Sanremo 2020 conferenza stampa 7 febbraio diretta – Tutte le dichiarazioni


Tutte le anticipazioni sulla quarta serata del Festival, con i commenti sulla serata record di ieri e le critiche alla partecipazione di Roberto Benigni


Sanremo 2020 conferenza stampa 7 febbraio diretta. Inizia la penultima giornata del 70° Festival di Sanremo. Alle ore 12:00 di questa mattina, nella sala stampa del Palafiori, si terrà la conferenza stampa di presentazione della quarta serata di Sanremo 2020. Arriva solo poche ore dopo l’infinita terza puntata dedicata ai duetti, con la chiacchierata partecipazione di Roberto Benigni.

Sanremo 2020 conferenza stampa 7 febbraio diretta - Di cosa si parlerà

Sanremo 2020 conferenza stampa 7 febbraio diretta – Di cosa si parlerà

La seguiremo in diretta per ascoltare i commenti del nuovo, clamoroso, record di ascolti messo a segno dal Festival di Amadeus su Rai 1: nella terza serata, media della share al 54%, con un picco superiore ai 13 milioni di telespettatori. Ma ci sarà spazio anche per commentare l’intervento di Roberto Benigni, sul quale il pubblico si è diviso. Il Premio Oscar ha rinunciato alla vis comica per dedicarsi ad un’appassionata esegesi e reinterpretazione del Cantico dei Cantici, tratto dalla Bibbia. Non è bastato a salvarlo dalle critiche.

Nella conferenza stampa del 7 febbraio, inoltre, si parlerà della finale delle Nuove Proposte. Il vincitore sarà decretato nella quarta serata di questa sera, ma i cantanti si esibiranno sul palco dell’Ariston solo per la semifinale. Poi, delle canzoni dei finalisti verrà mandato in onda un estratto registrato e su quello si baserà il voto decisivo del pubblico e delle giurie. Attorno a questa scelta, nei giorni scorsi sono montate delle polemiche.

Per quanto riguarda i Big, torneranno ad esibirsi tutti i 24 cantanti con i loro brani in gara. Questa sera saranno votati solo dai giornalisti della sala stampa.

Mentre, al fianco di Amadeus condurranno Antonella Clerici e la modella Francesca Sofia Novello, che prenderanno il posto di Georgina Rodriguez e Alketa Vejsiu.
Il cerchio delle anticipazioni lo chiude il mattatore Fiorello. Torna dopo una serata di pausa, durante la quale, però, ha fatto sentire comunque il suo entusiasmo partecipando a L’Altro Festival di Nicola Savino e Miss Keta.

I commenti sulla terza serata di Sanremo 2020

I commenti sulla terza serata di Sanremo 2020

Giovani Toti, Governatore delle Regione Liguria, apre la conferenza stampa. Si complimenta con Amadeus, con gli organizzatori e con il Sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri. Accenna pure al premio dedicato al vincotore tra le Nuove Proposte, che come ogni anno sarà curato da un artista scelto dalla Regione Liguria.

Il Sindaco di Sanremo gli fa eco. Sottolinea la bravura degli organizzatori ed esalta l’esperimento riuscito di diffondere eventi legati al Festival in tutta la città: “Amadeus ha avuto un coraggio incredibile”.

Il Direttore di Rai 1, Stefano Coletta, fa il punto sugli ascolti. “La terza serata richiama record lontani. Dobbiamo risalire al 1997 per una share più alta, e al 1999 per numero assoluti di telespettatori.
La media è stata del 54% con 9.835.000 di telespettatori, con la prima parte che ha superato i 13milioni. Un Festival che sta superando tutte le edizioni e ci riporta molto indietro nel tempo. È anche il festival dell’arrivo imponente del target giovane.

Il Direttore Coletta commenta gli ascolti della terza serata

Tra i momenti salienti della terza serata, sottolinea la presenza sul placo delle sette artiste di ‘Una nessuna e centomila’, Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Elisa, Laura Pausini, Alessandra Amoroso, Giorgia ed Emma, con il 52% di share.

Continua Coletta: “Ieri sera ho scoperto in Amadeus una grandissima capacità di intrattenimento. I suoi sketch con Georgina sono risultati tra i più seguiti. La performance di Mika ha superato il 60%”.

Amadeus commenta la terza serata - Roberto Benigni telefona durante la conferenza stampa

Amadeus commenta la terza serata – Roberto Benigni telefona durante la conferenza stampa

Amadeus commenta la terza serata: “Le parole cominciano a scarseggiare, non solo perché dormiamo 4 ore a notte. Sono veramente senza parole, commosso per ciò che sta accadendo. Quando questo accade, accade perché le persone intorno a te permettono di realizzare ciò che tu pensi e lo fanno con la massima fiducia nei miei confronti.

Fare un Festival così è quello che ho sempre sognato e quello che ho voluto sin da agosto. Sta succedendo quello che io avevo in mente”.
Poi, ringrazia e si congratula con i vertici di rete e della Rai, fino all’AD Fabrizio Salini. Parole di gratitudine anche per il suo manager Lucio Presta.

Roberto Benigni telefona in diretta durante la conferenza stampa della terza serata, si spertica in lodi verso Amadeus, e si dice molto emozionato per ciò che ha vissuto.

Sanremo 2020 conferenza stampa 7 febbraio diretta - Parlano le conduttrici della quarta serata Antonella Clerici e Francesca Sofia Novello

Sanremo 2020 conferenza stampa 7 febbraio diretta – Parlano le conduttrici della quarta serata Antonella Clerici e Francesca Sofia Novello

Antonella Clerici: “È sempre una grande emozione essere qui. Sono qui a partecipare ad una festa, alla festa di una persona che se lo merita e quindi sono molto contenta. So cosa vuol dire fare un Festival, la pressione che c’è e fare certi risultati con un prodotto – secondo me nuovo – non è scontato.
Nelle prime serate ho avuto l’impressione di una festa corale, con una grande armonia. Amadeus ha fatto un Festival col cuore, spontane, sincero, invitando i suoi amici. Fare le cose eccezionali in modo normale, questo è il segreto”.

Francesca Sofia Novello: “Sono veramente emozionata, orgogliosa e fiera e di far parte di questa meravigliosa edizione. Ho seguito il Festival tutte le sere e mi sono emozionata tantissimo” .

Sanremo 2020 conferenza stampa 7 febbriao diretta - Francesca Sofia Novello

Claudio Fasulo, Vicedirettore di Rai 1, continua con gli alri dati sulla terza serata: “Il Prima Festival ha messo a segno un colpo da maestro col 31,8% di share e più di 8 milioni di telespettatori.
Inoltre, nel day-time, Unomattina, Storie Italiane, La prova del cuoco, Vieni da me, La Vita in diretta, L’Eredità e il Tg1, sono saliti tutti di non pochi punti percentuali rispetto alla scorsa settimana. Mentre, le interazioni social hanno raggiunto quasi i 6 milioni, praticamente il doppio dello scorso anno”.

Sanremo 2020 conferenza stampa 7 febbraio diretta – le anticipazioni sulla quarta serata – Finale Nuove Porposte e scaletta con ordine di esibizione dei cantanti

Le anticipazioni sulla quarta serata del 7 febbraio: “Tornano le canzoni dei 24 campioni, ma sarà soprattutto la serata delle Nuove Proposte. Le due semifinali saranno: Leo Gassman contro Fasma; Tecla Insolia contro Marco Sentieri. Il vincitore della categoria lo conosceremo intorno alle 21:40 e sarà votato insieme dal pubblico da casa e  dalle tre Giurie”.

L’ordine di esibizione dei 24 cantanti Big nella quarta serata: Paolo Jannacci, Rancore, Giordana Angi, Francesco Gabbani, Raphael Gualazzi, Anastasio, Pinguini Tattici Nucleari, Elodie, Ricki, Diodato, Irene Grandi, Achille Lauro, Piero Pelù, Tosca, Zarrillo, Junior Kelly, Le Vibrazioni, Alberto Urso, Levante, Bugo e Morgan, Rita Pavone, Enrico Nigiotti, Elettra Lamboghini e Marco Masini.

Una curiosità dal Vicedirettore Fasulo sui voti delle Giurie: “Notavamo che il giudizio della Giuria demoscopica e il giudizio dell’orchestra coincidono su sei cantanti tra i primi otto”.

Lo show: “Lo spettacolo sarà innanzitutto con Fiorello e Tiziano Ferro. Ma stasera lavoriamo alla grande con Ghali, Gianna Nannini e Tony Renis. E ci sarà Dua Lipa – la star del momento che sceglie di venire all’Ariston nel periodo di massimo successo”.

Amadeus: “Aggiungo che apriremo con la prima classifica generale dopo le tre puntate”.

La Direttrice di RaiPlay, Elena Capparelli snocciola i suoi dati: “I dati Auditel per le piattaforme arrivano con ritardo, ma possiamo dire che ieri RaiPlay era al quarto posto assoluto tra tutti i canali per dirette fruite in modalità digitale. Un successo straordinario. La diretta streaming ha superato le 700mila visualizzazioni, mentre su Youtube abbiamo raggiunto le 32 milioni di visualuìizzazioni con le clip delle tre giornalte, un raddoppio sul 2019″.

Le domande dei giornalisti

Abbiamo letto della polemica tra Tiziano Ferro e Fiorello. In che termini sta davvero la questione?

Amadeus: “Come ho detto ieri, non c’è veramente nessun problema. Era una battuta infelice di Tiziano, fatta all’una di notte, ma tra di loro c’è un fantastico rapporto e non c’è polemica. Difendo il senso di amicizia, rispetto e famiglia che c’è qui a Sanremo 2020. Fiorello è in perfetta forma – mi è mancato molto ieri sera – e lo stesso Tiziano, che si è scusato con Rosario perché aveva sottovalutato il possibile fraintendimento. La cosa è durata da Natale a Santo Stefano”.

Francesca Sofia Novello, è il Festival delle donne e cosa vuole dire alle sue colleghe che rischiano di essere raggirate e ‘sfruttate’ per il loro successo?

Francesca Novello: “Spesso sono le persone che ti stanno più vicino ad aver più interesse a fare certe cose, lo dico per esperienza. Direi che bisogna avere fiducia in sé stesse, credere nei propri sogni e rispettare innanzitutto la donna che si è”.


Un secondo Fetsival di Amadeus è possibile? Dunque, ci sarà anche Tony Renis?

Direttore Stefano Coletta: “Non vorrei ripetermi, ma dico la verità. Con Amadeus non ne abbiamo mai parlato e credo che le cose vadano fatte bene. Siamo storditi da questo successo, quindi come non pensare ad un bis? Ma i bis vanno ragionati, concordati, gestiti. Ne parleremo a Roma, ci incontreremo anche con l’Amministratore Delegato. Amadeus ha una lunga storia su Rai 1 e lo conosiamo tutti, ma personalmente sono rapito proprio dalla sua performance televisiva vista qui a Sanremo 2020“.

Claudio Fasulo: “Confermo Tony Renis come ospite, oltre a Gianna Nannini e Ghali. A Renis tributeremo un omaggio sorridente, visto che è uno dei maggiori autori italiani”.

Le polemiche sul monologo di Roberto Benigni

Il monologo di Roberto Benigni è stato ambizioso. L’interpretazione senza censura è parsa un po’ forte, qual è stata la percezione dei vertici?

Stefano Coletta: “Inevitabilmente è un tema che mi è scattato durante l’ascolto. Devo dire che non ho rintracciato  nessuna morbosità. Benigni è un fuoriclasse, non solo nella sua capacità narrativa, ma anche nella capacità analitca. Potremmo stare qui a ragionare se abbia fatto un”ermenautica genitale’ e così via. Ma il suo era un inno all’amore, che partiva da una filologia su cui lui lavora da molto tempo che ha voluto portare con un’interpretazione molto nuova. È Stato soprattutto molto autentico e credo ci abbia consegnato una versione nuova e fatta con entusiasmo. Solo complimenti per lui”.

Sanremo 2020 conferenza stampa 7 febbraio – Antonella Clerici piange quando il Direttore di Rai 1 parla del suo ritorno

Francesca Sofia Novello, hai detto di esserti emozionata per i messaggi lanciati dalla tue colleghe. Quale ti ha colpito e quale messaggio vorresti lanciare tu? Coletta, nella sua nuova Rai 1 ci sono progetti per Antonella Clerici?

Stefano Coletta: “Credo sia una bestemmia che Antonella Clerici non sia su Rai 1 da tempo. La ritengo una donna non solo legata ad un registro ludico, ma anche a quello autorevole. Donna coraggiosa, autentica, senza filtri. Per me sarà un asset dell’ammiraglia, anche se per ora ci siamo parlati solo velocemente. Voglio costruire un ritorno nel mantenimento del suo codice mescolato anche uno meno prevedibile”.

E Antonella Clerici si lascia andare alle lacrime: “Per me è stato un anno complicato e avevo un po’ bisogno di sentirmi circondata da tutto questo affetto”.

Francesca Sofia Novello: “Ho trovato interessante e commovente ogni storia che le donne hanno portato sul palco”. Da Diletta Leotta a Rula Jebreal, ricorda tutti i momenti dedicati alle co-conduttrici.
Si sofferma proprio sulla Jedreal: “Dopo le polemiche nate a gennaio, tante donne sono state le prime a bullizzarmi e fare maschilismo contro di me. Rula mi ha aiutato molto a superare il momento ed ho sentito da parte sua proprio il senso del femminismo e sul palco ho rivisto questa sua grande forza”.

Sul messaggio ch elancerà: “Mi sento un po’ in soggezione, così giovane, a dare messaggio. Cercherò di far passare la necessità di inseguire propri sogni e il mio motto ‘se resisti e resisti, raggiungi e conquisti'”.

Antonella Clerici parla del suo ritorno su Rai1


Antonella Clerici, come ti senti dopo le parole del Direttore? Vorresti fare un programma più giocoso? Francesca Novello, pare che Valentino Rossi abbia deciso di ritirarsi, cosa ne pensi?

Francesca Novello: “Non so cosa risponderti. Lui sa il fatto suo e se sente di farlo è giusto che lo faccia. Io però non credo, perché ha una voglia mostruosa di andare, di continuare ad andare”.

Antonella Clerici: “Ci eravamo già parlati con il Direttore Coletta. Quando gli parlo vedo che lui intuisce cosa gli dico, capisce e sa dove vuole arrivare. Vorrei affidarmi a lui. Voglio sentirmi presa per mano e fare una cosa che uno non si aspetta. Il mio spirito giocoso è effettivamente mancato, ma voglio che ritorni”.

Incertezza sulla partecipazione di Coez a Sanremo 2020

Ci sarà anche Coez tra gli ospiti?

Claudio Fasulo: “Dovrebbe esserci”.

Elena Capaprelli torna sull’Altro Festival: “Garantisce sempre un picco e fa si che tutti partecipino con noi a questa festa notturna. Questa notte abbiamo iniziato la diretta alle 2 ed è finita alle 3, sono arrivati anche i cornetti. Stasera ci saranon Elodie, Elettra Lamborhini, Le Vibrazioni, Rancore e Paolo Jannacci“.

Amadeus respinge le polemiche per la durata eccessiva delle serate

Amadeus, il Festival va straordinariamente bene, però sono 5 puntate che durano 6 ore. Anche le ultime serate finiranno oltre le due? Ti sei pentito di aver portato così tanti cantanti?

Amadeus con un filo l’arroganza, forse forte del 54%: “Non mi sono pentito, questa è la cifra del mio Festival. Nel momento in cui scelgo 24 canzoni il Festival diventa più lungo. Non volevo diminuire le canzoni perché erano tutte meritevoli di essere all’Ariston. Intorno alle canzoni va poi costruito di uno spettacolo e i tempio inevitabilmente si allungano. I risultati spero spingano chiunque abbia a che fare con Sanremo a prendere con il sorriso i ritardi”.

Gergina Rodriguez messa in ombra con l’insistenza su Ronaldo

Georgina è apparsa come la ‘fidanzata di Ronaldo’. Francesca Novello, cosa farai per uscire dal cliché che ti legherebbe a Valentino Rossi? Amadeus, non sei stato un po’ troppo insistente su Ronaldo, ieri?

Novello: “Penso non sia stata colpa di Georgina. Quando c’è un personaggio come Cristiano Ronaldo all’Ariston, credo sia obbligatorio coinvolgerlo. Io voglio apparire come Francesca Sofia Novello, infatti Valentino non ci sarà. Non sono contenta che lui non ci sia, ma voglio evitare che succeda ciò che è successo ieri sera. In ogni caso, credo che sia comunque stato il momento di Georgina. Deve passare che io e Valentino – lo stesso Georgina e Rinaldo – ci amiamo come una coppia normalissima. Anche Georgina mi raccontava della loro vita del tutto normale”.

Amadeus: “Credo non sia una colpa di Georgina essere la donna che Ronaldo ama. Non è che dobbiamo per forza trovare un difetto per qualsiasi cosa. È inevitabile che si dica ‘Io non conoscevo Georgina se non da quando è diventata la fidanzata di Ronaldo’. Non possiamo negare ipocritamente che questo si dica”.

Sanremo 2020 conferenza stampa 7 febbraio diretta – Fiorello e Tiziano Ferro insieme?

Vedremo mai Tiziano Ferro e Fiorello insieme, magari anche con Amadeus? Johnny Dorelli non verrà più ospite?

Amadeus: “Se saremo tutti e tre sul palco non lo so, perché è un Festival imprevedibile perché ho chiesto che fosse così. Johnny Dorelli mi ha chiamato personalmente dicendo di non sentirsi bene e di non poter venire. Ho comunque lasciato le porte aperte per lui fino a sabato”.

Claudio Fasulo: “Le 7 star di ‘Una, nessuna e centomila’ non hanno cantato perché la loro presenza era finalizzata al contenuto”.

Cosa faranno le conduttrici della quarta serata Antonella Clerici e Francesca Sofia Novello

Cosa faranno Antonella Clerici e Francesca Sofia Novello nella quarta serata di Sanremo 2020 del 7 febbraio

Cleirci e Novello, cosa farete?

Antonella Clerici: “Ancora non lo so cosa faremo. Con Amadeus abbiamo detto ‘divertiamoci’. Non ballerò e non canterò, questo è certo. Lo aiuterò nel suo lavoro e partecipaerò alal festa. Poi, faccio dell’imprevedibilità la mia cifra”.

Francesca Novello: “Ho avuto carta bianca dagli autori e cercherò di essere me stessa. Poi c’è una sorpresa con cui cercherò di stupirmi e stupire”.

Quest’anno Mina compie 80 anni, no ci sarà un omaggio per lei? Perché l’esigenza di drogare con la classifica delle cover quella delle canzoni in gara?

Amadeus: “Ho ritenuto che ci dovesse essere un modo per votare anche l’interpretazione e le capacità del cantante”.

Coletta: “Dopo Sanremo tornerà Una storia da cantare e la seconda delle tre puntate sarà dedicata alla grande artista. La Rai sugli 80 anni di Mina ha già fatto molto, ma nel Festival non credo sia previsto un momento di augurio, perché ci saranno ricordi di persone che non ci sono più, mentre Mina, per fortuna è ancora tra noi”.

Ultimo verrà? Hanno pesato le polemiche dello scorso anno?

Amadeus: “Ultimo è un grandissimo cantante che stimo molto. Era tra i tanti nomi che ho sondato, poi non sempre le cose si incastrano e non si è concretizzata la sua parteciapzione per impegni. Ma lui aveva apprezzato molto il  mio invito ed aveva detto di voler venire”.

La conferenza stampa della quarta serata di Sanremo 2020 del 7 febbraio finisce qui.



0 Replies to “Sanremo 2020 conferenza stampa 7 febbraio diretta – Tutte le dichiarazioni”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*