter Gomez e Crozza in prima serata

Nove prova a fare di necessità virtù. Dirotta in prima serata alcune delle sue migliori risorse – fermate dalle sospensioni – e le mette insieme per uno Speciale informativo. Sono le venti non nasce come talk per la prima serata, così come Nove non ci ha abituati ad un prime time di questo tipo. La situazione, tuttavia, è straordinaria e richiede che tutte le reti facciano la propria parte per informare i telespettatori. Ecco, allora, quello che potrebbe rivelarsi un piccolo esperimento.

Peter Gomez, inoltre, ha l’occasione per rilanciare il suo programma. Collocato in una fascia oraria ostica e competitiva, l’appuntamento quotidiano con Sono le venti difficilmente raccoglie frutti che vadano oltre l’1% di share.

Lo Speciale di oggi può diventare fonte di nuova linfa, non tanto per fare grandi numeri, quanto per ritagliarsi uno spazio più definito. Con ospiti come Maurizio Crozza, Fedez e Valetina Petrini, è un’opportunità da cogliere.

Il programma potrà essere seguito anche in diretta streaming su DPlay.



One Reply to “Coronavirus Speciale Sono le venti Crozza e Fedez con Peter Gomez su Nove”
  • Avatar

    Marta Consani

    Su Business Insider del 17/3/2020 Andrea Sparaciani scrive di un ex nosocomio di Legnano con due padiglioni attrezzati ma non utilizzati. La propaganda dei politici annuncia di creare ex novo un ospedale alla fiera di Milano: perché non si usano i padiglioni di Legnano che costerebbe di meno? Perché nessuno ne parla?

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*