L’ispettore Coliandro – il ritorno 3 | dal 14 novembre su Rai 2


L'ispettore Coliandro - il ritorno 3 | dal 14 novembre su Rai 2. Il nuovo ciclo puntate segnali del ritorno dell'ispettore più pasticcione e opportunista, ma incorruttibile e ingenuo della TV italiana.


Torna il poliziotto più pasticcione, testardo, opportunista, goffo, inconsapevolmente comico ma sempre incorruttibile. Uno degli eroi televisivi dalla doppia personalità, sempre pronto a mettersi nei guai per cercare di trovare i colpevoli e assicurarli alla giustizia. Un’operazione quest’ultima che accade quasi sempre “a sua insaputa”.

L’ispettore Coliandro – il ritorno 3 arriva su Rai 2 a partire dal prossimo 14 novembre in prima serata alle 21:20. Il poliziotto è nato dalla penna di Carlo Lucarelli che ha anche supervisionato la sceneggiatura delle serie televisive sempre in onda sulla seconda rete diretta da Andrea Fabiano.

La regia è dei Manetti Bros, nel ruolo dell’Ispettore Coliandro c’è Giampaolo Morelli.

Nel cast recitano i seguenti attori: Paolo Sassanelli, Veronica Logan, Alessandro Rossi, Caterina Silva, Massimiliano Bruno, Benedetta Cimatti, Francesco Zenzola, Luisella Notari, Angela Cotti e Muhammad Tahir Mahmood.

Le puntate complessive saranno sei e in ognuna è prevista la presenza di una guest star.

Le riprese si sono svolte interamente a Bologna e dintorni. Come sempre la città e la sua periferia saranno protagoniste del racconto televisivo.

L’ispettore Coliandro – il ritorno 3 | anticipazioni prima puntata

Il titolo della prima puntata in onda il 14 novembre è “Yakuza” ed ha la durata di 110 minuti. La yakuza è una tradizionale organizzazione criminale giapponese suddivisa in numerose bande dette kumi.

Non a caso il titolo fa subito capire che ci si muove in un ambiente dominato dalla mafia giapponese. L’episodio inizia con una giovane dottoranda nipponica che sta per laurearsi in storia dell’arte. Kayo, questo è il nome della studentessa, una sera assiste per caso ad un delitto.

Più che di un delitto si tratta di una spietata esecuzione tra bande mafiose. Kayo comincia a vagare in cerca di un rifugio e casualmente si imbatte in Coliandro. L’ispettore, preso come al solito da un afflato di bontà, decide di mettere la ragazza sotto la sua protezione e di farla abitare nella sua casa.

Come tradizionalmente avviene Coliandro piano piano se ne innamora. E questo è un atteggiamento che i telespettatori ritrovano subito nel poliziotto.

Il fratello di Kayo, Kenzaburo, arriva dal Giappone e naturalmente incontra la sorella per proteggerla ulteriormente. Infatti il giovane, chiamato da Kayo, è stato un ex soldato pentito della mafia giapponese. Potrà così mettere tutte le sue conoscenze a disposizione dell’indagine che Coliandro ha già iniziato per capire perché è stata effettuata questa spietata esecuzione, chi sono i mandanti e chi è la vittima.

Coliandro così forma con Kenzaburo un’inedita coppia di combattenti.  Entrambi cercheranno indizi validi per sgominare la banda di criminali locali responsabile dell’omicidio.

Anche in questa serie il poliziotto sarà alle prese con criminali e cattivi di ogni genere.

Come sempre Coliandro non è molto stimato dai suoi colleghi e dovrà mettersi alla prova con fatica e abnegazione per cercare di conquistare quel rispetto che arriva però soltanto alla fine dell’indagine quando il colpevole viene assicurato alla giustizia per un caso fortuito.



0 Replies to “L’ispettore Coliandro – il ritorno 3 | dal 14 novembre su Rai 2”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*