Linea Blu 5 settembre 2020: Donatella Bianchi lungo le coste italiane


La conduttrice torna nelle isole Eolie, in Sicilia, nel Cilento e nelle Marche per proseguire il suo viaggio nelle coste italiane.


Sabato 5 settembre, a partire dalle ore 14:00 su Rai 1, Donatella Bianchi torna in onda con una nuova puntata di Linea Blu.

Dopo aver visitato sette giorni fa La Spezia, sua città natale, la conduttrice prosegue l’esplorazione lungo i litorali italiani. Torna a Salina, in Sicilia, nel Cilento ed infine nelle Marche.

Linea Blu 5 settembre Salina, Sicilia

Nella puntata del 5 settembre Donatella Bianchi si trova nuovamente a Salina, nelle Isole Eolie. Dopo la visita sui luoghi del set del film Il Postino (1994) (con Massimo Troisi e Maria Grazia Cucinotta), la conduttrice incontra i produttori di Malvasia per raccontarne le origini. Con il termine Malvasia vengono indicati numerosi vitigni che si differenziano per colore, sapore e composizione biochimica. Tale tipo d’uva bianca venne importata dai Greci in Sicilia. Ma furono poi i Romani a diffonderla in tutto il bacino del Mediterraneo.

Linea blu 5 settembre 2020 Sicilia

Dopo le Isole Eolie Donatella Bianchi si sposta in Sicilia per intervistare alcuni abitanti del luogo e raccontare i preziosi prodotti alimentari del territorio. Nella Terra del sole non sono celebri solo gli agrumi ma anche gli ortaggi. In particolare i pomodori pachino, le patate novelle di Messina e Siracusa, i carciofi spinosi di Palermo. Un altro punto di forza dell’economia siciliana è la pesca, che rappresenta uno dei settori produttivi più importanti.

Inoltre la Sicilia presenta un notevole patrimonio archeologico che vive nelle acque del Mediterraneo. Infatti i suoi fondali contengono ancora preziose antiche anfore in terracotta.

Linea Blu Cilento, Riviera del Conero

Successivamente Donatella Bianchi raggiunge anche il Cilento per incontrare Delia Morinelli. La signora è stata la governante di Ancel Benjamin Keys, il biologo e fisiologo statunitense che scoprì i benefici della Dieta Mediterranea. La Morinelli è diventata ambasciatrice dello stile di vita alimentare, invidiato in tutto il mondo. E lo ripropone anche nel menù del ristorante di Pioppi nel quale si alterna tra i fornelli e tra i tavoli del locale.

Linea blu 5 settembre riviera del conero

Successivamente la conduttrice lascia il territorio campano per recarsi nelle Marche. Visita infatti la Riviera del Conero. E’ il tratto di costa adriatica, lungo più di 20 km, che collega il Porto Turistico di Numana con l’area portuale di Ancona. La riviera prende il nome dell’omonimo promontorio a picco sul mare, il Monte Conero. Sulla costa si alternano spiagge gremite di sassi con le insenature che delineano la fisionomia di tutto il tratto costiero. Inoltre il territorio è protetto  dall’Oasi verde del Conero. Si tratta del primo parco regionale delle Marche, istituito nel 1987.

Oltre alle bellezze paesaggistiche, la regione marchigiana presenta una ricca varietà di fauna e di flora. Ed in particolare la conduttrice si occupa degli alimenti che, nel corso dei secol,i hanno arricchito, anche a tavola, la storia della cultura mediterranea.

Infine questa settimana Fabio Gallo si trova in Sicilia per occuparsi di una delle più grandi saline d’Europa.



0 Replies to “Linea Blu 5 settembre 2020: Donatella Bianchi lungo le coste italiane”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*